Conflitto in Ucraina
30 Aprile 2022
07:01
AGGIORNATO20 Maggio

Le notizie del 30 aprile 2022 sulla guerra russo-ucraina

Cos'è successo nel 66esimo giorno di guerra in Ucraina. Esplosioni a Odessa, danneggiata la pista dell'aeroporto. Zelensky: “Mariupol è diventata campo di concentramento, negoziati sono a rischio fallimento”. Un gruppo di 25 civili ha lasciato l'acciaieria Azovstal, che continua ad essere assediata. La situazione è "oltre una catastrofe umanitaria", ha affermato un comandante ucraino all'interno della struttura. Bombe su Kharkiv, colpiti ospedale e villaggio liberato ieri. Tre corpi di uomini torturati e imbavagliati vicino Bucha, truppe russe sparano su bus evacuazione civili in Lugansk.

Lavrov: "Nato fa di tutto per impedire accordi con l'Ucraina". Macron promette a Zelensky più aiuti militari. L'Ucraina ha riconosciuto pesanti perdite dovute all'attacco della Russia a est e nel Donbass ma per Kiev quelle russe sono state anche peggiori.  Blinken "Usa sta addestrando soldati ucraini i Germania". È probabile che i paesi dell'Unione europea approvino un embargo graduale sul petrolio russo già la prossima settimana.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Conflitto in Ucraina
30 Aprile
22:38

Ucciso cittadino danese di 25 anni che combatteva con esercito ucraino

"Un cittadino danese di 25 anni è rimasto ucciso in Ucraina". È quanto riporta il sito del quotidiano The Copenhagen Post citando l'emittente TV2, secondo la quale "l'uomo è morto mentre combatteva per le forze ucraine vicino a Mykolaiv". Il ministro degli Esteri, Jeppe Kofod, ha detto ai giornalisti che il suo ministero "sta indagando sulla notizia dell'uccisione".

"Il corpo – scrive il sito del quotidiano – sarebbe nelle mani dei russi, e quindi si sta rivelando difficile per il ministero degli Esteri confermare la sua morte".

A cura di Annalisa Cangemi
30 Aprile
22:09

Sindaco di Mariupol: "I russi hanno ucciso il doppio degli abitanti rispetto ai nazisti"

Il sindaco di Mariupol, Vadym Boychenko, ha detto che le forze russe hanno ucciso il doppio dei residenti della città nei due mesi di guerra rispetto alla Germania nazista nei suoi due anni di occupazione. Lo riporta il Guardian. Durante la Seconda guerra mondiale, i nazisti uccisero 10.000 civili durante i due anni in cui occuparono Mariupol. I russi hanno raddoppiato quel numero, ha precisato Boychenko.

A cura di Annalisa Cangemi
30 Aprile
21:36

Boris Johnson promette nuovi aiuti militari a Kiev

Il premier britannico Boris Johnson ha promesso nuovi aiuti militari a Kiev nel corso di una conversazione telefonica con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Il premier britannico – ha fatto sapere Downing Street – ha offerto a Zelensky "continuo sostegno economico ed umanitario" ed ha assicurato al suo interlocutore di essere "più impegnato che mai a rafforzare l'Ucraina e garantire il fallimento di Putin".

Il primo ministro britannico ha confermato che il Regno Unito continuerà a fornire aiuti militari aggiuntivi "per assicurare agli ucraini l'equipaggiamento di cui necessitano per difendersi. Si è anche discusso dei progressi compiuti dall'Onu nel suo sforzo di evacuare Mariupol".

A cura di Annalisa Cangemi
30 Aprile
21:20

Johnson: "Rafforzare l'Ucraina perché Putin cada"

In una conversazione telefonica avuta oggi con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, il premier britannico Boris Johnson ha affermato che intende continuare a rafforzare militarmente Kiev e che rimane impegnato a far sì che "Putin cada". Lo riferisce la Bbc online. "Il presidente Zelensky ha fornito informazioni sugli intensi combattimenti nell'Ucraina orientale e sul perdurante assedio di Mariupol", ha detto un portavoce di Downing Street. Le parti hanno anche discusso "i progressi negli sforzi guidati dall'Onu per l'evacuazione da Mariupol".

A cura di Ida Artiaco
30 Aprile
21:07

Luiss: "Non rinnovato accordo Osservatorio affidato a Orsini"

Alessandro Orsini rimarrà comunque professore associato alla Luiss. Ma il sito del suo Osservatorio è stato chiuso dopo che Eni ha deciso di interrompere la collaborazione.

A cura di Ida Artiaco
30 Aprile
20:48

Aereo ricognizione russo viola spazio svedese

Un aereo da ricognizione russo ha violato lo spazio aereo svedese. Lo ha riferito il ministero della Difesa di Stoccolma.

A cura di Ida Artiaco
30 Aprile
20:15

Ucciso cittadino danese di 25 anni in Ucraina: combatteva a Mykolaiv

Un cittadino danese di 25 anni è rimasto ucciso, martedì scorso, in Ucraina. A renderlo noto è stata la famiglia, secondo quanto riporta un comunicato del ministero degli Esteri danese. Il giovane, secondo TV2, combatteva con le forze ucraine e faceva parte di un gruppo di 8 soldati impegnati nei combattimenti a Mykolaiv. Sei di loro sarebbero morti.

A cura di Ida Artiaco
30 Aprile
19:58

Vice di Azov: "Oggi rispettato il cessate il fuoco da Azovstal, anche se cominciato dopo"

"Per quanto riguarda l'evacuazione dei civili e dei militari feriti da Azovstal, stanotte i russi hanno continuato ad attaccare con l'artiglieria lo stabilimento il che ha causato nuovi crolli e nuove distruzioni". Lo afferma in un video Sviatoslav Palamar, vice del comandante reggimento ucraino Azov. "Il cessate il fuoco, che sarebbe dovuto iniziare alle ore 6 è iniziato soltanto alle ore 11 ed è vero, ad ora entrambe le parti rispettano cessate il fuoco. Dalle 6 del mattino – dice Palamar – abbiamo aspettato la colonna di evacuazione che è arrivata solo alle 18.25. Alle ore 19.40 abbiamo consegnato nel posto pattuito 20 civili estratti dalle macerie, sono donne e bambini e speriamo che queste persone verranno portate a Zaporizhzhia sul territorio controllato dall'Ucraina".

A cura di Ida Artiaco
30 Aprile
19:52

Colloquio telefonico tra Erdogan e Guterres

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha discusso oggi con il Segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres, degli ultimi sviluppi nel conflitto in Ucraina. Secondo quanto riferito dalla presidenza turca, Erdogan ha dichiarato che Ankara "è pronta a fornire sostegno alle Nazioni unite per il gruppo di contatto umanitario, le evacuazioni e gli aiuti umanitari". Da parte sua, Guterres ha riferito a Erdogan dei suoi incontri dei giorni scorsi con i presidenti di Russia e Ucraina.

A cura di Ida Artiaco
30 Aprile
19:24

Kiev: "Russi continuano a bombardare Mariupol"

"L'esercito ucraino ha affermato che gli aerei russi continuano a lanciare attacchi sulla città assediata di Mariupol, concentrandosi sulle acciaierie Azovstal dove si rifugiano truppe e civili". In un post su Facebook, lo Stato maggiore delle forze armate ha anche affermato che l'esercito ucraino ha ripreso il controllo di quattro insediamenti nella regione di Kharkiv.

A cura di Ida Artiaco
30 Aprile
19:03

Autorità Odessa: "Missile russo ha distrutto pista aeroporto"

L'aeroporto di Odessa, nell'Ucraina meridionale, è stato colpito oggi da un missile russo che ha distrutto la pista, senza causare vittime. Lo ha annunciato il governatore regionale Maxim Marchenko. "Oggi il nemico ha colpito dalla Crimea con un attacco missilistico. La pista dell'aeroporto di Odessa e' stata distrutta. Grazie a Dio non ci sono state vittime", ha detto il governatore in un video sul suo account Telegram.

A cura di Ida Artiaco
30 Aprile
18:36

Nuovo scambio di prigionieri Mosca-Kiev, 14 ucraini liberi

Oggi c'è stato un altro scambio di prigionieri tra Ucraina e Russia. Lo ha reso noto la vicepremier di Kiev Iryna Vereshchuk, aggiungendo che sette soldati e sette civili sono tornati a casa. Uno dei militari in mano ai russi era una donna incinta di cinque mesi, ha specificato, senza chiarire quanti russi siano stati liberati.

A cura di Ida Artiaco
30 Aprile
18:31

Zelensky sente leader Svizzera su aiuti e ricostruzione

Il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ha sentito l'omologo svizzero Ignazio Cassis con il quale ha parlato degli "aiuti umanitari provenienti dalla Confederazione. Abbiamo discusso dei preparativi per la conferenza sulla ricostruzione dell'Ucraina e sul ruolo di mediatore della Svizzera nella fornitura di servizi consolari agli ucraini in Russia", ha aggiunto il leader di Kiev su Twitter.

A cura di Ida Artiaco
30 Aprile
18:28

Dopo i missili russi arriva a Kiev la prima carovana di aiuti umanitari dall’Italia: "Viaggio difficile"

È arrivata a Kiev dopo i bombardamenti di giovedì scorso la Missione Safe Passage di Mediterranea Saving Humans. Si tratta del primo convoglio della società civile italiana, con aiuti umanitari per la popolazione ucraina.

A cura di Ida Artiaco
30 Aprile
18:14

Media ucraini: "Diverse esplosioni a Odessa, colpito l'aeroporto"

"I media e i testimoni ucraini riferiscono di molteplici esplosioni nella città meridionale di Odessa in Ucraina subito dopo le 18 ora locale". Lo riferisce la Cnn citando un testimone che ha visto almeno un aereo da combattimento sopra la città. Il comando operativo dell'esercito ucraino nel sud del Paese ha dichiarato su Telegram che la pista dell'aeroporto di Odessa e' stata danneggiata. Le esplosioni sono state udite subito dopo che le sirene dei raid aerei hanno suonato in tutta la città.

A cura di Ida Artiaco
30 Aprile
17:57

Un gruppo di 25 civili ha lasciato l'acciaieria Azovstal: tra loro 6 bambini

Un gruppo di civili ha lasciato l'acciaieria Azovstal di Mariupol. È quanto scrive l'agenzia di stampa russa Tass citando un corrispondente sul posto. Secondo Tass, in totale sono uscite 25 persone, fra cui 6 bambini.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
17:52

Onu e Croce Rossa stanno negoziando l'evacuazione dell'acciaieria Azovstal

Onu e Croce rossa stanno negoziando per ottenere l'evacuazione di centinaia di persone dall'acciaieria Azovstal di Mariupol. Lo ha riferito alla tv Ucraina il sindaco di Mariupol, Vadim Boichenko, e lo riporta la Cnn. Il sindaco ha detto di avere chiesto a "tutti i partner internazionali di unirsi per un obiettivo, cioè quello di salvare le vite dei residenti, per salvare la fortezza e coloro che adesso si stanno nascondendo nei rifugi anti-bomba della Azovstal".

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
17:41

La Russia dice che bisogna evitare un conflitto tra potenze nucleari

La Russia ritiene che i rischi di una guerra nucleare andrebbero mantenuti al minimo e che qualunque conflitto armato fra potenze nucleari vada evitato. "È imperativo riaffermare il principio che i rischi di una guerra nucleare, che non dovrebbe mai essere scatenata, vadano ridotti al minimo, in particolare evitando qualunque conflitto armato fra potenze nucleari. La Russia si attiene in modo rigido a questo principio", ha detto il capo del ministero degli Esteri russo per la non proliferazione nucleare, Vladimir Yermakov, intervistato dall'agenzia di stampa russa Tass.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
17:26

Secondo Londra la Russia potrebbe dichiarare guerra totale all'Ucraina il 9 maggio

Secondo il segretario alla Difesa britannico, Ben Wallace ha affermato che il presidente russo potrebbe utilizzare la parata del giorno della vittoria della Russia il 9 maggio per annunciare la mobilitazione di massa delle sue riserve per un’ultima spinta in Ucraina. Una fonte militare russa avrebbe parlato al Telegraph di rabbia e frustrazione tra i militari russi per il fallito blitz su Kiev. Questo porterebbe Putin a una nuova escalation: il presidente russo potrebbe dichiarare una nuova guerra contro i «nazisti»  nel giorno in cui Mosca celebra la fine del coinvolgimento della Russia nella seconda guerra mondiale.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
17:16

Zelensky sente il premier britannico Johnson: "Abbiamo discusso del sostegno difensivo"

Il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ha sentito il premier britannico, Boris Johnson, con cui ha discusso "la situazione sul campo e nella città assediata di Mariupol". Lo ha reso noto su Twitter lo stesso leader ucraino. "Abbiamo discusso del sostegno difensivo per l'Ucraina e dei necessari sforzi diplomatici per raggiungere la pace", ha scritto.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
16:59

"Possibile svolta nell'evacuazione di Mariupol", dice il consiglio comunale in città

Ci sono segnali di una "possibile svolta nella messa in sicurezza di almeno una via di evacuazione" a Mariupol in Ucraina. Lo sostiene il consiglio comunale della città assediata nel sud del paese stando a quanto scrive la Cnn. "C'è una speranza per l'evacuazione dei residenti di Mariupol nel territorio controllato dall'Ucraina", si legge nell'account Telegram del consiglio comunale.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
16:45

Chi era il "fantasma di Kiev”, il pilota che avrebbe abbattuto decine di aerei russi

L’identità del presunto “fantasma di Kiev”, l’asso dell’aeronautica ucraina che avrebbe abbattuto decine di aerei russi, è stata svelata: si trattava del maggiore Stepan Tarabalka, 29enne ucciso il 13 marzo nei cieli dell’Ucraina.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
16:36

Berlino: "Putin, non ci ricatterà. Non pagheremo gas russo in rubli"

"Rivolgendomi a Putin, lo dico molto chiaramente: non saremo ricattati! In futuro non pagheremo il gas russo in rubli. È chiaro: stiamo facendo tutto il possibile per diventare quanto più rapidamente indipendenti dalla Russia": lo afferma un tweet del ministro delle finanze tedesco Christian Lindner.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
16:26

Il consigliere di Zelensky ringrazia Draghi: "Vorremo che ponesse più l'accento nella discussione sulle armi"

"Ringrazio il presidente Draghi e l'Italia per la posizione chiara al fianco dell'Ucraina. L'Italia sta reagendo molto rapidamente alle sfide e sta proponendo delle soluzioni, questo noi lo apprezziamo molto. Vorremmo che Draghi ponesse ancora maggior accento nella discussione sulla fornitura di armi pesanti all'Ucraina, sulle sanzioni e sulla possibilità che l'Ucraina entri adesso nell'Ue". Così il consigliere del presidente ucraino Zelensky, Mykhailo Podolyak, in un'intervista a Rai News 24.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
16:11

I tre strumenti con cui fermare la Russia, secondo il consigliere di Zelensky

"Sono tre gli strumenti che possono fermare la Federazione Russia. Il primo, sanzioni forti, soprattutto nel settore energetico. Il secondo, aumentare le forniture militari all'Ucraina, armi necessarie qui adesso, anche per impedire alla Russia di entrare in Europa con le sue mire espansionistiche. Terzo, creare un'immagine completamente negativa della Russia per distruggere il lobbismo residuale russo che ancora c'e' in alcuni paesi europei": lo ha detto il consigliere del presidente ucraino Zelensky, Mykhailo Podolyak, in un'intervista con Rai News 24.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
16:00

La Russia contro il Pentagono: "Kirby sta perdendo i nervi, dice stupidità su presidente russo"

"Il portavoce del Pentagono, John Kirby, sta perdendo i nervi. Insulta, usa espressioni oltraggiose, dice stupidità sul presidente russo": a scriverlo, sul proprio canale Telegram, è la portavoce del ministero degli Esteri di Mosca, Maria Zakharova. Ieri Kirby aveva denunciato la "depravazione" di Putin.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
15:50

La Serbia rimane contraria alle sanzioni contro la Russia

Il presidente serbo Aleksandar Vucic ha confermato la contrarietà di Belgrado alle sanzioni contro la Russia: "Non mi importa degli americani, dei russi, degli europei e di tutti gli altri. Io prendo le decisioni in linea con gli interessi della Serbia, sono stato rieletto e per altri cinque anni deciderò in questo modo, a favore della Serbia e dei suoi cittadini", ha detto. La Serbia è legata da ragioni storiche alla Russia e pur condannando l'aggressione dell'Ucraina, si è rifiutata di aderire alle sanzioni internazionali.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
15:43

Meloni: "Serve fondo per le nazioni più colpite da guerra in Ucraina"

"Io credo che in questa fase l'Italia non debba discostarsi dai suoi alleati internazionali e credo che con la stessa fermezza il presidente del Consiglio debba però chiedere ai suoi alleati internazionali solidarietà per l'Italia. In questa crisi c'è chi perderà di più chi meno, qualcuno magari ci guadagnerà: bisogna distribuire equamente onori e oneri. Draghi dovrebbe con forza, in Ue e in Occidente, porre il tema di un fondo di compensazione per le nazioni colpite": cosi' la presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni, a margine della conferenza programmatica di Fratelli d'Italia.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
15:29

Negli ultimi due giorni oltre 200 civili sono stati rapiti a Zaporizhzhia

Dal 28 aprile sono 213 i civili rapiti dall'esercito russo nella regione di Zaporizhzhia: 88 sono ancora tenuti in ostaggio mentre 125 sono tornati dalla prigionia, di cui nove rilasciati in seguito a uno scambio. Lo ha scritto su Telegram l'amministrazione militare regionale di Zaporizhzhia citata da Ukrinform.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
15:20

Nuove immagini della Cnn mostrano l'acciaieria Azovstal quasi completamente distrutta

Quasi tutti gli edifici della tentacolare acciaieria Azovstal, l'ultima roccaforte ucraina a Mariupol, sono stati distrutti: lo mostrano nuove immagini satellitari di Maxar Technologies pubblicate dalle Cnn, che mostrano grandi buchi nei tetti, alcuni edifici completamente crollati e ridotti in macerie. Dalle immagini però. scrive la Cnn, non è chiaro se siano andate distrutte anche strutture sotterranee dove si rifugiano soldati e civili.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
15:11

La Russia lascerà la stazione spaziale internazionale a causa delle sanzioni

La Russia lascerà la Stazione Spaziale Internazionale a causa delle sanzioni imposte per l'invasione dell'Ucraina. "La decisione è già stata presa, non siamo obbligati a parlarne pubblicamente. Posso dire solo questo: in linea con i nostri obblighi informeremo i nostri partner della fine del nostro lavoro sull'Iss con un anno di anticipo", ha detto il direttore generale Dmitry Rogozin in un'intervista riportata dall'agenzia Bloomberg citando la Tass e Ria Novosti.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
15:00

I russi hanno bombardato un villaggio nella regione di Kharkiv: era stato liberato ieri

Il villaggio di Ruska Lozova, nella regione orientale di Kharkiv, liberato ieri dall'occupazione russa, è stato nuovamente attaccato dalle truppe di Mosca che hanno provocato una vittima e 12 feriti. Lo ha scritto su Telegram il il Servizio statale di emergenza ucraino ripreso da Ukrinform.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
14:45

Il commissario Breton: "Ucraina in Ue? Non si entra dall'oggi al domani"

"C'è il desiderio di entrare nell'Unione europea, abbiamo delle procedure, sono state avviate, ma non si entra nell'Ue dall'oggi al domani": lo ha detto il commissario europeo per il Mercato interno, Thierry Breton, ai media francesi.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
14:30

Nato: "Russia cercherà di destabilizzare Moldova e Georgia"

"Non vediamo rischi militari imminenti contro la Repubblica di Moldova o la Georgia – altro paese sotto intense pressioni da parte della Federazione Russa – ma prevediamo provocazioni, azioni sotto falsa bandiera, non tanto per creare difficoltà lì, ma per crearne alle forze ucraine nell'Ucraina occidentale, nell'area di Odessa": lo ha detto il vicesegretario generale della Nato Mircea Geoana, rispondendo a una domanda di Digi24 sulla situazione in Transnistria.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
14:15

Macron avrebbe promesso a Zelensky di aumentare gli aiuti militari a Kiev

Durante la telefonata di oggi tra Volodymyr Zelensky ed Emmanuel Macron, il presidente francese avrebbe promesso all'omologo ucraino di "rafforzare il sostegno a Kiev sul piano delle forniture di armi difensive e di aiuti umanitari". Lo riportano alcuni media francesi.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
13:52

"Atleta di sollevamento pesi 14enne morta in attacco missilistico a Mariupol"

È morta, insieme alla madre, in un attacco missilistico a Mariupol, Alina Pregudova, atleta di sollevamento pesi. Aveva solo 14 anni, ma era già candidata ad entrare nella squadra nazionale ucraina. A dare notizia della sua morte i giornali locali.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
13:44

Zelensky: "Bombardamento a Kiev mentre era qui Guterres è umiliazione per Onu rimasta senza risposta"

La Russia ha ammesso ieri di avere colpito  Kiev, giovedì, mentre era in visita il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres, uccidendo una persona e ferendone dieci. Volodymyr Zelensky si è detto rammaricato per il fatto che "un'umiliazione così brutale e deliberata delle Nazioni Unite sia rimasta senza risposta".

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
13:31

Il tweet di Amendola sulla bandiera ucraina nelle istituzioni Ue

In Unione europea si respira aria di futuro, "di un'Europa consapevole di dover cambiare e difendere i propri valori. Non a caso la bandiera ucraina è al centro, lì dove deve essere". Lo ha scritto su Twitter il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Enzo Amendola.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
13:18

Il commissario Breton dice che è pronto il piano Ue per la fine della dipendenza dal gas russo

Il commissario europeo al Mercato interno, Thierry Breton, ha dichiarato oggi a France Inter che il piano per far uscire l'Europa dalla dipendenza dal gas russo è "pronto". E ancora: "Dal primo giorno, abbiamo iniziato a costruire un piano per ogni evenienza. Questo piano è pronto, anche se per il momento il gas non fa parte dei materiali inseriti nell'elenco delle sanzioni". Per poi concludere, assicurando che l'Ue sia al lavoro per aumentare le sanzioni: "Oggi abbiamo una dipendenza, ma ne usciremo".

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
13:06

Zelensky e Macron si sono sentiti al telefono

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky e quello francese Emmanuel Macron si sono sentiti al telefono. Lo ha fatto sapere l'Eliseo.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
13:04

Il consigliere di Zelensky: "Russia rifiuta corridoi umanitari da Mariupol"

Lo ha detto Mykhailo Podolyak, consigliere dell'ufficio del presidente ucraino Volodymyr Zelensky: la Russia avrebbe rifiutato le proposte per un corridoio umanitario per l'evacuazione della città ucraina di Mariupol. "Ha un valore simbolico per loro distruggere Mariupol e i combattenti dell'Azov", ha detto.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
12:56

"Negli ospedali di Mykolaiv ci sono 118 cittadini feriti dagli attacchi russi"

"Nei giorni scorsi nell'area di Mykolaiv 5 persone sono rimaste ferite", ha detto la capa del consiglio regionale Anna Zamazeeva, sottolineando che in questo momento negli ospedali della città si contano 118 persone ferite dagli attacchi dei russi.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
12:40

Il sindaco di Mariupol dice che in 2 mesi i russi hanno ucciso il doppio dei civili rispetto ai nazisti

"In due mesi l'esercito russo ha ucciso il doppio delle persone rispetto ai nazisti nei due anni di occupazione, durante la seconda guerra mondiale. Se i tedeschi sterminarono 10.000 civili a Mariupol, infatti, gli occupanti russi in due mesi ne hanno già uccisi più di 20mila a Mariupol. E oltre 40.000 persone sono state deportate con la forza. Questo è uno dei peggiori genocidi di civili nella storia moderna. L'esercito russo sta distruggendo di proposito e spietatamente la nostra città e i suoi abitanti": sono le parole di Vadym Boychenko, sindaco di Mariupol.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
12:31

Vicino a Bucha sono stati trovati i corpi di tre uomini torturati e imbavaglaiti

In un bosco vicino al villaggio di Myrotske, nel distretto di Bucha, è stata rinvenuta una fossa con i corpi di tre uomini, torturati, imbavagliati e uccisi con un colpo di arma da fuoco alla testa. Lo ha scritto la polizia di Kiev su Facebook. "Le vittime sono state torturate a lungo, ferite di proiettili sono state trovate negli arti. I tre uomini sono stati finiti con colpi di arma da fuoco a un orecchio. Questa è un'altra fossa comune scavata dai soldati russi nel distretto di Bucha, dove più di mille cittadini sono stati uccisi e torturati".

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
12:23

Il caso dei presunti suicidi degli oligarchi russi

Almeno cinque importanti uomini d’affari russi si sono uccisi dalla fine di gennaio, e tre di loro avrebbero assassinato membri delle loro famiglie prima di togliersi la vita: il caso degli apparenti suicidi degli oligarchi russi.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
12:05

Kiev chiede all'Ue di sanzionare i canali satellitari russi per fermare la propaganda sulla guerra

"Quando è cominciata la guerra, i canali di propaganda russa come Primo Canale, Ntv e altri hanno cambiato i loro palinsesti per dedicarsi interamente alle news. Ricevono molti soldi per diffondere disinformazione, non solo in Russia ma anche attraverso l'Europa. Questo è pericoloso perché la disinformazione diffonde il caos in Europa": a dirlo all'Ansa è il ministro dell'informazione ucraino, Oleksandr Tkachenko, che ha anche affermato di aver chiesto "ai colleghi europei di sanzionare questi canali che ancora trasmettono sulle piattaforme satellitari".

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
11:54

Berlino verso la revoca di benefici e incarichi all'ex cancelliere Schroeder, vicino a Putin

Il governo tedesco prevede di annullare i benefici, compresa l'assegnazione di uffici, concessi all'ex cancelliere socialdemocratico Gerhard Schroeder, vicino a Vladimir Putin: lo ha affermato oggi il ministro delle Finanze tedesco. "Non è più pensabile che un ufficio gli venga messo a disposizione dal contribuente. Gli ex detentori di alte cariche, chiaramente dalla parte dei governi criminali, non possono contare sull'appoggio dello Stato", ha detto Christian Lindner.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
11:40

Il governatore di Kharkiv dice che i russi hanno attaccato 3 volte nell'ultimo giorno

Nelle ultime 24 ore le truppe russe hanno aperto tre volte il fuoco utilizzando l'artiglieria contro aree residenziali della città di Kharkiv. Una persona è rimasta ferita. Lo ha comunicato il governatore della regione, Oleg Sinegubov: "I bombardamenti contro Kharkiv sono continuati di notte, in particolare nelle zone residenziali orientali di Saltovka e Severnaya Saltovka. Sfortunatamente una persona è rimasta ferita. Nell'ultimo giorno, le truppe di occupazione russe hanno effettuato solo tre attacchi con mezzi di artiglieria a Kharkiv. Questo grazie alle nostre forze armate, che hanno ottenuto dei successi militari".

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
11:25

Un milione di cittadini ucraini sono stati evacuati in Russia, dice Lavrov

Più di un milione di persone sono state evacuate dall'Ucraina alla Russia dallo scoppio della guerra. Lo ha detto il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, parlando con i media statali cinesi.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
11:14

Sono oltre 104 mila i profughi ucraini accolti finora in Italia

Precisamente, sono 104.577 i profughi ucraini che sono arrivati finora in Italia: 54.112 donne, 13.426 uomini e 37.039 minori. Solo nell'ultima giornata sono stati accolti 623 ucraini. Sono i dati del Viminale.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
11:05

Ungheria: "Anche altri pagano a Mosca il gas in rubli"

Il ministro degli Esteri ungherese, Peter Szijjarto, ha detto che la gran parte delle compagnie dell'Europa occidentale che importano gas nella Ue pagano il gas russo in rubli, come richiesto da Mosca. Queste aziende, ha spiegato Szijjarto, aprono conti presso la Gazprombank, che non è sottoposta a sanzioni, la quale cambia i loro euro in rubli. E così viene saldato il conto del gas. Il ministro ha confermato che l'Ungheria sta pagando in rubli: "Non è esatto dire che gli altri si rifiutano di farlo, sono solo meno sinceri a questo riguardo", ha commentato.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
10:50

Cosa sta succedendo nel Lugansk

Le forze ucraine hanno anche fatto sapere di aver respinto 14 attacchi nemici nelle regioni di Donetsk e Lugansk: ma le ostilità proseguono senza sosta in questi territori. I bombardamenti russi hanno danneggiato due scuole e almeno 20 palazzi, e il sindaco di Popasna ha accusato i militari russi di aver sparato contro due autobus che stavano evacuando civili.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
10:32

I giornali russi dicono che è un terminal petrolifero in Russia è stato colpito a Bryansk

Parti di un terminal petrolifero sono state colpite nella regione russa di Bryansk, a meno di 170 chilometri dall'Ucraina, secondo quanto riportato oggi dai giornali statali russi che hanno citato il governatore della regione. Il quale avrebbe spiegato che l'incidente ha avuto luogo dopo che le difese aeree di Mosca hanno impedito a un aereo ucraino di sorvolare la regione. Lo afferma l'agenzia di stampa Ria Novosti.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
10:25

Mosca dice di aver colpito 389 obiettivi in Ucraina nelle ultime ore

Mosca afferma di aver colpito 389 obiettivi in Ucraina nelle ultime ore. Lo ha comunicato il ministero della Difesa russo, affermando che unità dell'artiglieria hanno attaccato 35 postazioni di comando e 15 depositi di armi e munizioni.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
10:04

La Polonia ha inviato oltre 200 carri armati in Ucraina nelle ultime settimane

A riportarlo è la Cnn, che a sua volta cita la radio nazionale polacca Polskie Radio. Varsavia ha inviato a Kiev oltre 200 carri armati T-72 nelle ultime settimane. Ma anche mezzi blindati, obici, droni, lanciarazzi multipli Grad e sistemi di difesa aerea portatili. In totale, materiale bellico per circa 1,6 miliardi di dollari, come confermato anche dal remier polacco Mateusz Morawiecki.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
09:53

"Oltre 23 mila soldati russi uccisi in Ucraina dall'inizio della guerra"

Sarebbero almeno 23.200 i soldati russi uccisi in Ucraina dall'inizio dell'invasione: lo rende noto l'Esercito di Kiev nell'ultimo aggiornamento sulle perdite subite da Mosca. A cui si aggiungerebbero 190 caccia, 155 elicotteri e droni abbattuti. I militari ucraini affermano anche di aver distrutto 1.008 carri armati russi, 436 pezzi di artiglieria, 2.445 veicoli blindati per il trasporto delle truppe, 4 sistemi di missili balistici, 151 lanciamissili, 8 navi, 1.701 veicoli, 76 autocisterne e 77 unità di difesa antiaerea e 32 unità di equipaggiamenti speciali.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
09:51

L'Aiea comunica che un team di specialisti nucleari russi è arrivato all'impianto di Zaporizhzhia

Rosenergoatom – unità della compagnia nucleare statale russa Rosatom – ha inviato un gruppo di 8 specialisti nucleari alla centrale nucleare sud-orientale di Zaporizhzhia che hanno richiesto rapporti quotidiani sull'impianto e "questioni riservate" del funzionamento dell'impianto. Lo ha comunicato Kiev all'Aiea, l'Agenzia internazionale per l'energia atomica. I documenti richiesti riguarderebbero la gestione del combustibile nucleare e dei rifiuti radioattivi. Secondo i media ucraini "Rosatom sta cercando di prendere il pieno controllo della centrale di Zaporizhzhia".

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
09:35

Zelensky dice che Mariupol è diventata un campo di concentramento russo

Il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ha detto che Mariupol è diventata un campo di concentramento russo in mezzo alle rovine. E ha paragonato i militari russi ai nazisti, affermando che quello che stanno facendo nell'Est Europa non è poi così diverso da quanto accadeva 80 anni fa. Anzi, ha accusato le forze di Mosca di essere più ciniche.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
09:33

Zelensky: "In Donbass russi vogliono distruggere ogni forma di vita"

"Gli occupanti stanno facendo di tutto per distruggere qualsiasi forma di vita in quest'area. I continui bombardamenti brutali, i continui attacchi russi alle infrastrutture e alle aree residenziali mostrano che la Russia vuole rendere disabitata questa zona": lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky parlando del Donbass nel suo ultimo aggiornamento sulla guerra.

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
09:24

Mosca aumenta la pressione su Kharkiv, esplosioni nella notte

La Russia aumenta la pressione nei dintorni di Kharkiv, seconda città del Paese che si trova a Nord Est. Nella notte sono state udite violente esplosioni e, secondo l'amministrazione militare della regione, ci sarebbero diversi feriti e almeno un morto. Volodymyr Zelensky ha ammesso che la situazione in queste zone, dove le forze russe stanno nuovamente concentrando la loro offensiva, sia "difficile".

A cura di Annalisa Girardi
30 Aprile
09:08

Attentati e sabotaggi in Russia, così l’Ucraina sta provando a vincere la guerra

È consistente l’ipotesi che i servizi segreti ucraini, l’SBU, diventati piuttosto abili e potenti dopo le riforme degli ultimi anni, stiano riuscendo a colpire sia in Russia sia nei territori controllati dai russi sia nei Paesi alleati della Russia. L'analisi di Fulvio Scaglione.

A cura di Susanna Picone
30 Aprile
08:56

Ucraina, bombardate 2 scuole e 20 palazzi nel Lugansk

Due scuole e 20 palazzi residenziali sono state danneggiate dai bombardamenti dell'esercito russo nelle ultime 24 ore nella regione di Lugansk. Lo ha reso noto il capo dell'amministrazione militare regionale Sergii Gaidai su Telegram riportato da Ukrinform. "I russi stanno prendendo d'assalto Rubizhne e Popasna", ha scritto Gaidai. Due case vicine a Rubizhne sono state colpite e hanno preso fuoco ieri sera. Altre due sono andate a fuoco a Novodruzhesk. Cinque appartamenti sono stati danneggiati a Hirske e altre 10 a Orikhhove. Le truppe russe hanno anche bombardato una scuola situata nei nuovi quartieri di Sievierodonetsk, causando un incendio. Successivamente un'altra scuola è stata danneggiata dai bombardamenti, ha riferito Gaidai.

A cura di Susanna Picone
30 Aprile
08:30

Ucraina, autorità Popasna: "Spari a due autobus che portavano persone in salvo"

Spari a due autobus che portavano in salvo decine di persone da Popasna, in Ucraina. Persi i contatti con gli autisti. A darne notizia è il capo dell'amministrazione militare-civile della città, Nikolay Khanatov. "Ieri abbiamo evacuato 31 persone da Popasna – spiega – ma ce ne erano ancora molte altre, per questo abbiamo inviato altri due autobus in città. Si sa che hanno raggiunto il villaggio e sono finiti sotto il fuoco nemico. Non siamo in grado di comunicare con le persone a bordo".

A cura di Susanna Picone
30 Aprile
08:10

Lavrov: "Nato sta facendo di tutto per impedire accordi con l'Ucraina"

I paesi della Nato "stanno facendo di tutto per impedire il completamento dell'operazione speciale russa in Ucraina mediante accordi politici": lo ha affermato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov in una intervista a Xinhua, ripresa dalla Tass. "Stiamo assistendo alla manifestazione del classico doppio standard e dell'ipocrisia dell'establishment occidentale in questo momento. Esprimendo pubblicamente sostegno al regime di Kiev, i paesi della Nato stanno facendo di tutto per impedire il completamento dell'operazione attraverso il raggiungimento di accordi politici", ha affermato il ministro russo.

A cura di Susanna Picone
30 Aprile
07:57

Di Maio: "Consiglio Onu si è dimostrato debole con la Russia, deve rafforzarsi"

L'Italia sostiene "la campagna della Svizzera nella candidatura al Consiglio di sicurezza' dell'Onu: lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio a Milano all'inaugurazione della House of Switzerland, Hubble temporaneo per scambi creativi e innovativi. "Oltre a sostenervi vi facciamo gli auguri – ha aggiunto – perché il Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite in questo momento ha bisogno di rafforzarsi, invece purtroppo la debolezza del multilateralismo" è evidente "quando una potenza nucleare che è presente nel Consiglio decide deliberatamente di invadere un altro Paese".

A cura di Antonio Palma
30 Aprile
07:44

Zelensky: "Rischio chiusura dialogo con Mosca altissimo ma pronto a incontrare Putin"

Il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky ha affermato  che c'è un grosso rischio che i colloqui di pace con la Russia finiscano a causa della rabbia della popolazione ucraina per i crimini commessi dalle truppe russe.  “Dopo Bucha e Mariupol la gente vuole ucciderli. Quando questo tipo di atteggiamento esiste, è difficile parlare di qualsiasi cosa", ha detto Zelensky ai media polacchi, secondo quanto riporta la Bbc. Nonostante questo il Presidente ucraino si è detto ancora pronto a parlare con Vladimir Putin perché "un solo uomo decide tutto" in Russia. "Se c'è una sola possibilità, dovremmo parlare" ha aggiunto

A cura di Antonio Palma
30 Aprile
07:32

Lavrov: "La Russia non è in guerra con la Nato, colloqui di pace in stallo per colpa di Kiev"

"La Russia non si considera in guerra con la NATO per l'Ucraina poiché un tale sviluppo aumenterebbe i rischi di una guerra nucleare" lo ha affermato il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov. Secondo Lavrov, Kiev è colpevole per lo stallo dei colloqui di pace con la Russia,per un continuo cambiamento delle posizioni negoziali. "La Russia non minaccia nessuno con una guerra nucleare, sono i paesi occidentali che hanno iniziato a parlarne" ma "L'Occidente non si aspetti che la Russia chieda perdono e capitoli davanti alle sanzioni" ha avvertito Lavrov, come riporta Ria Novosti. Il ministro degli esteri russo poi Kiev gioca costantemente al rialzo e ha bloccato i negoziati di pace. "Se fossero negoziatori onesti, se si impegnassero passo dopo passo in ciò che hanno concordato, potremmo fare progressi significativi in questi negoziati e all'Ucraina verrebbero fornite garanzie di sicurezza da un certo numero di Paesi – inizialmente i cinque membri permanenti del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite più la Germania e la Turchia, forse qualcun altro. Noi non avevamo nulla in contrario" ha detto Lavrov. Mosca contesta a Kiev l'aver richiesto, a differenza di quanto stabilito in un primo momento, che le garanzie di sicurezza – condizione per dichiarare il suo status neutrale – si estendano anche alla Crimea e alle regioni dell'Ucraina orientale.

A cura di Antonio Palma
30 Aprile
07:15

Kirby: "Usa addestrano militari ucraini in Germania"

Durante un briefing con la stampa sulla guerra in Ucraina, il portavoce del Pentagono ha annunciato che gli Stati Uniti hanno iniziato ad addestrare le forze armate ucraine nei siti statunitensi situati al di fuori dell'Ucraina, incluso uno in Germania. "Oggi posso annunciare che gli Stati Uniti hanno iniziato l'addestramento con le forze armate ucraine sui sistemi chiave delle installazioni militari statunitensi in Germania.  Kirby ha affermato che ci sono tre siti al di fuori degli Stati Uniti in cui gli ucraini stanno ricevendo formazione, aggiungendo che non poteva rivelare dove si trovano gli altri due. "Sono luoghi che  potrebbero cambiare nel tempo… ma l'addestramento è già avvenuto al di fuori dell'Ucraina, in particolare sugli Howitzer", ha detto riferendosi all'artiglieria che gli ucraini hanno recentemente fornito dagli Stati Uniti.

A cura di Antonio Palma
30 Aprile
07:03

Russia-Ucraina, le news di oggi 30 aprile sulla guerra

Zelensky: “Altissimo rischio di chiudere completamente i dialoghi con la Russia”. Lavrov: "Negoziati bloccati  ma la Russia non minaccia nessuno con armi nucleari". L'Ucraina ha riconosciuto pesanti perdite dovute all'attacco della Russia a est e nel Donbass ma per Kiev quelle russe sono state anche peggiori. La situazione all'interno dell'assediata acciaieria Azovstal nella città di Mariupol è "oltre una catastrofe umanitaria", ha affermato un comandante ucraino all'interno della struttura. Blinken "Usa sta addestrando soldati ucraini i Germania". È probabile che i paesi dell'Unione europea approvino un embargo graduale sul petrolio russo già la prossima settimana.

A cura di Antonio Palma
2534 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni