6 Ottobre 2021
23:34

L’appello della madre di Polina, la ragazza trovata morta a Valeggio: “Chi sa la verità deve parlare”

L’appello della madre di Polina Kochelenko è arrivato anche alla trasmissione “Chi l’ha visto”: “Chi sa qualcosa deve parlare, la verità deve uscire fuori”. La donna infatti ha assunto un investigatore privato per alcuni dettagli che, secondo lei, “non tornano”. Nella prima ricostruzione dell’incidente la modella sarebbe morta annegata per un incidente mentre stava soccorrendo uno dei suoi cani.
A cura di Simona Buscaglia

"Chi sa qualcosa deve parlare perché la verità deve uscire fuori. Ci sono tante cose che non mi tornano, aiutateci, con tutto il cuore". Questo l'appello, lanciato durante la trasmissione "Chi l'ha visto" in onda su rai 3, della mamma di Polina Kochelenko la giovane modella e criminologa, ritrovata senza vita con il corpo riverso in acqua a Valeggio, in provincia di Pavia, il 18 aprile scorso. Secondo le prime ricostruzioni, la giovane sarebbe stata trascinata dalla corrente mentre cercava di soccorrere uno dei cani che aveva con sé, morendo annegata. Questa è la versione della procura che ha infatti ha chiesto l'archiviazione del caso.

L'investigatore privato: gli effetti personali erano tutti raggruppati in ordine

La madre della ragazza però parla di "cose che non tornano" in questa versione dei fatti, tanto da aver assunto un investigatore privato per indagare sulla morte della figlia. L'uomo è stato intervistato durante la trasmissione: "L'altezza dell'acqua era di un metro e 90 quindi sicuramente la ragazza non toccava e la corrente era talmente forte che l'ha trascinata fino a 700 metri più in là" ha detto l'uomo. Però c'è un dettaglio che secondo l'investigatore "stride" con l'incidente. In una foto scattata dai soccorritori si vedono alcuni oggetti della ragazza, un cellulare, un guinzaglio, delle chiavi, tutti vicini e ammucchiati: "Se si fosse gettata in acqua non avrebbe avuto il tempo di riunire tutti i suoi effetti personali".

I cani non sono mai stati ritrovati

"I cani a differenza del corpo non c'erano, e questa è un'ulteriore conferma del fatto che i cani non siano caduti in acqua, anche perché le ricerche a largo raggio non li hanno mai trovati – ripete l'uomo ai microfoni della trasmissione di Rai 3 – è concretamente verosimile che siano stati prelevati da qualcuno". I cani di razza hanno un valore sul mercato di migliaia di euro. Durante il servizio è stato anche intervistato un amico di Polina, che è l'ultima persona con cui ha parlato: "È stata una telefonata tranquilla, poi a un certo punto ha riagganciato perché mi ha detto che non trovava più uno dei cani – ha dichiarato – Alle nove gli ho scritto ma non mi ha più risposto". È stata sentita anche Vladimir Luxuria, conduttrice di un programma televisivo a cui la giovane aveva partecipato tempo prima: "Era molto agile, tanto che nella prima puntata del reality show si vedeva che dalla zattera raggiungeva l'isola a nuoto – ha affermato – la prima cosa che mi aveva meravigliato quando avevo letto della notizia era che fosse annegata in un canale".

Madre e figlia trovate morte in casa, le ultime parole della 48enne: "Senza di lei non posso vivere"
Madre e figlia trovate morte in casa, le ultime parole della 48enne: "Senza di lei non posso vivere"
Tragico incidente a San Donato Milanese: morta una donna di 38 anni, grave la madre
Tragico incidente a San Donato Milanese: morta una donna di 38 anni, grave la madre
Undicenne lancia appello per la madre disoccupata, boom di offerte: "Cerco lavoro per mia mamma"
Undicenne lancia appello per la madre disoccupata, boom di offerte: "Cerco lavoro per mia mamma"
73 di Videonews
Tragico incidente a Rezzato, auto contro pullman: cinque morti, tra loro anche giovanissimi
Tragico incidente a Rezzato, auto contro pullman: cinque morti, tra loro anche giovanissimi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni