8 Settembre 2021
15:25

Cremona, in 400 ballano senza mascherina in un locale a Soncino: 14mila euro di multa al titolare

Circa 400 ragazzi stavano ballando senza mascherina all’interno di un locale a Soncino, nel Cremonese. Molti di loro erano minorenni. Scattano così le sanzioni per il titolare del bar/ristorante, che è stato multato anche per la presenza, all’interno del suo locale, di sei lavoratori in nero. Il proprietario è stato inoltre denunciato per somministrazione di bevande alcoliche a minori di età compresa tra 14 e 16 anni.
A cura di Simona Buscaglia
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Guai per il titolare di un locale nel Cremonese.  Ieri sera i carabinieri della stazione di Soncino, insieme al personale della sezione radiomobile della Compagnia di Crema, del Nas e dell’Ispettorato del Lavoro di Cremona, hanno effettuato un servizio di controllo degli esercizi pubblici. In un locale a Soncino i militari hanno scoperto che era in corso una serata "Waikiki", un evento con ingresso gratuito con diversi generi musicali. All'interno del bar/ristorante hanno però trovato circa 400 ragazzi, molti minorenni che, violando le norme anti-Covid, ballavano assembrati senza mascherine.

Sanzioni per violazione delle norme anti-Covid e lavoratori in nero

Nel locale inoltre molti dei minorenni che erano presenti alla serata stavano consumando alcolici. Oltre alla sanzione per la violazione delle norme anti-Covid a carico del titolare dell’esercizio pubblico, nel corso del controllo, i carabinieri hanno riscontrato anche la presenza di sei lavoratori in nero. Il totale della sanzioni al titolare ammonta quindi alla fine a circa 14mila euro. Il titolare del locale è stato inoltre denunciato per somministrazione di bevande alcoliche a minori di età compresa tra 14 e 16 anni.

Altro assembramento in provincia di Brescia

La notizia dell'assembramento nel Cremonese segue di poco quello di metà luglio in provincia di Brescia, dove 500 persone erano state scoperte a ballare all’interno di uno storico locale senza rispettare le norme per il contrasto della diffusione del Covid-19. Alcuni non indossavano nemmeno la mascherina. Alla discoteca erano stati messi i sigilli per cinque giorni e per il proprietario era scattata la sanzione amministrativa.

Nembro, in 400 a ballare in una discoteca: titolare denunciato per aver violato le norme anti Covid
Nembro, in 400 a ballare in una discoteca: titolare denunciato per aver violato le norme anti Covid
In 300 ballano senza distanziamento né mascherina, chiuso il Tocqueville di Milano
In 300 ballano senza distanziamento né mascherina, chiuso il Tocqueville di Milano
Prova a sostituire la moto con cui aveva avuto un incidente con un monopattino: multa da 5mila euro
Prova a sostituire la moto con cui aveva avuto un incidente con un monopattino: multa da 5mila euro
Incidente sul lavoro a Nerviano, grave operato folgorato in una cabina
Incidente sul lavoro a Nerviano, grave operato folgorato in una cabina
Sempre a Nerviano operaio precipita dal tetto di un capannone: è gravissimo
milano
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni