161 CONDIVISIONI
16 Novembre 2021
12:38

In sette a bordo di un’auto che viaggiava senza una ruota: fermato un automobilista ubriaco

Un uomo è stato arrestato per essersi messo alla guida ubriaco: sull’auto viaggiavano sette persone, di cui due minori. All’utilitaria mancava una ruota.
A cura di Giorgia Venturini
161 CONDIVISIONI

In sette su un'auto, di cui due erano bambini piccoli, che viaggiava senza una ruota. Questa la follia di un automobilista di 38 anni residente a Milzano, in provincia di Brescia, alla guida con un tasso alcolemico di ben quattro volte oltre il limite di legge. I fatti sono successi nella notte tra sabato e domenica nella Bassa Bresciana, tra Manerbio e Cigole: a fermare l'auto sono stati i carabinieri della radiomobile della Compagnia d Verolanuova. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito.

L'automobilista ha tentato di fuggire dai carabinieri

Da quanto riferiscono i carabinieri alle testate locali, i militari hanno visto l'auto creare gravi pericoli alla circolazione stradale invadendo spesso la corsia opposta. Tanti altri automobilista infatti avevano già allarmato la centrale operativa segnalando la guida spericolata dell'uomo e dell'auto senza una ruota. Nel dettaglio l'auto viaggiava con una ruota priva di pneumatico tanto da provocare molte scintille una volta a contatto con l'asfalto. Il folle automobilista alla vista di serene e lampeggianti accese dei carabinieri ha comunque deciso di proseguire a folle velocità. Fino a quando circa un quarto d'ora dopo non si è fermato: una volta a Cigole i carabinieri hanno affiancato l'auto in movimento. A questo punto le auto si sono fermate ma una volta che il capo pattuglia si è avvicinato l'uomo è di nuovo ripartito schiacciando con la ruota persino il piede al militare. Allora il carabiniere ha spaccato il finestrino ed è riuscito a togliere le chiavi dal quadro di accensione. Solo così la vettura si è fermata.

In auto anche i figli piccoli

Dai successivi accertamenti è emerso che l'uomo stava tornando da una festa: aveva in auto con sé i genitori, la moglie e i suoi due figli di 5 e 8 anni. In un primo momento aveva deciso di non sottoporsi all'alcoltest: è risultato poi positivo con un tasso alcolemico di 4 volte oltre il limite. Tutto cercando di porre resistenza nei confronti dei militari che si sono poi dovuti recare al pronto soccorso dell'ospedale di Manerbio dove sono stati dimessi con una prognosi da 7 a 15 giorni. Per il 38enne così sono scattate le manette: l'arresto è già stato convalidato ieri con l'obbligo di firma in attesa del processo.

161 CONDIVISIONI
Armato di pistola rapinava i tassisti: fermato un 24enne senza fissa dimora
Armato di pistola rapinava i tassisti: fermato un 24enne senza fissa dimora
Prima si sdraia ubriaco sull'asfalto e poi si schianta in auto: il sindaco di Dervio pubblica il video
Prima si sdraia ubriaco sull'asfalto e poi si schianta in auto: il sindaco di Dervio pubblica il video
Perde il controllo dell'auto e uccide un'anziana: l'automobilista sarebbe stata accecata dal sole
Perde il controllo dell'auto e uccide un'anziana: l'automobilista sarebbe stata accecata dal sole
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni