Per il quarto giorno consecutivo in Lombardia non si registrano decessi a causa del Coronavirus. Lo ha comunicato la Regione nel bollettino sull'emergenza sanitaria diramato nella giornata di oggi, lunedì 27 luglio, che conferma così un trend emerso già a partire dallo scorso venerdì. I nuovi casi positivi sono 34: di questi tre sono scaturiti a seguito di test sierologici e sei sono considerati "debolmente positivi". I tamponi effettuati nella giornata di ieri sono stati 3.992: sono 1.265.549 quelli effettuati dall'inizio dell'emergenza. In chiaroscuro il dato relativo ai ricoveri: aumenta di uno il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva (sono 14), mentre diminuisce di due il numero dei pazienti ricoverati negli altri reparti degli ospedali lombardi, che arriva così a 137.

L'assessore Gallera: Continua trend dati incoraggianti, ma non abbassare la guardia

Il dato più positivo è certamente quello legato ai decessi, che restano così fermi a 16.801 dall'inizio della pandemia, anche se si tratta, lo ricordiamo, dei dati ufficiali in cui rientrano solo le persone sottoposte a tampone. Altro dato positivo è quello legato a sei province lombarde (Cremona, Lodi, Mantova, Pavia, Sondrio e Varese), in cui non sono stati registrati casi: nel Milanese invece i nuovi casi sono 14, di cui 7 a Milano città. "Quarto giorno consecutivo senza decessi e 6 province a zero contagi – ha commentato l'assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera -. Continua il trend dei dati incoraggianti in merito all’emergenza Covid, anche se non dobbiamo abbassare la guardia nei confronti dei focolai, anche di piccole dimensioni, che le nostre strutture sanitarie territoriali stanno scovando e bloccando ancora in fase embrionale".