(Immagine di repertorio)
in foto: (Immagine di repertorio)

Continuano ad aumentare i ricoveri di pazienti positivi al Coronavirus all'ospedale Manzoni di Lecco. Dall'ultimo aggiornamento fornito dall'Azienda socio sanitaria territoriale di Lecco e riferito alla mattina di oggi, mercoledì 28 ottobre, risultano in totale 142 persone ricoverate nei diversi reparti Covid, la cui disponibilità è arrivata nel frattempo a 152 posti: anche il Manzoni, come altre strutture ospedaliere lombarde, sta infatti progressivamente aumentando la disponibilità di letti per i pazienti alle prese col virus. Dei ricoverati, 110 sono risultati positivi al tampone e 15 di loro sono costretti a indossare il casco Cpap per la ventilazione assistita, mentre altri 26 sono sospetti casi Covid in attesa di esito.

Aumentano i ricoveri anche in terapia intensiva

Ieri, come risulta dal bollettino della Regione Lombardia, i nuovi casi di Coronavirus nella provincia di Lecco sono stati quasi 200, 198 per la precisione. Il trend dei ricoveri è in costante aumento da settimane, se si pensa che i positivi ricoverati erano 38 domenica 18 ottobre e 63 una settimana fa, mercoledì 21 ottobre. Aumentano, purtroppo, anche i pazienti più gravi: sono attualmente pieni i 10 posti letto di terapia intensiva (che sono già stati ampliati rispetto ai giorni scorsi), mentre da oggi è iniziata l'apertura graduale della terapia sub-intensiva dove sono 4 i posti disponibili. Quasi pieni i reparti di malattie infettive (13 pazienti su 14 posti) e malattie infettive sub-intensive (5 pazienti ricoverati, tutti sottoposti a Cpap, su 6 posti disponibili). Completamente pieni invece i reparti Medicina Covid 1 e Covid 2 e le Cure sub-acute, che ospitano 16 pazienti ciascuno. Gli altri pazienti positivi sono ospitati nei reparti Covid polispecialistici filtro rosso e Covid 3. Tre, infine, le persone positive al Covid ricoverate in reparti non-Covid, nello specifico in Ostetricia.