Un ragazzo di 17 anni è rimasto coinvolto in un incidente stradale a Mariano Comense. Il giovane stava viaggiando su un monopattino elettrico quando è stato investito da un'auto, per cause da accertare. Nello schianto ha riportato ferite gravi ed è stato trasportato al pronto soccorso in codice rosso. Non sarebbe comunque in pericolo di vita.

Ragazzo di 17 anni in monopattino investito da un'auto a Mariano Comense

L'incidente è avvenuto pochi minuti prima delle 17 di oggi, lunedì 12 ottobre, in via Padre Kolbe a Mariano Comense, in provincia di Como. L'auto che ha travolto il ragazzino è una una Fiat 500. Le condizioni del 17enne sono parse subito preoccupanti. Sul posto sono stati inviati due equipaggi del 118, allertati in codice rosso, con ambulanza e con un elicottero decollato da Milano. Il ragazzino è stato portato all'ospedale San Gerardo di Monza. Resta da chiarire la dinamica, su cui indagano i carabinieri di Cantù che sono intervenuti per i rilievi del caso.

Boom di incidenti con i mezzi della micromobilità elettrica

In Lombardia fa discutere l'aumento degli incidenti stradali che vedono coinvolti i mezzi della micromobilità elettrica, dopo il sensibile aumento della diffusione dei monopattini elettrici dovuto all'emergenza coronavirus. A Milano in particolare l'impennata di sinistri (150 incidenti in tre mesi stando ai dati diffusi da Areu a fine settembre).

Il dibattito vede da una parte chi ritiene problematico l'accesso in massa al servizio, sia in sharing che a bordo di mezzi privati, su una rete stradale non preparata. In molti casi gli stessi utenti non si sono dimostrati preparati. Dall'altra parte c'è chi punta il dito contro gli automobilisti e il loro comportamento sulla strada che metterebbe in pericolo gli altri.