3 Settembre 2020
12:25

Maccagno, ritrovato un cadavere nel torrente Molinera: dovrebbe essere quello di Andrea Galimberti

I vigili del fuoco hanno individuato un cadavere nelle acque del torrente Molinera, il corso d’acqua esondato che nel pomeriggio di sabato 29 agosto aveva travolto Andrea Galimberti. Da allora, non vi erano più tracce del 38enne. Pochi dubbi sul fatto che il corpo possa essere il suo, nonostante servirà un riconoscimento ufficiale per accertarne l’identificazione.
A cura di Filippo M. Capra
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

I vigili del fuoco incaricati di cercare il corpo di Andrea Galimberti, l'uomo di 38 anni travolto da un torrente in piena nel pomeriggio di sabato 29 agosto a Maccagno, nel Varesotto, hanno individuato un cadavere a 300 metri di distanza circa dal punto in cui l'uomo è scomparso. Pochi dubbi sul fatto che sia proprio il corpo dell'uomo, di cui anche ieri sono stati ritrovati alcuni indumenti, nonostante servirà un riconoscimento ufficiale per accertare la sua identificazione. I pompieri stanno operando quindi le operazioni di recupero per poi procedere con il riconoscimento. L'individuazione del corpo è stata resa possibile anche grazie all'abbassamento della corrente del torrente e al progressivo ritorno alla limpidezza delle sue acque. In giornata dovrebbero arrivare gli esiti circa l'identificazione del cadavere.

Ieri trovati alcuni vestiti di Andrea, scomparso da sabato 29 agosto

Nella giornata di ieri, mercoledì 2 settembre, erano stati ritrovati altri vestiti di proprietà di Andrea grazie agli sforzi del personale dello Speleo alpino fluviale e dei vigili del fuoco. Tale ritrovamento ha permesso ai soccorritori di definire una traccia verosimile del percorso del cadavere dell'uomo che, infatti, potrebbe essere stato trovato questa mattina, giovedì 3 settembre, a poche centinaia di metri dal punto in cui era stato travolto. Quel pomeriggio, il 38enne era insieme a un amico a raccogliere funghi quando è stato improvvisamente travolto dal torrente esondato a causa di un'ondata di maltempo. Il Molinera era uscito dagli argini dopo le ingenti precipitazioni che si erano abbattute in tutta la provincia di Varese.

Lumezzane, torrente cambia colore perché pieno di sostanze tossiche: nei guai due imprenditori
Lumezzane, torrente cambia colore perché pieno di sostanze tossiche: nei guai due imprenditori
Sebastiano Bianchi, riprese le ricerche: nella sua auto il cellulare e nessuna traccia di sangue
Sebastiano Bianchi, riprese le ricerche: nella sua auto il cellulare e nessuna traccia di sangue
Quanto costa mangiare al ristorante di Roberto Valbuzzi, lo chef di "Cortesie per gli ospiti"
Quanto costa mangiare al ristorante di Roberto Valbuzzi, lo chef di "Cortesie per gli ospiti"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni