21 Settembre 2021
13:50

Microquadri di Leonardo da Vinci e criptovalute, la maxi truffa operata a Milano

La guardia di finanza di Milano ha arrestato due persone che, stando a quanto emerso dalle indagini, si spacciavano per consulente finanziario e avvocato. Stando alle accuse, i due sarebbero coinvolti una maxi truffa di opere d’arte e di criptovalute. Una donna ha perso 125.000 euro, un uomo circa 70.000. I fatti.
A cura di Filippo M. Capra

La guardia di finanza di Milano ha arrestato due persone che, stando a quanto emerso dalle indagini, si spacciavano per consulente finanziario e avvocato. Stando alle accuse, i due sarebbero coinvolti una maxi truffa di opere d'arte e di criptovalute. Secondo quanto riportato dagli inquirenti, una donna è stata raggirata per 125.000 euro, impegnati per l'acquisto di dodici microquadri teoricamente nascosti nei quadri di Leonardo da Vinci.

La truffa dei due finti professionisti

Come riportato dal Corriere della sera, che cita l'ordinanza emessa dal giudice per le indagini preliminari, la donna avrebbe ricevuto la proposta di "aderire ad un fondo di investimento che aveva come finalità quella di diffondere una International Web Gallery creando una rappresentazione digitalizzata delle più importanti opere d’arte". Ogni opera "sarebbe stata frazionata in singole porzioni di cui chi avesse aderito al fondo sarebbe divenuto proprietario e il titolo di proprietà sarebbe stato costituito per ciascuna frazione da un "token", una sorta di gettone digitale il cui valore sarebbe rapidamente salito nel giro di pochi anni".

Rubati 125.000 euro per microquadri di Leonardo e Token

Parte dei 125.000 euro venivano "stanziati" per l'acquisto di 12 microquadri scoperti da un sedicente espero, altri ancora per l'acquisto di 32 Token Art di quadri della pittrice Alina Ciuciu, estranea ai fatti. Oltre alla donna, sarebbero state truffate altre 200 persone. Una di loro avrebbe raccontato di aver ricevuto la proposta di "acquistare i microquadri il cui prezzo era fissato in 2.000 euro ciascuno e che nel giro di non molto tempo avrebbero assunto il valore di 20.000 euro ciascuno". Una proposta per cui aveva "investito con vari bonifici ben 70.000 euro".

Risse e furti alla festa abusiva fuori dal liceo Leonardo Da Vinci: presenti più di duemila giovani
Risse e furti alla festa abusiva fuori dal liceo Leonardo Da Vinci: presenti più di duemila giovani
Motociclista 38enne muore in un incidente a Milano: il dolore degli amici per Leonardo Lui
Motociclista 38enne muore in un incidente a Milano: il dolore degli amici per Leonardo Lui
Truffa sulle bollette, scoperti nuovi addebiti illegali: 9 centesimi se si visitavano alcuni siti web
Truffa sulle bollette, scoperti nuovi addebiti illegali: 9 centesimi se si visitavano alcuni siti web
San Felice del Benaco, uomo uccide la figlia 15enne con un colpo di fucile partito accidentalmente
San Felice del Benaco, uomo uccide la figlia 15enne con un colpo di fucile partito accidentalmente
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni