171 CONDIVISIONI
25 Ottobre 2022
17:30

A 95 anni mette in fuga il ladro che vuole svaligiarle casa: la nonna diventa l’eroina del quartiere

Ha avuto il coraggio di affrontare un ladro che si era arrampicato sul balcone facendolo fuggire a gambe levate. Una donna di 95 anni ha sventato un furto nella sua abitazione mettendosi a gridare.
A cura di Fabio Pellaco
171 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Un ladro si arrampica sul balcone e prova ad entrare in casa, ma le urla che arrivano dall'appartamento lo fanno scappare a gambe levate. A metterlo in fuga è stata la proprietaria di casa, una signora di 95 anni.

L'anziana si mette a gridare e fa fuggire il ladro

A raccontare la vicenda è stato il giornale online Monza Brianza News che ha raccolto la segnalazione del figlio dell'anziana signora. Il fatto è accaduto nella serata di ieri, lunedì 24 ottobre in via Giuseppe Mazzini a Desio.

Intorno alle 19:15, quando il sole era tramontato da nemmeno un ora, una persona ha tentato di introdursi all'interno dell'abitazione della donna arrampicandosi sul balconcino al piano terra. L'abitazione si affaccia sulla strada che è una delle più trafficate del comune di Desio e conduce all'ospedale Pio XI, ma questo sembra non aver scoraggiato il malintenzionato.

L'anziana, sola in casa al momento della tentata effrazione, si è accorta della persona che voleva entrare in casa e ha iniziato a gridare chiedendo aiuto. Il ladro sorpreso dalla reazione della donna è fuggito, percorrendo a ritroso la strada compiuta per salire sul balcone, facendo perdere le sue tracce.

Il ladro ha provato il colpo in una zona trafficata

Come raccontato dal figlio, è stato subito allertato il numero unico di emergenza e sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Desio che hanno tranquillizzato la 95enne, "visibilmente scossa" per quanto accaduto.

"La via Mazzini è molto trafficata sia da macchine che da pedoni – ha spiegato il figlio della donna -, purtroppo però ha un punto debole che è l'illuminazione: gli alberi, che d'estate (per fortuna) schermano i raggi solari ma, alla sera, ostruiscono le luci dei lampioni sul lato delle palazzine. Il malintenzionato, immaginiamo, si è sentito protetto dal buio di questo lato della strada e ha sperato di agire indisturbato".

171 CONDIVISIONI
A 86 anni mette in fuga il ladro:
A 86 anni mette in fuga il ladro: "Mi sono trovata faccia a faccia con lui"
Bambino fa volare la lettera di Natale, la raccoglie una negoziante dopo 400 km:
Bambino fa volare la lettera di Natale, la raccoglie una negoziante dopo 400 km: "Gli farò un bel regalo"
Ragazzo disabile di 16 anni trovato morto nel suo letto: si indaga per omicidio colposo
Ragazzo disabile di 16 anni trovato morto nel suo letto: si indaga per omicidio colposo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni