29 CONDIVISIONI
Olimpiadi Invernali 2026

Palazzo Chigi entra nella governance delle Olimpiadi Invernali di Milano-Cortina del 2026

Cambia la governance di Milano-Cortina in vista delle Olimpiadi Invernali del 2026.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Filippo M. Capra
29 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Olimpiadi Invernali 2026

Cambia la governance di Milano-Cortina in vista delle Olimpiadi Invernali del 2026. Come riportato dall'Ansa, Palazzo Chigi è prossimo a entrare nella Fondazione insieme alle province di Trento e Bolzano. Cambierà, di conseguenza, il Consiglio d'amministrazione, che sarà composto da 14 componenti, e l'amministratore delegato che verrà nominato dal Presidente del Consiglio.

Il Governo entra nella governance di Milano-Cortina 2026

Tale decisione fa parte della bozza del decreto aiuti bis che sta venendo perfezionato in queste ore. L'Ansa riporta inoltre che lo statuto della Fondazione verrà adeguato entro trenta giorni dall'entrata in vigore del decreto. Nella bozza viene indicato inoltre che la Fondazione verrà "amministrata esclusivamente da un consiglio di amministrazione" composto da sette persone nominate dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano d'accordo con il Comitato Italiano Paralimpico. Uno di loro, sarà anche il presidente del medesimo cda.

Come cambiano le nomine dei consiglieri d'amministrazione

Ulteriori sei, invece, saranno nominati d'intesa tra Regione Lombardia, Regione Veneto, Province di Trento e Bolzano, Comune di Milano e Comune di Cortina d'Ampezzo. L'ultimo, infine, che avrà funzioni di amministratore delegato, sarà nominato con Dpcm. Nella bozza citata dall'Ansa, si leggerebbe inoltre che "nelle more dell'adeguamento dello statuto e della costituzione del nuovo consiglio di amministrazione". Tutte le funzioni saranno svolte dall'amministratore delegato.

29 CONDIVISIONI
32 contenuti su questa storia
Zaia sul caso della pista di bob per Milano-Cortina 2026: "Solo 8 gare in Veneto non sono Olimpiadi"
Zaia sul caso della pista di bob per Milano-Cortina 2026: "Solo 8 gare in Veneto non sono Olimpiadi"
La pista da bob di Milano-Cortina non si farà ma è già costata 5 milioni di euro: 40mila solo per lo spot
La pista da bob di Milano-Cortina non si farà ma è già costata 5 milioni di euro: 40mila solo per lo spot
La pista da bob delle Olimpiadi di Milano-Cortina 2026 sarà all'estero: figuraccia dall'Italia
La pista da bob delle Olimpiadi di Milano-Cortina 2026 sarà all'estero: figuraccia dall'Italia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni