462 CONDIVISIONI
7 Ottobre 2020
9:40

Brescia, suicida in carcere ragazzo 22enne: denunciò di essere stato violentato da un imprenditore

Un ragazzo di 22 anni è morto suicida nel carcere di Brescia, in cui era stato trasferito lo scorso venerdì. Il giovane soffriva di depressione: aveva denunciato di essere stato violentato per anni da un imprenditore locale, che offriva soldi e vestiti firmati in cambio di rapporti sessuali. La procura stava indagando sulla presunta violenza sessuale.
A cura di Francesco Loiacono
462 CONDIVISIONI

Tragedia nel carcere di Brescia: un ragazzo di 22 anni è morto suicida. I contorni della vicenda, anticipata dall'agenzia di stampa Ansa, sono ancora da chiarire. Il giovane, di nazionalità senegalese, era arrivato nel penitenziario bresciano lo scorso venerdì 2 ottobre. Era stato posto agli arresti domiciliari per reati legati alla droga e perché non si era presentato ai medici che lo avevano in cura, ma il tribunale di sorveglianza aveva aggravato la misura cautelare disponendo per lui il trasferimento in carcere. Proprio nella sua cella, purtroppo, il ragazzo si è suicidato: non sono al momento state comunicate né la data esatta né le circostanze del decesso.

La procura stava per chiudere le indagini sull'imprenditore accusato di violenza sessuale dal ragazzo

Due particolari circostanze gettano ombre inquietanti su quello che è l'ennesimo suicidio in un carcere italiano. Stando a quanto riportato, infatti, il giovane soffriva di depressione. Era sprofondato nella malattia, certificata anche dai medici, dopo che aveva denunciato di essere stato violentato da un imprenditore locale. Una brutta storia sulla quale stava indagando la procura di Brescia, che era prossima a chiudere l'indagine a carico dell'accusato. Secondo il racconto della vittima, l'imprenditore offriva denaro e capi di abbigliamento di note marche in cambio di rapporti sessuali: in questa maniera l'uomo avrebbe abusato per anni del giovane, che aveva poi trovato il coraggio di denunciarlo. Quello del 22enne è il 45esimo suicidio in carcere in Italia nel 2020, stando a una tabella pubblicata sul sito web "Ristretti.it": l'anno scorso erano stati 53, mentre nel 2018 i detenuti che si sono tolti la vita erano stati 67. Cifre che documentano un'emergenza nazionale.

462 CONDIVISIONI
Incidente stradale a Brescia, cade dalla moto: grave un ragazzo di 21 anni
Incidente stradale a Brescia, cade dalla moto: grave un ragazzo di 21 anni
Cade dalla sua Vespa a Desenzano del Garda: è morto il 21enne Lorenzo Bonacini
Cade dalla sua Vespa a Desenzano del Garda: è morto il 21enne Lorenzo Bonacini
Spara contro una loro roulotte, loro lo rapiscono e si fanno pagare: un arresto e due denunce
Spara contro una loro roulotte, loro lo rapiscono e si fanno pagare: un arresto e due denunce
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni