5 Aprile 2022
13:45

Atm entra in gara per due linee automatiche della metropolitana di Parigi, la Grand Paris Express

L’Azienda trasporti milanesi ha presentato un’offerta per la gestione di due linee automatiche della nuova metropolitana della Capitale francese. Chiamata Grand Paris Express, collegherà le periferie nord ed est di Parigi.
A cura di Enrico Spaccini

Atm continua la propria campagna di espansione a livello internazionale. Dopo le quattro linee automatiche di Copenaghen prese in gestione nel 2008, l'Azienda dei trasporti milanesi ha presentato un'offerta per le linee 16 e 17 del Grand Paris Express: la metropolitana che collegherà le periferie nord ed est di Parigi. La nuova rete avrà quattro linee automatiche, o "driverless", come la M5 che Atm già gestisce a Milano.

La cordata italo-francese

L'offerta era stata presentata qualche settimana fa. Alla gara, Atm partecipa in Associazione temporanea d'impresa (Ati) con Egis, gruppo francese presente in 120 Paesi che opera nei settori dell’ingegneria delle infrastrutture, della pianificazione e della manutenzione ferroviaria e che fa parte della Cassa dei Depositi francese (Caisse des dépôts et consignations). Il contratto di gestione avrà durata pari a sette anni, ai quali ne potrebbero essere aggiunti altri tre. Il nome con cui si è presentata la cordata italo-francese, Atemis, è una fusione delle due sigle e, come dichiarato nel comunicato stampa di presentazione, vuole diventare "punto di riferimento nella gestione delle metropolitane in Francia".

La sala di controllo della linea M5 di Milano (foto di Atm)
La sala di controllo della linea M5 di Milano (foto di Atm)

Partenza: Saint-Denis Pleyel

Obiettivo notevole, il cui raggiungimento passa proprio da questa gara. Le linee in palio sono la 16 e la 17. La prima collegherà la periferia parigina a nord con quella a est. Da Saint-Denis Pleyel a Noisy-Champs, sarà lunga 29 chilometri e avrà dieci stazioni in tutto. La seconda, invece, partirà sempre da Saint-Denis Pleyel ma terminerà all'aeroporto Charles de Gaulle, a nord-est della capitale francese. Si svilupperà per 26 chilometri, cinque dei quali in superficie, e conterà nove fermate. Il Gran Paris Express prevede anche un deposito per i suoi treni, oltre alla realizzazione di una sala operativa di controllo nel comune di Aulnay, poco lontano da Parigi. Le prime 13 stazioni saranno attive a partire dal 2024, e forse parleranno anche italiano.

Sciopero Atm Milano oggi 27 giugno: metropolitane chiuse e disagi su tram e autobus
Sciopero Atm Milano oggi 27 giugno: metropolitane chiuse e disagi su tram e autobus
Milano si prepara per il Pride 2022: anche i tram si colorano di arcobaleno
Milano si prepara per il Pride 2022: anche i tram si colorano di arcobaleno
Sciopero dei mezzi oggi a Milano, gli orari di metro Atm, Trenitalia e Trenord
Sciopero dei mezzi oggi a Milano, gli orari di metro Atm, Trenitalia e Trenord
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni