13 Ottobre 2021
22:58

Brescia: rapina la fidanzata e la investe, arrestato pregiudicato di 45 anni

Aggredisce la fidanzata, la picchia violentemente, poi le ruba l’auto e infine la investe nella fuga. Un 45enne pregiudicato è stato arrestato dalle forze dell’ordine e dovrà rispondere dei reati di rapina e lesioni. L’uomo è stato intercettato mentre stava chiedendo al telefono altri soldi alla compagna, che in quel momento era ricoverata in ospedale.
A cura di Simona Buscaglia
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Prima aggredisce la fidanzata, picchiandola violentemente, poi le ruba la macchina e infine la investe nella fuga. Per questo un 45enne pregiudicato dovrà rispondere dei reati di rapina e lesioni. Il fatto è avvenuto ieri pomeriggio quando l'uomo si era fatto accompagnare dalla fidanzata in via San Rocchino a Brescia. Dopo un po' di tempo, la donna, che attendeva il compagno che stava incontrando dei conoscenti, avrebbe lasciato all'uomo dei soldi dicendo che poi se ne sarebbe andata.

La rapina e la fuga: l'uomo è stato ritrovato mentre chiedeva soldi al telefono alla compagna

Da quel momento in poi sarebbe partito un vero e proprio pestaggio ai danni della fidanzata. L'uomo poco dopo avrebbe strappato dalle mani della donna le chiavi della macchina e, una volta sedutosi al posto di guida, nella fuga, l'avrebbe investita. Gli agenti della Polizia locale però, dopo aver constatato che il 45enne aveva anche urtato un'altra macchina posteggiata, hanno raggiunto la donna in ospedale. Da qui, dopo la ricostruzione dei fatti, hanno scoperto che l'uomo era già conosciuto alle forze dell'ordine. Intanto l'aggressore si era appostato fuori dall'ospedale e stava chiedendo al telefono altro denaro alla compagna. Gli agenti lo hanno intercettato e arrestato.

Altra aggressione a Brescia

Il fatto di ieri avviene poche settimane dopo un'altra violenta aggressione sempre a Brescia. Un uomo di 31 anni era stato arrestato dai poliziotti della squadra mobile di Brescia. Si trattava del responsabile dell’aggressione nei pressi del centro commerciale Freccia rossa dove aveva colpito con un machete un 28enne, causandogli gravi ferite e staccandogli alcune dita della mano.

Stalking e botte a una coetanea "rivale in amore": arrestate a Brescia quattro ragazze 15enni
Stalking e botte a una coetanea "rivale in amore": arrestate a Brescia quattro ragazze 15enni
Rapina un Rolex a un automobilista: arrestato a Milano Carmine Tolomelli, capo ultrà del Napoli
Rapina un Rolex a un automobilista: arrestato a Milano Carmine Tolomelli, capo ultrà del Napoli
Picchia la compagna e la riduce in stato semi-vegetativo, per nasconderlo finge una rapina: arrestato
Picchia la compagna e la riduce in stato semi-vegetativo, per nasconderlo finge una rapina: arrestato
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni