La frana nel comune di Vercana, nel Comasco
in foto: La frana nel comune di Vercana, nel Comasco

Continua la conta dei danni causati dal maltempo in Lombardia dove la scorsa notte si sono abbattuti temporali, piogge torrenziali e vento forte. Tra le zone colpite, oltre alla Valtellina e al Bresciano, e il nodo idraulico di Milano, anche la zona del Comasco dove sono stati registrati frane e smottamenti: i vigili del fuoco sono stati chiamati a intervenire nei comuni di Dongo, Gravedona, Vercana e Domaso.

Chiusa la strada Statale Regina a Vercana per una frana

La Strada Statale Regina, nel territorio di Vercana, risulta al momento chiusa a causa di una frana: le incessanti piogge che hanno colpito la zona hanno infatti provocato diverse frane che hanno portato a valle detriti e fango rendendo impraticabili le strade. In queste ore volontari e vigili del fuoco sono al lavoro per liberare le strade e mettere in sicurezze le aree circostanti: al momento però la circolazione sia pedonale che veicolare nel tratto tra Sorico e Dongo è bloccata. Per fortuna non ci sono persone ferite ma i detriti hanno abbattuto alcuni cavi elettrici causando l’interruzione dell’energia.

Migliaia di persone bloccate nella zona del Comasco

Vigili del fuoco anche nel comune di Gravedona dove a causa di un'altra frana è crollato un muro sulla strada Provinciale 4 anch'essa chiusa al traffico. Un risveglio tremendo per i tanti residenti della zona che ora sono bloccati per gli spostamenti e che dovranno attendere diverse ore prima che le strade tornino nuovamente praticabili. Il maltempo infatti non accenna a placarsi e nelle prossime ore, e per l'intero weekend, le piogge abbondanti accompagnate in alcuni casi da grandine e vento forte, continueranno a cadere sull'intera regione Lombardia, compresa la provincia comasca.