14 Settembre 2021
22:45

Incidente sul lavoro, operaio muore schiacciato tra due cabine: lavorava in azienda da 40 anni

Incidente sul lavoro tra Brescia e Trento: un uomo di 58 anni è morto schiacciato da una cabina nell’impianto di risalita “Paradiso” che collega il passo del Tonale al ghiacciaio Presena, tra Trento e Brescia. A perdere la vita è Giovanni Delpero, operaio che lavorava da quarant’anni per l’azienda che gestisce la struttura.
A cura di Ilaria Quattrone
(Immagine di repertorio)
(Immagine di repertorio)

Ennesimo incidente sul lavoro tra Brescia e Trento: un uomo di 58 anni è morto schiacciato da una cabina. È successo all'impianto di risalita "Paradiso" che collega il passo del Tonale al ghiacciaio Presena. A perdere la vita è, stando a quanto riportato dal quotidiano "Il Corriere della Sera", Giovanni Delpero. L'operaio lavorava da quarant'anni per l'azienda che gestisce la struttura.

A dare l'allarme sono stati i colleghi

Sul posto, oltre ai medici e ai paramedici del 118, sono intervenute le forze dell'ordine. Stando ai primi elementi raccolti, il 58enne stava svolgendo alcuni controlli. L'impianto, di proprietà della Carosello Tonale Spa, è ancora aperto per l'estate. Una volta arrivato a 2.500 metri, ha iniziato le sue verifiche. Poco prima delle 9 del mattino, per cause ancora da accertare, l'operaio è stato schiacciato da un'altra cabina. A dare l'allarme sono stati i colleghi che hanno assistito alla scena.

Il cordoglio del sindacato Filt Cgil

Oltre agli operatori del 118 arrivati con due elicotteri, sono arrivati anche i vigili del fuoco. L'uomo è stato poi trasferito all'ospedale Santa Chiara di Trento, ma a causa di un trauma cranico, è morto. I carabinieri hanno aperto le indagini per capire cosa possa esser successo. Sconcertato il sindacato Filt Cgil del Trentino che in una nota stampa scrive: "Chi ha lavorato con lui lo ricorda come una persona buona e generosa, un lavoratore preciso e puntuale. Dopo ogni indicente mortale si esprimono parole di rammarico e cordoglio, ma purtroppo i lavoratori e le lavoratrici continuano a morire. Questo non può essere accettabile. La sicurezza sul lavoro diventi una priorità per tutte istituzioni".

Incidente sul lavoro a Inverigo, operaio trasportato d'urgenza in ospedale: è gravissimo
Incidente sul lavoro a Inverigo, operaio trasportato d'urgenza in ospedale: è gravissimo
Incidente sul lavoro nel Mantovano, grave un operaio 36enne schiacciato da dei carichi sospesi
Incidente sul lavoro nel Mantovano, grave un operaio 36enne schiacciato da dei carichi sospesi
Incidente sul lavoro, operaio precipita per alcuni metri: è grave
Incidente sul lavoro, operaio precipita per alcuni metri: è grave
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni