438 CONDIVISIONI
8 Novembre 2022
13:51

Il sindaco di Milano Beppe Sala proclama il lutto cittadino per la morte di Luca Marengoni

“Oggi per Milano è un giorno molto triste”, ha scritto il primo cittadino a proposito della morte di Luca Marengoni, il 14enne investito stamattina da una vettura del tram 16 in via Tito Livio.
A cura di Francesca Del Boca
438 CONDIVISIONI

"Oggi per Milano è un giorno molto triste". Lo annuncia il sindaco Beppe Sala. "Sto seguendo con dolore la tragedia di via Tito Livio e il mio pensiero è rivolto alla famiglia del ragazzo. Fin da ora annuncio che proclameremo una giornata di lutto cittadino". Il primo cittadino ha annullato tutti gli impegni pubblici di oggi, dopo aver appreso la notizia della morte di Luca Marengoni, il 14enne investito stamattina da un tram a pochi metri da piazza Insubria, tra Calvairate e Porta Romana. 

Al suo fianco l'assessore alla Sicurezza Marco Granelli, che sempre via social ha scritto parole di dolore e vicinanza. "Una mattina molto triste per la nostra città. Oggi Luca, mentre si recava a scuola in bici, è finito sotto il tram che viaggiava nella sua corsia in via Tito Livio. La mia vicinanza alla famiglia per questo immane dolore".

Cosa è successo in via Tito Livio

Il ragazzo era uno studente del vicino scientifico statale "Albert Einstein", classe 1D. Secondo le prime ricostruzioni, stava pedalando con la sua bicicletta per andare a lezione quando ha attraversato i binari del tram. Ma, nonostante le scampanellate del conducente, avrebbe tirato dritto senza guardare. Cosa è successo? Aveva gli auricolari nelle orecchie? Dal racconto di alcuni testimoni parrebbe di sì, mentre altre persone affermano che Luca non era il tipo da indossarne mentre girava in bicicletta.

Poi, l'impatto contro il tram della linea 16 che stava percorrendo vita Tito Livio sulla sua corsia centrale riservata. L'autista ha provato a frenare, ma non è riuscito a interrompere in tempo la corsa. Il ragazzo è quindi finito con la sua bicicletta sotto il mezzo, incastrato tra i binari, dove è deceduto poco dopo. Inutili i soccorsi e l'azione dei vigili del fuoco, intervenuti per estrarlo dalle lamiere. 

Soccorso invece il tranviere 45enne che si trovava alla guida della vettura, in stato di shock.

438 CONDIVISIONI
Gli aumenti previsti dal Comune di Milano per il 2023: dai trasporti ai servizi funebri
Gli aumenti previsti dal Comune di Milano per il 2023: dai trasporti ai servizi funebri
Limite di velocità a 30 km/h per le strade di Milano entro il 2024: è polemica
Limite di velocità a 30 km/h per le strade di Milano entro il 2024: è polemica
Accusato di essersi inviato minacce di morte, Daniel Siccardi chiede la sospensione del processo
Accusato di essersi inviato minacce di morte, Daniel Siccardi chiede la sospensione del processo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni