Vincenzo Latella (Foto da Facebook)
in foto: Vincenzo Latella (Foto da Facebook)

È tornato a casa e sta bene il signor Vincenzo Latella, l'uomo di 83 anni, residente a Boltiere (Bergamo), di cui non si avevano più notizie da sabato 1 maggio. A darne notizia è sempre la figlia che in un post su Facebook scrive: "Il mio papà è stato ritrovato, adesso è in pronto soccorso per alcuni accertamenti". Proprio lei aveva diffuso un appello sul social invitando chiunque avesse notizie a farsi avanti.

La figlia: Ringrazio con tutto il cuore i carabinieri

Nel post, la ragazza ha voluto ringraziare tutta la tenenza dei carabinieri impegnata nelle ricerche. Due giorni fa infatti la famiglia aveva sporto denuncia e le forze dell'ordine si erano attivate per ritrovare al più presto l'uomo. La ragazza ha poi voluto ringraziare i suoi concittadini e la sindaca per essersi attivati diffondendo appelli e comunicati. Al momento non è ancora chiaro perché l'uomo si sia allontanato da casa.

L'uomo è stato riportato a casa

A destare preoccupazione erano soprattutto le condizioni psico-fisiche dell'uomo. Nell'appello la figlia aveva raccontato che il padre soffre di una patologia neurologica che "spesso lo rende instabile e poco lucido ed orientato". Fortunatamente però dopo due giorni, l'83enne è stato ritrovato e riportato dalla sua famiglia: "Questa è la dimostrazione che il lieto fine esiste e che questo mondo è ancora pieno di persone splendide. Non vi dimenticherò", scrive ancora la donna ringraziando tutta la comunità e i suoi concittadini per il loro impegno e vicinanza.