168 CONDIVISIONI
26 Novembre 2021
15:01

La famiglia di Dalila, giovane barista morta dopo essere stata dimessa: “Vogliamo sapere cos’è successo”

Ieri è iniziata l’autopsia sul corpo di Dalila, la 28enne morta dopo essere stata dimessa dall’ospedale ad Alzano Lombardo. L’avvocato ha spiegato a Fanpage.it che la famiglia vuole solo sapere “cosa sia successo”.
A cura di Ilaria Quattrone
168 CONDIVISIONI
Dalila Bianchi (Facebook)
Dalila Bianchi (Facebook)

"La famiglia vuole solo capire cosa sia successo": a dirlo a Fanpage.it è Benedetto Maria Bonomo, legale della famiglia di Dalila Bianchi. La 28enne era andata al pronto soccorso dell'ospedale Pesenti Fenaroli ad Azano Lombardo, in provincia di Bergamo, per delle fitte alla pancia e la febbre. Dopo alcune ore la giovane è stata dimessa e le sono stati prescritti degli antibiotici. Nella notte tra lunedì e martedì, intorno a mezzanotte, è morta all'improvviso. Sul suo corpo ieri, giovedì 25 novembre, è iniziata l'autopsia. Gli esami e i test da eseguire sono molto lunghi: stando a quanto comunicato dall'avvocato ci vorranno ottanta giorni per terminarli.

L'avvocato a Fanpage.it: "Non vogliamo puntare il dito contro nessuno"

"Non vogliamo puntare il dito contro nessuno – continua l'avvocato – per questo motivo, i test saranno molto lunghi. Proprio per accertare cosa sia avvenuto e se la morte di Dalila sia stata una tragica fatalità o se ci sia stato qualcosa di non corretto". La famiglia infatti non vuole tralasciare nulla. Ieri, oltre ai consulenti della famiglia Bianchi, c'erano anche quelli della Procura che – dopo la morte di Dalila – ha aperto un fascicolo.

La comunità si stringe attorno alla famiglia

La morte di Dalila ha sconvolto l'intera comunità di Alzano. La 28enne lavorava da tantissimi anni all'Enjoy bar. Con lei c'erano anche due sorelle, Valeria e Roberta. Oltre agli amici, ai parenti, ai colleghi e titolari del locale, sono stati tantissimi i clienti che presumibilmente vorranno dare un ultimo saluto alla ragazza in occasione dei funerali, la cui data non è ancora stata fissata. Tutti descrivono la ragazza come solare, gioiosa e ricca di vita. La sua è una tragedia sulla quale si spera presto di avere una risposta.

168 CONDIVISIONI
Donna travolta da un'auto a Borgo Mantovano: muore poco dopo l'arrivo dei soccorsi
Donna travolta da un'auto a Borgo Mantovano: muore poco dopo l'arrivo dei soccorsi
Urtata dal treno mentre tenta di attraversare i binari: Giuseppina muore all'età di 61 anni
Urtata dal treno mentre tenta di attraversare i binari: Giuseppina muore all'età di 61 anni
Giovane mamma di 25 anni trovata morta in casa, nessun segno di violenze: disposta l'autopsia
Giovane mamma di 25 anni trovata morta in casa, nessun segno di violenze: disposta l'autopsia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni