728 CONDIVISIONI
20 Giugno 2022
13:28

A 24 anni fa l’esame di terza media due giorni dopo aver partorito: “Lo volevo a tutti i costi”

Fatoumata Traore ha 24 anni. Ha sostenuto la prova scritta di italiano di terza media due giorni dopo aver partorito il secondo figlio. Ora può partecipare ai concorsi per diventare operatrice socio sanitaria.
A cura di Enrico Spaccini
728 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Fatoumata ha 24 anni e viva a Suzzara, in provincia di Mantova, con suo marito Abdul Traore da circa tre anni. Sono originari della Costa d'Avorio e mercoledì 8 giugno hanno avuto il secondo figlio. È una bambina e si chiama Maimouna. Come raccontato dalla Gazzetta di Mantova, due giorni dopo Fatoumata doveva sostenere la prova scritta di italiano dell'esame di terza media: "Non potevo rinunciare proprio ora". Avuto il via libera dal ginecologo, è uscita dall'ospedale a mezzogiorno di venerdì 10 giugno e ha scritto il tema a scuola nel primo pomeriggio.

"Volevo a tutti i costi portare a frutto l'anno passato a scuola"

"Ha preso 9", ha affermato la professoressa Arianna Di Lorenzo, insegnante del Centri provinciali per l'istruzione degli adulti di Suzzara. Era la prof. Di Lorenzo a sostenere le lezioni di italiano durante l'anno scolastico, ed è stata lei a correggere la sua prova d'esame. Tutto il corpo docente si dice orgoglioso di Fatoumata e la descrivono come una giovane donna molto determinata. "Volevo a tutti i costi portare a frutto l'anno passato a scuola – ha raccontato la 24enne fresca di licenza media – Adesso posso partecipare ai corsi per diventare operatrice socio sanitaria per lavorare in una casa di riposo".

Lavorare di giorno, studiare di notte

Fatoumata ha già prestato servizio come volontaria nella Rsa di Suzzara. Preparare un esame di sera, anche quello di terza media, mentre di giorno si lavora non è un'impresa facile. Soprattutto se poi si considerano anche alle ulteriori difficoltà che chi è nato in un altro Paese deve affrontare per quanto riguarda la conoscenza della lingua. Alla fine dei colloqui finali, nella sede suzzarese si è tenuto un piccolo rinfresco per festeggiare i neo diplomati. Una festa alla quale ha partecipato anche il dirigente del Cpia, Massimo Pantiglioni.

728 CONDIVISIONI
Alberto Genovese, l'ex re delle start up, condannato a 8 anni e 4 mesi per aver violentato due ragazze
Alberto Genovese, l'ex re delle start up, condannato a 8 anni e 4 mesi per aver violentato due ragazze
Viene accusato di aver sgozzato il vicino di casa: dopo cinque anni di carcere viene assolto
Viene accusato di aver sgozzato il vicino di casa: dopo cinque anni di carcere viene assolto
Contagiato prima del paziente uno, corista della Scala ottiene l'infortunio sul lavoro due anni dopo
Contagiato prima del paziente uno, corista della Scala ottiene l'infortunio sul lavoro due anni dopo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni