11 Novembre 2022
15:55

Manifesti e volantini neofascisti davanti al liceo Virgilio: “Uno studente è stato aggredito”

Cinque membri del Blocco Studentesco questa mattina hanno distribuito volantini neofascisti davanti al liceo Virgilio di Milano. Nella notte sono stati affissi anche manifesti evocativi. La denuncia arriva dal Collettivo autonomo.
A cura di Enrico Spaccini

"Questa mattina i fascisti sono comparsi davanti a scuola attaccando i loro manifesti e distribuendo i volantini sotto lo sguardo accondiscendente delle forze di polizia". È il Collettivo autonomo Virgilio a raccontare quanto accaduto questa mattina, 11 novembre, davanti al liceo milanese Virgilio in piazza Ascoli.

I manifesti del Blocco Studentesco e l'aggressione

Prima dell'ingresso a scuola, cinque attivisti dell'organizzazione di destra Blocco Studentesco stavano distribuendo volantini evocativi della Marcia su Roma. Nel frattempo, forse di notte, erano stati affissi dei manifesti con la scritta: "Diventa rivoluzione" e l'immagine di un ragazzo che fa il saluto romano.

I manifesti sono stati staccati dai membri del Collettivo autonomo Virgilio. Tuttavia, come in molti raccontano, a uno studente del liceo è stato rifilato uno schiaffo perché colpevole di manifestare il proprio dissenso.

Per il pomeriggio, il Collettivo ha chiamato tutti gli studenti a un'assemblea "per organizzare la nostra rabbia. Non staremo a guardare".

Memoria Antifascista: "Tutelati da un blindato della polizia e dalla Digos"

Il tutto "davanti allo sguardo consenziente delle forze di polizia", raccontano i membri di Unione giovane di Sinistra Lombardia. Come invece scrive Memoria Antifascista su Facebook, i membri del Blocco Studentesco sarebbero riusciti ad attaccare ai muri della scuola quei poster perché "tutelati da un blindato della polizia e da alcuni agenti della Digos".

Per questo motivo, nel loro comunicato stampa, "ci domandiamo e domandiamo alla Questura: da quando viene fornito questo servizio di protezione e come è possibile consentire l'affissione di manifesti con saluto romano ed evocazione della Marcia su Roma?"

Studenti colpiti con le catene e rapinati di una bicicletta: fermato l'aggressore
Studenti colpiti con le catene e rapinati di una bicicletta: fermato l'aggressore
Uno studente di 14 anni è stato travolto da un camion mentre andava a scuola: è grave
Uno studente di 14 anni è stato travolto da un camion mentre andava a scuola: è grave
Il figlio del consigliere regionale Altitonante aggredito sui Navigli a Milano:
Il figlio del consigliere regionale Altitonante aggredito sui Navigli a Milano: "Operato al timpano"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni