7 Dicembre 2022
22:37

Frana una grotta e resta bloccato un geologo: soccorsi in corso

Un geologo è rimasto bloccato in una grotta a causa di una frana: sul posto tante squadre di soccorso sono al lavoro per cercare di liberarlo.
A cura di Giorgia Venturini

Squadre di soccorso sono al lavoro a Colico, sul ramo lecchese del lago di Como per cercare di liberare un geologo rimasto incastrato in una grotta a causa di una frana. Si tratta del 56enne Alessandro Guastoni. A lanciare l'allarme è stata la moglie poco prima delle 20 di oggi, mercoledì 7 dicembre, preoccupata per il fatto che il marito non era ancora tornato a casa a Mandello del Lario (in provincia di Lecco).

Sul posto ci sono i tecnici del Soccorso alpino e Speleologico della Stazione di Dervio. Così come le squadre della Guardia di Finanza, del Nucleo Saf (speleo-alpino-fluviali) e Usar (Urban search and rescue) dei Vigili del Fuoco. Dalle prime informazioni, una lastra rocciosa sembra essersi staccata dalla parete della grotta e aver travolto il 56enne rimasto ferito e bloccato.

Per poter sollevare la lastra verranno utilizzati dei cuscini pneumatici in grado di alzare blocchi di notevole peso.

Scalatori bloccati sui Faraglioni di Capri, spettacolare salvataggio in elicottero
Scalatori bloccati sui Faraglioni di Capri, spettacolare salvataggio in elicottero
Tre ragazzi bloccati la sera in alta quota: scattano i soccorsi in montagna
Tre ragazzi bloccati la sera in alta quota: scattano i soccorsi in montagna
Aggredisce due poliziotti in pronto soccorso a Lodi: arrestato un uomo
Aggredisce due poliziotti in pronto soccorso a Lodi: arrestato un uomo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni