5 Agosto 2021
9:50

Maltempo a Dervio, dopo la paura per l’esondazione di una diga rientrano i campeggiatori evacuati

È rientrato l’allarme esondazione della diga di Pagnona a Dervio, paese del Lecchese colpito ieri assieme al Comasco dalla nuova ondata di maltempo. Sono rientrati i 120 campeggiatori che erano stati fatti evacuare per precauzione. Intanto a Milano nella notte è esondato il fiume Seveso, allagando alcune strade.
A cura di Redazione Meteo
La frana sulla provinciale 62 (Foto Vigili del fuoco)
La frana sulla provinciale 62 (Foto Vigili del fuoco)

Dopo la grande paura, è rientrato almeno per ora l'allarme maltempo a Dervio, paese del Lecchese che ieri ha vissuto momenti di apprensione per via del possibile rischio esondazione della diga di Pagnona. A causa delle forti piogge il torrente Varrone, che affluisce nell'invaso, si era ingrossato e aveva spinto il Comune a diramare un avviso: "La diga ha raggiunto i 50 metri cubi al secondo per cui siamo in allerta e rischio esondazione. Si consiglia di spostare auto dai box. Non uscire se non strettamente necessario". In seguito erano state evacuate per precauzione 120 persone che si trovavano in un campeggio.

L'avviso del Comune: Situazione migliorata, rientrati i campeggiatori sfollati

Tutto il paese è tornato con la memoria al 2019 quando la diga esondò, allagando tutto il paese. Per fortuna, però, la situazione è lievemente migliorata, tanto che lo stesso Comune sulla propria pagina Facebook ha fornito alcuni aggiornamenti: "La situazione va verso un progressivo e lento miglioramento – ha scritto l'amministrazione in un primo momento -. Rimane allerta ma potrebbe rientrare in tempi ragionevoli. Non c'è al momento un rischio immediato perché il livello è sceso e l'ondata di piena sta transitando". In seguito, a tarda notte, è arrivato il messaggio di cessato allarme: "La situazione è migliorata, è stato possibile far rientrare i campeggiatori sfollati. Il Varrone sarà presidiato tutta notte, inoltre al ponte della ferrovia resterà in attività il camion con ragno per togliere eventuali tronchi". Il Lecchese e il Comasco sono state le zone più colpite dal maltempo, con frane e allagamenti. Ma le piogge non hanno però risparmiato altre zone della Lombardia: a Milano nella notte il Seveso è esondato, anche se in maniera contenuta, allagando alcune strade del quartiere Niguarda.

Emergenza maltempo a Varese, allagato un intero hotel: evacuate 75 persone
Emergenza maltempo a Varese, allagato un intero hotel: evacuate 75 persone
Ragazzina di 13 anni abusa di alcool e si sente male nel parco: ricoverata in ospedale
Ragazzina di 13 anni abusa di alcool e si sente male nel parco: ricoverata in ospedale
Ciclista travolto da un'auto: 21enne ricoverato in gravi condizioni
Ciclista travolto da un'auto: 21enne ricoverato in gravi condizioni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni