7.673 CONDIVISIONI
1 Gennaio 2021
8:50

Capodanno 2021 a Milano, il Covid non ferma i festeggiamenti: diversi i feriti soccorsi dal 118

Come ogni anno sono diversi i feriti registrati nella notte di Capodanno a Milano e in Lombardia a causa dei “botti”. Nonostante i divieti in corso previsti dal Dpcm per evitare la diffusione del Covid in città i soccorritori del 118 sono stati chiamati a intervenire numerose volte, ferito anche un 17enne trasportato al Fatebenefratelli dopo la mezzanotte mentre un 54enne a San Giuliano Milanese ha subito l’amputazione di due dita.
A cura di Chiara Ammendola
7.673 CONDIVISIONI

Anche Milano ha voluto accogliere il nuovo anno con festeggiamenti e soprattutto "botti". Nonostante il divieto di potersi radunare sia in strada che in locali e ristoranti (chiusi dal Dpcm) anche in occasione del Capodanno, i milanesi rimasti a casa hanno scelto comunque di celebrare l'arrivo del 2021 anche con i fuochi di artificio. Purtroppo però come spesso accade in questi casi sono diversi gli incidenti che si verificano proprio a causa dei botti e così anche quest'anno, anche se in numero ridotto rispetto agli altri anni, sono stati diversi gli interventi sia dei vigili del fuco che dei soccorritori del 118.

Una trentina gli interventi dei vigili del fuoco per i roghi a causa dei fuochi d'artificio

I vigili del fuoco del comando provinciale di Milano hanno eseguito una trentina di interventi per incendi di rifiuti, la maggior parte dei quali causati dai fuochi d'artificio. In Lombardia in totale sono stati 18 gli interventi effettuati nella notte di Capodanno, si tratta di un numero minore rispetto a quelli che sono stati registrati invece nel Lazio, in Campania, Puglia e Veneto, come rilevato anche da Fanpage.it. Nello specifico a Milano Areu, il Servizio regionale di emergenza urgenza, è stato chiamato a intervenire nella notte in piazzale Loreto per un 34enne rimasto ferito a causa di alcuni fuochi d'artificio, così come un 17enne soccorso in via Michelino da Besozzo e trasportato in ospedale al Fatebenefratelli per alcune ferite riportate per fortuna lievi. In via Costanza un 23enne è stato portato in ospedale per intossicazione da alcol, infine un 20enne si è ferito con un petardo in via Carnevali.

A San Giuliano Milanese 54enne perde due dita e si ferisce all'addome: è grave

Nella provincia invece, nel comune di San Giuliano Milanese, un 54enne è rimasto gravemente ferito nel pomeriggio di ieri mentre era alle prese con alcuni botti: l'uomo ha subito l'amputazione di due dita, l'anulare e il mignolo della mano destra oltre ad aver riportato una ferita grave all'addome. L'allarme è scattato intorno alle 19 quanto è stato richiesto l'intervento dei sanitari che giunti sul posto e constata la gravità delle ferite riportate dall'uomo lo hanno trasportato con la massima urgenza al pronto soccorso del Niguarda, le sue condizioni sarebbero piuttosto gravi.

7.673 CONDIVISIONI
Elezioni 2022 in Lombardia, affluenza al 70,55 per cento alle 23: Milano si ferma al 69,60 per cento
Elezioni 2022 in Lombardia, affluenza al 70,55 per cento alle 23: Milano si ferma al 69,60 per cento
Tir tampona bus nella notte in A1, oltre venti feriti e code in direzione Milano
Tir tampona bus nella notte in A1, oltre venti feriti e code in direzione Milano
Com'è possibile che due bimbi siano rimasti soli sui binari mentre il treno ripartiva con la madre a bordo
Com'è possibile che due bimbi siano rimasti soli sui binari mentre il treno ripartiva con la madre a bordo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni