976 CONDIVISIONI
29 Maggio 2021
15:32

L’ultimo saluto a Carla Fracci, funerali nella chiesa di San Marco: l’addio commosso della sua Milano

Tanta commozione e tristezza nella giornata di oggi sabato 29 maggio nella chiesa di San Marco a Milano, non poco lontano dal Teatro della Scala, per l’ultimo saluto a Carla Fracci, la ballerina scomparsa all’età di 84 anni. I funerali sono iniziati nel primo pomeriggio. Tanti i personaggi noti che hanno partecipato: il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini, il sindaco Beppe Sala, che il sovrintendente della Scala Dominique Meyer.
A cura di Ilaria Quattrone
976 CONDIVISIONI

Tanta commozione e tristezza nella giornata di oggi sabato 29 maggio nella chiesa di San Marco a Milano, non poco lontano dal Teatro della Scala, per l'ultimo saluto a Carla Fracci. I funerali sono iniziati nel primo pomeriggio. Tanti i personaggi noti che hanno voluto dare l'ultimo abbraccio alla ballerina scomparsa all'età di 84 anni. Oggi è stato inoltre dichiarato lutto cittadino: a Milano in tutti gli edifici pubblici la bandiera civica è a mezz'asta.

Presenti il ministro Franceschini e il sindaco Sala

Ai funerali erano presenti sia il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini, il sindaco Beppe Sala, che il sovrintendente della Scala Dominique Meyer hanno voluto partecipare diversi cittadini. Il feretro dell'étoile è stato accolto con un lungo applauso. Sulla bara è stato posto un grande cuscino con i fiori bianchi oltre alle corone inviate dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella e dalla presidenza del Consiglio. Già venerdì mattina, un saluto commosso era stato dato al teatro alla Scala dove era stata aperta la camera ardente. In quella giornata erano presenti sia il sindaco di Milano Beppe Sala che il presidente di Regione Attilio Fontana che l'assessore alla cultura di Palazzo Marino, Filippo del Corno. La ballerina è morta giovedì mattina a causa di un tumore.

Il tram della linea 1 dedicato a Carla Fracci

Intanto nella stessa giornata di oggi, il sindaco di Milano ha chiesto ad Atm – l'azienda che gestisce il trasporto pubblico cittadino – di dedicare alla ballerina un tram della linea 1, che il padre conduceva quando lavorava come tranviere. Il tram sarà tutto bianco e avrà il nome della ballerina scritto su: "Penso sia un modo molto milanese di ricordarti – ha scritto Sala sui social – sobrio e che ribadisce i nostri valori e le nostre qualità. Valori e qualità che tu, orgogliosa figlia di un tranviere, hai portato nel mondo. Grazie a nome di tutte le milanesi e di tutti i milanesi".

976 CONDIVISIONI
Brembo, l'ultimo saluto alla "guerriera" Ilaria: "Ora sei la stella più luminosa"
Brembo, l'ultimo saluto alla "guerriera" Ilaria: "Ora sei la stella più luminosa"
L'ultimo saluto a Daniele Gandossi, 25enne morto in un incidente in moto a Ranica
L'ultimo saluto a Daniele Gandossi, 25enne morto in un incidente in moto a Ranica
Tre positivi al Covid al concerto di Mecna dell'1 luglio al Carroponte: "Chi c'era faccia il tampone"
Tre positivi al Covid al concerto di Mecna dell'1 luglio al Carroponte: "Chi c'era faccia il tampone"
covid, l'epidemiologo La Vecchia: "picco dei casi in settimana"
L'esperto della Statale di Milano: "Non bisogna essere pessimisti, i dati sono buoni, ma bisogna anche essere cauti nelle previsioni".
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni