225 CONDIVISIONI
5 Novembre 2022
17:18

Il pizzaiolo che cerca di bruciare la droga nel forno: cocaina recuperata con la pala da pizza

Un pizzaiolo di 28 anni è stato arrestato dopo essere stato visto buttare la droga nel forno di una pizzeria: la cocaina è stata recuperata con una pala da pizza.
A cura di Ilaria Quattrone
225 CONDIVISIONI

Lo hanno arrestato dopo averlo visto buttare nel forno tre pacchetti di sigarette: all'interno hanno trovato cocaina e hashish. Succede nella pizzeria "Il Cairo" di Carugo, comune in provincia di Como, dove un pizzaiolo di 28 anni è stato bloccato dai carabinieri nella serata di giovedì 3 novembre 2022.

Dagli accertamenti è emerso che l'uomo aveva alcuni precedenti: era già stato arrestato lo scorso anno perché in un'altra pizzeria, questa volta a Giussano (Monza e Brianza) nascondeva la droga nei barattoli di salse e fra la farina. Giovedì i militari hanno fermato un uomo che, fuori dal locale Il Cairo, aveva con sé una dose di cocaina.

La droga recuperata con una pala da pizza

Gli investigatori hanno quindi deciso di entrare nel ristorante per effettuare un controllo. Alla loro vista, il pizzaiolo ha deciso di gettare le sostanze stupefacenti nel forno. Uno dei carabinieri ha preso la pala da pizza ed è riuscito a recuperare i tre pacchetti. All'interno c'erano sessanta dosi di cocaina e undici di hashish.

Considerata l'ingente quantità di droga trovata in pizzeria, i militari hanno effettuato una perquisizione personale e un'altra in casa del 28enne. Proprio nella sua abitazione hanno trovato altra cocaina: sono state rinvenute ben sei dosi. Oltre a questa, hanno sequestrato quattro cellulari, 2.910 euro in contanti (probabilmente proventi di spaccio) e un bilancino di precisione.

Al termine dell'attività, vista la mole di materiale trovato, i carabinieri lo hanno arrestato. Il pizzaiolo adesso si trova in carcere a Como dove rimarrà a disposizione dell'Autorità giudiziaria.

225 CONDIVISIONI
"Non devi toccare né lei né mio fratello": ragazzo di 19 anni accoltella l'ex compagno della madre
Si nasconde sul tetto dopo aver rubato il cellulare alla ex moglie e cade: è grave
Si nasconde sul tetto dopo aver rubato il cellulare alla ex moglie e cade: è grave
Tentano di rubare il cellulare a un'anziano e la sbattono contro il muro: arrestati due ragazzi
Tentano di rubare il cellulare a un'anziano e la sbattono contro il muro: arrestati due ragazzi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni