1.609 CONDIVISIONI
15 Febbraio 2021
12:08

Milano, studente punito perché aveva i capelli tinti di blu: la protesta dei compagni con parrucche

A un ragazzo dell’istituto alberghiero Carlo Porta di Milano è stato imposto di cambiare colore di capelli perché tinti di blu. Al giovane è stato infatti impedito di andare a scuola. Un gesto che ha portato i ragazzi a organizzare una protesta per domani, martedì 16 febbraio, con parrucche e capelli blu davanti i cancelli della scuola.
A cura di Ilaria Quattrone
1.609 CONDIVISIONI

Proteste all'istituto alberghiero Carlo Porta di Milano: nei giorni scorsi, stando a quanto raccontato dall'associazione studentesca Unione degli studenti di Milano, a un ragazzo è stato richiesto di cambiare colore di capelli per non incorrere in note disciplinari. Il giovane infatti li aveva tinti di blu, un colore che non è stato apprezzato dal suo istituto.

Per due volte il ragazzo non è potuto entrare a scuola

Per evitare di incorrere in un richiamo, li ha quindi tagliati. Questo gesto però non è bastato: "Nonostante l'alunno si sia attenuto alla ingiusta imposizione, tagliandosi i capelli lasciando solo qualche centimetro per non rasarsi totalmente, l'istituto scuola ha imposto anche all'alunno il divieto di entrare nell'istituto tranne che non si fosse rasato totalmente". Alle dure parole dell'associazione ha risposto la scuola.

La risposta della preside e lo sciopero degli studenti

In una circolare firmata dalla dirigente sono stati inseriti chiarimenti sull'abbigliamento: "Si precisa che gli studenti che nella giornata scolastica abbiano solo attività di laboratorio per le quali è prevista apposita divisa, sono tenuti a presentarsi a scuola con un abbigliamento consono e assimilabile per stile e colori alla divisa. Si prega – si legge nel documento della scuola – perciò di evitare di indossare un abbigliamento troppo difforme dalla richiesta, come per esempio: pantaloni con strappi, tute da ginnastica, felpe, scarpe da ginnastica". Una precisazione che però non è stata gradita dall'Unione studenti che domani martedì 16 febbraio ha indetto una protesta fuori dall'istituto in cui i ragazzi che parteciperanno dovranno indossare parrucche blu o capelli tinti di blu.

1.609 CONDIVISIONI
Elezioni 2022, a Milano gli studenti in protesta contro la vittoria del centrodestra
Elezioni 2022, a Milano gli studenti in protesta contro la vittoria del centrodestra
A Milano aumentano anche i prezzi della mensa per gli studenti dell'università
A Milano aumentano anche i prezzi della mensa per gli studenti dell'università
Finita l'occupazione del liceo Manzoni di Milano, gli studenti protestavano contro il nuovo governo
Finita l'occupazione del liceo Manzoni di Milano, gli studenti protestavano contro il nuovo governo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni