6 Ottobre 2021
15:56

Il giallo di Polina Kochelenko, l’ex modella annegata a Valeggio per salvare i suoi cani

Sembra infittirsi il giallo intorno alla morte dell’ex modella di Polina Kochelenko, trovata morta annegata lo scorso 18 aprile a Valeggio, in provincia di Pavia. Se le ricostruzioni vogliono che la giovane si sia lanciata nel corso d’acqua per salvare uno dei cuccioli dalla forte corrente, rimanendo poi a sua volta impigliata, la madre lancia un sospetto. Avrebbe dato mandato a un investigatore privato di scoprire se dietro alla scomparsa della figlia non ci siano motivi economici: i due cuccioli, mai ritrovati, hanno un valore di cinquemila euro l’uno.
A cura di Simona Buscaglia

Cosa sappiamo fino adesso della morte di Polina Kochelenko? La ragazza ed ex modella era morta annegata nella roggia Malaspina a Valeggio, in provincia di Pavia, il 18 aprile scorso. La donna, con alle spalle un'esperienza in televisione nel reality show "L'isola di Adamo ed Eva" in onda su Deejay Tv, era stata trovata senza vita nel corso d'acqua che dista circa 700 metri dalla sua casa.

La prima ricostruzione dei fatti: annegata per salvare i suoi cani

Una prima ricostruzione dei fatti che hanno portato alla morte della giovane modella parlava di una morte per annegamento, confermata anche dall'autopsia, avvenuta per cercare di salvare la vita a due dei cani che stava portando a passeggio, finiti nella roggia e trascinati via dalla corrente, particolarmente forte in quel tratto. La donna sarebbe poi rimasta a sua volta intrappolata nelle acque morendo soffocata. Le ricerche erano partite il sabato mattina e si erano concluse con la triste scoperta del cadavere della giovane. Stando a quanto ricostruito dai carabinieri della compagnia di Vigevano, che si occupavano del caso, la donna sarebbe uscita da casa insieme ai suoi cani, cuccioli di pastore tedesco. Da quel momento non si erano più avute sue notizie. Nel telefonino, trovato sulla riva della roggia Malaspina insieme alle chiavi di casa, erano state trovate diverse telefonate della madre che vive in provincia di Torino e che si era recata a Valeggio, denunciando la scomparsa della figlia.

I sospetti della madre: e se non fosse stato un incidente?

A non credere del tutto a questa prima ricostruzione è la madre della donna, Alla, che ha sollevato un dubbio. La ragazza era finalmente riuscita a diventare istruttrice cinofila, e non si separava ma dai suoi due cani. Quel giorno era alla roggia di Malaspina con sei cani. Di questi però due non sono mai stati ritrovati. Il valore di ognuno di questi cuccioli  di pastore tedesco di alta genealogia è di circa a 5mila euro l'uno. Da qui il sospetto della madre che non si sia trattato di un vero incidente. Alla ha dato mandato a un investigatore privato di indagare per poter escludere l'eventuale presenza di un movente economico dietro la morte della figlia.

La madre di Polina, morta annegata in un canale: "Troppi dubbi, voglio la verità"
La madre di Polina, morta annegata in un canale: "Troppi dubbi, voglio la verità"
La madre di Polina, morta annegata in un canale: "Voglio la verità su mia figlia"
La madre di Polina, morta annegata in un canale: "Voglio la verità su mia figlia"
117.056 di Gianluca Orru
Sala: "Se Moratti vuole salvare San Siro, lo compri". L'ex patron dell'Inter: "Notevole caduta di stile"
Sala: "Se Moratti vuole salvare San Siro, lo compri". L'ex patron dell'Inter: "Notevole caduta di stile"
La strategia dei no green pass per entrare in piazza Duomo a Milano nonostante il divieto
La strategia dei no green pass per entrare in piazza Duomo a Milano nonostante il divieto
La ventesima manifestazione dei no green pass a Milano è stata un flop
La ventesima manifestazione dei no green pass a Milano è stata un flop
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni