News sull'omicidio di Yana Malayko
22 Gennaio 2023
16:43

Chi è Yana Malayko, la 23enne scomparsa che i carabinieri pensano sia stata uccisa dall’ex fidanzato

Di origini ucraine, Yana Malayko lavora in un bar di Castiglione delle Stiviere. Definita “una gran lavoratrice”, non si hanno più notizie di lei. Secondo i carabinieri, è stata uccisa dal suo ex fidanzato Dumitru Stratan.
A cura di Enrico Spaccini
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
News sull'omicidio di Yana Malayko

Il padre in Toscana, la madre in Canada, lei, figlia unica, a Castiglione delle Stiviere. Yana Malayko ha 23 anni, ha origini ucraine, e chi la conosce la descrive come una bravissima ragazza, "una gran lavoratrice". Di lei non si hanno più notizie da venerdì sera.

Aveva appena terminato il proprio turno di lavoro al bar Event Coffee, in piazzale Resistenza, ed era tornata nell'appartamento che condivide con la titolare del locale nello stesso palazzo. Lì avrebbe discusso con il suo ex fidanzato e fratello della sua datrice di lavoro, Dumitru Stratan. Secondo gli investigatori, lui, 33enne moldavo, l'avrebbe poi uccisa e si sarebbe disfatto del corpo portandolo via in un grosso sacco nero.

Alle sue amiche, che la chiamavano Boni, Malayko ha raccontato di aver lasciato Stratan perché era troppo possessivo. Lei è una ragazza solare, voleva essere indipendente e costruirsi una vita in autonomia. Lui, però, descritto come irascibile e dalle reazioni incontrollabili, non aveva mai accettato la fine del loro rapporto.

Yana Malayko (foto da Facebook)
Yana Malayko (foto da Facebook)

L'arresto di Dumitru Stratan e le ricerche degli investigatori

Il 33enne ora è in carcere a Monza. I carabinieri lo hanno fermato con l'accusa di omicidio volontario premeditato e occultamento di cadavere. Il corpo di Malayko, così come la presunta arma del delitto, non è stato ancora trovato, perciò non si ha la certezza che sia stata uccisa.

Alcune telecamere di videosorveglianza, però, hanno registrato Stratan uscire dal palazzo del bar, dove stanno gli appartamenti sia di Stratan che di sua sorella, con un sacco nero sulle spalle e caricarlo nella sua auto. Seguendo i movimenti della vettura grazie ad altre telecamere, gli investigatori hanno ristretto l'area di ricerca nelle campagne della frazione Valle.

14 contenuti su questa storia
Omicidio Yana Malayko, la sorella di Dumitru Stratan:
Omicidio Yana Malayko, la sorella di Dumitru Stratan: "Si drogava, non voleva essere aiutato"
A che punto sono le ricerche di Yana Malayko, la 23enne che sarebbe stata uccisa dall'ex fidanzato
A che punto sono le ricerche di Yana Malayko, la 23enne che sarebbe stata uccisa dall'ex fidanzato
Perché Dumitru Stratan non vuole confessare l'omicidio di Yana Malayko e impedisce di ritrovarne il corpo
Perché Dumitru Stratan non vuole confessare l'omicidio di Yana Malayko e impedisce di ritrovarne il corpo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni