117 CONDIVISIONI
10 Giugno 2021
11:59

Nuovo colpo della baby gang del parco sotto i grattacieli di Milano: rubate le scarpe a un 11enne

Un ragazzino di 11 anni è stato insultato e derubato di scarpe e cellulare mentre era in compagnia di un amico nella centralissima piazza Gae Aulenti a Milano. Non è che l’ennesimo colpo della baby gang che da ormai tre anni si ritrova nei giardinetti sotto i grattacieli per insultare e rapinare chi passa in zona.
A cura di Giorgia Venturini
117 CONDIVISIONI

Ancora un episodio di criminalità tra le vie di Milano. Dopo le tensioni delle sere scorse in zona Colonne, altro episodio di violenza si è verificato in un'altra centralissima piazza della città: questa volta a Gae Aulenti un ragazzino di 11 anni è stato aggredito e rapinato da una baby gang. Secondo una ricostruzione dei fatti il giovane era in compagnia di un suo amico quando ha deciso di sedersi su alcuni gradini della piazza: qui è stato circondato da altri ragazzi che hanno iniziato a insultare i due amici. La madre ha precisato poi che al figlio 11enne sono state rubate le scarpe e lo zaino con il telefono cellulare.

Per la donna – come riporta Il Corriere della Sera – la baby gang è ormai nota in quartiere: spesso si ritrovano sulle panchine sotto il Bosco Verticale e se passi il rischio è di ricevere solo tanti insulti se ti va bene se no sei vittima di qualche rapina. Una situazione che va avanti da almeno tre anni e che la pandemia non ha fermato. Sono sempre gli stessi secondo i residenti del quartiere: a volte per loro si aprono le porte del carcere ma poco dopo sono di nuovo sotto il Bosco Verticale a continuare con gli insulti.

Un giovane impugna un machete durante una rissa in pieno centro

Una situazione che inizia a preoccupare soprattutto il sindaco di Milano Giuseppe Sala che associa alle riaperture l'incremento degli episodi di violenza in città. Tra gli ultimi episodi quello in zona Colonne dove un gruppo di ragazzi è stato nuovamente protagonista di una rissa al termine di una discussione accesa. A riprendere tutto è stato uno dei ragazzi: nei video poi finito in rete si vede un giovane impugnare un machete e minacciare i propri rivali davanti a sé. Un gruppo di ragazzi, probabilmente sui amici che volevano evitare la rissa, lo hanno accerchiato per convincere il giovane a mettere via la grande lama. Per fortuna non risultano feriti dall'Agenzia regionale emergenza urgenza della Lombardia. Intanto però la polizia ha avviato le indagini. E lo stesso stanno facendo con la baby gang che da tempo sta terrorizzando uno dei quartieri più famosi di Milano.

117 CONDIVISIONI
"Puzzi di soldi", gli spaccano il naso per rubargli 6 euro: sgominata baby gang dell'Arco della Pace
"Puzzi di soldi", gli spaccano il naso per rubargli 6 euro: sgominata baby gang dell'Arco della Pace
Milano, campi di padel sotto i grattacieli di piazza Gae Aulenti: si potrà giocare fino al 23 agosto
Milano, campi di padel sotto i grattacieli di piazza Gae Aulenti: si potrà giocare fino al 23 agosto
Milano, farmaco oppioide rubato dalla cassaforte dell'ospedale Niguarda: incastrata una caposala
Milano, farmaco oppioide rubato dalla cassaforte dell'ospedale Niguarda: incastrata una caposala
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni