4.425 CONDIVISIONI
19 Dicembre 2021
14:50

Achille Lauro dai bimbi ricoverati al Policlinico San Donato di Milano: dona regali e 100mila dollari

Il rapper Achille Lauro ha fatto visita stamattina ai bambini ricoverati nel reparto di Cardiochirurgia pediatrica del Policlinico San Donato di Milano, portando loro regali e una donazione di 100mila dollari al reparto.
A cura di Francesco Loiacono
4.425 CONDIVISIONI
Achille Lauro in visita al Policlinico San Donato (Foto: Gruppo San Donato)
Achille Lauro in visita al Policlinico San Donato (Foto: Gruppo San Donato)

Un Babbo Natale del tutto particolare, con i tatuaggi sul viso e un cappellino da baseball in testa, ha fatto visita questa mattina, domenica 19 dicembre 2021, ai bimbi ricoverati nel reparto di Cardiochirurgia pediatrica del Policlinico San Donato di Milano. È Achille Lauro, artista ormai difficilmente definibile solamente cantautore. Il rapper 31enne ha allietato i 22 piccoli degenti del reparto portando loro diversi doni. È stata una gioia reciproca, come spiegato dall'artista: "Grazie al Policlinico San Donato ho potuto rivivere la magia del Natale attraverso lo sguardo dei bambini del reparto di cardiochirurgia infantile – ha detto Achille Lauro -. Un Natale la cui essenza è racchiusa nella speranza. Abbiamo trascorso insieme qualche momento di spensieratezza, giocando, cantando. Spero di aver raggiunto i loro cuori ed essere riuscito a donare loro un momento di serenità e felicità quanto loro hanno fatto con me".

Achille Lauro in visita al Policlinico San Donato (Foto: Gruppo San Donato)
Achille Lauro in visita al Policlinico San Donato (Foto: Gruppo San Donato)

La donazione per l'acquisto di un macchinario

Achille Lauro in visita al Policlinico San Donato (Foto: Gruppo San Donato)
Achille Lauro in visita al Policlinico San Donato (Foto: Gruppo San Donato)

I bambini ricoverati nella Cardiochirurgia pediatrica dell'Irccs – provenienti da tanti Paesi del mondo, come Camerun, Tunisia, Serbia, Egitto, Algeria e Romania, oltre all'Italia – si sono scattati alcuni selfie assieme all'artista e hanno scartato i regali portati da Achille Lauro. Ma il regalo più grande lo ha scartato l'intero reparto del Policlinico, al quale il cantante ha donato 100mila dollari. Si tratta dei fondi raccolti lo scorso 7 dicembre attraverso un evento unico e innovativo: il cantautore si è esibito in uno speciale concerto dipingendo, grazie a sensori applicati sul suo corpo, un "quadro digitale" fatto delle sue sensazioni e dei suoi battiti cardiaci. L'opera è stata messa all'asta sulla piattaforma di trading Crypto.com e il ricavato, appunto 100mila dollari, servirà ad acquistare un ecocardio-color-doppler tridimensionale, sofisticata strumentazione che servirà al Policlinico San Donato a curare i propri pazienti.

Achille Lauro in visita al Policlinico San Donato (Foto: Gruppo San Donato)
Achille Lauro in visita al Policlinico San Donato (Foto: Gruppo San Donato)
4.425 CONDIVISIONI
La scaletta del concerto di Achille Lauro a Milano il 24 e 25 gennaio: l'ordine delle canzoni
La scaletta del concerto di Achille Lauro a Milano il 24 e 25 gennaio: l'ordine delle canzoni
Operaio cade in un'autocisterna: trasportato in codice rosso in ospedale
Operaio cade in un'autocisterna: trasportato in codice rosso in ospedale
Rapinato mentre è alla guida della Ferrari il manager Del Bono, marito di Afef: il bottino vale 40mila euro
Rapinato mentre è alla guida della Ferrari il manager Del Bono, marito di Afef: il bottino vale 40mila euro
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni