353 CONDIVISIONI
14 Ottobre 2021
16:31

Dove si trova la tomba del Beato Carlo Acutis, il ragazzo milanese venerato in tutto il mondo

Il corpo di Carlo Acutis, il ragazzo milanese morto a 15 anni e proclamato Beato il 10 ottobre del 2020, riposa presso il Santuario della Spogliazione ad Assisi, in provincia di Perugia. La tomba del Beato è meta di pellegrinaggio da parte dei fedeli di tutto il mondo. La Chiesa celebra il Beato Carlo Acutis il 12 ottobre, giorno della sua morte.
A cura di Francesco Loiacono
353 CONDIVISIONI

Il 12 ottobre la Chiesa celebra il Beato Carlo Acutis, il ragazzo milanese morto proprio il 12 ottobre del 2006 all'età di 15 anni a causa di una leucemia fulminante. Carlo, che si è guadagnato l'appellativo di "influencer di Dio", nonostante abbia trascorso pochi anni in vita ha lasciato una fortissima testimonianza di fede ed è diventato oggetto di un culto che travalica i confini nazionali e si estende in tutto il mondo. Nato a Londra il 3 maggio del 1991, Carlo ha vissuto a Milano ma ha trascorso lunghi periodi anche ad Assisi. Ed è proprio nella città umbra che si trova la tomba del giovane Beato.

La tomba di Carlo Acutis nel Santuario della Spogliazione ad Assisi

Il corpo di Carlo Acutis riposa infatti dal 6 aprile 2019 presso la chiesa di Santa Maria Maggiore, nel Santuario della Spogliazione, un luogo meta di molti pellegrini che lo stesso Carlo visitò più volte per partecipare alle celebrazioni eucaristiche. Carlo è stato proclamato Beato il 10 ottobre del 2020 nella basilica papale di San Francesco, ad Assisi, ma già da aprile 2019 tanti fedeli, soprattutto giovani, si recano in pellegrinaggio sulla sua tomba. Il corpo di Carlo riposa in un sarcofago "spezzato": una parte poggia per terra e reca inciso il nome e le date di nascita e morte del Beato, un'altra parte è sollevata simbolicamente da terra e custodisce le spoglie del ragazzo. Sulla parte frontale della lapide che chiude il sarcofago, visibile a tutti i visitatori, è raffigurato il trigramma con l'abbreviazione del nome di Gesù.

La tomba aperta durante la cerimonia di Beatificazione
La tomba aperta durante la cerimonia di Beatificazione

L'apertura della tomba nei giorni della Beatificazione

In occasione della cerimonia di beatificazione di Carlo Acutis, la tomba del Beato era rimasta aperta per alcuni giorni. I fedeli hanno così potuto pregare davanti al corpo del ragazzo, che compe precisato dal vescovo di Assisi, monsignor Sorrentino, è stato trattato con le "tecniche di conservazione e di integrazione solitamente praticate per esporre con dignità alla venerazione dei fedeli i corpi dei beati e dei santi".

Gli orari di apertura del Santuario in cui poter visitare la tomba di Carlo Acutis

Per chiunque volesse recarsi in pellegrinaggio o in visita alla tomba di Carlo Acutis, è bene sapere che il Santuario della Spogliazione è aperto tutti i giorni dalle 8 alle 18 durante l'inverno (ora solare) e dalle 8 alle 22 durante l'estate (ora solare). L'unica eccezione è il martedì, giorno in cui il Santuario resta chiuso dalle 12.30 alle 16: le visite nella Cripta sono inoltre sospese durante le messe. Il Santuario si trova in piazza del Vescovado, ad Assisi (Perugia).

353 CONDIVISIONI
Diego, il ragazzo in carrozzina crea uno sportello online per aiutare i disabili milanesi
Diego, il ragazzo in carrozzina crea uno sportello online per aiutare i disabili milanesi
Giorgia, Lorenzo e Tommaso: chi sono i tre giovani Alfieri milanesi premiati da Mattarella
Giorgia, Lorenzo e Tommaso: chi sono i tre giovani Alfieri milanesi premiati da Mattarella
Milano, chef de rang di un ristorante stellato arrestato per violenza sessuale
Milano, chef de rang di un ristorante stellato arrestato per violenza sessuale
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni