Nella settimana che porta al derby tra Milan e Inter, accanto allo stadio di San Siro è comparso un murale dedicato allo "scontro tra titani" che ha visto protagonisti qualche settimana fa i due attaccanti e leader delle squadre milanesi, Romelu Lukaku e Zlatan Ibrahimovic.

La lite tra Lukaku e Ibra diventa un murale vicino a San Siro

"Lukaku vs Ibrahimović: Face to Face – Heart to Heart" è opera dei due street artist milanesi SteReal e KayOne, nata da un’idea di Alessandro Paolo Mantovani, founder e art director di Stradedarts 1988 Urban Gallery.

Il litigio in campo durante una partita ha fatto discutere per i toni accesi, gli insulti e il brutto esempio dato dai due campioni dello sport. L'opera d'arte vuole invece ribaltare il significato della scena, lanciando un messaggio di pace e d’amore. Un “faccia a faccia, cuore a cuore” per calmare gli animi e trasmettere un’immagine positiva tra i due idoli della fede nero-azzurra e quella rosso-nera.

Alla sinistra di Lukaku nella maglia nero-azzurra, la lettera “i” della scritta “Milano” è rappresentata dal Duomo, simbolo dell’appartenenza e dell’attaccamento alla propria terra, e in questo caso anche alla propria squadra e alla rispettiva fede calcistica.

Un'altra interpretazione della scena è offerta dal post-street artist Pierpaolo Perretta, in arte Mr. Savethewall. Anche l’artista di Como ha trasformato in messaggio positivo la situazione, passando dal Fear Play (letteralmente “gioco di paura) al Fair Play, la correttezza sportiva. Un messaggio educativo e beneagurante vuole essere da monito per i giocatori in campo e di ispirazione per i tifosi.