Conflitto in Ucraina
5 Agosto 2022
06:01
AGGIORNATO05 Agosto

Le notizie del 5 agosto sulla guerra in Ucraina

Cosa è successo nel 163esimo giorno di guerra in Ucraina. Bombardamenti, esplosioni e incendi attorno alla centrale nucleare di Zaporizhzhia: Mosca e Kiev si accusano a vicenda. Putin vede Erdogan, accordo per pagamento parziale del gas in rubli: "L'Europa ringrazi la Turchia per gas russo". Ankara conferma partenza altre 3 navi con cereali. Usa: "Russia pronta a falsificare prove su attacco Olenivka". Ira del presidente ucraino Zelensky dopo la pubblicazione del rapporto di Amnesty International che accusa le forze ucraine di aver messo in pericolo la popolazione civile. Zelensky si rivolge alla Cina per fermare l'invasione. Lungo coprifuoco a Mykolaiv.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Conflitto in Ucraina
05 Agosto
22:32

L'ambasciatore Usa all'Onu ha messo in guardia i Paesi africani: dalla Russia non comprate altro che grano e fertilizzanti

L'ambasciatore degli Stati Uniti all'ONU Linda Thomas-Greenfield ha messo in guardia i Paesi africani dall'acquistare dalla Russia qualcosa di diverso da grano e fertilizzanti, minacciandoli con sanzioni secondarie.  "La Russia ha una narrazione secondo cui le sanzioni sui prodotti alimentari e agricoli hanno portato ad aumenti dei prezzi che i paesi stanno vivendo. Voglio dire che non abbiamo sanzioni su nessun prodotto agricolo dalla Russia. La Russia può esportare i suoi prodotti agricoli, e altri paesi possono acquistarli, compresi fertilizzanti e grano", ha detto in una conferenza stampa a Kigali, la capitale dell'Uganda. "Per quanto riguarda le sanzioni contro la Russia che abbiamo ad esempio, sul petrolio, se un paese decide di cooperare con la Russia nell'area in cui sono in vigore le sanzioni, allora viola queste sanzioni, e in alcuni casi anche sanzioni Onu. E avvertiamo i Paesi di non violare le sanzioni".

A cura di Antonio Palma
05 Agosto
21:51

Zelensky: "Bombe russe a Zaporizhzhia, atto di terrore"

"Gli occupanti hanno creato un'altra situazione estremamente rischiosa per l'intera Europa: hanno bombardato la centrale nucleare di Zaporizhzhia per due volte in un giorno. Questa è la più grande centrale nucleare del nostro continente e qualsiasi bombardamento rappresenta un crimine aperto e sfacciato, un atto di terrore". Lo ha dichiarato il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, nel suo video-messaggio serale su
Telegram.

A cura di Antonio Palma
05 Agosto
20:55

Chi era Olga Kachura, la "lupa" di Putin e prima donna comandante russa uccisa in Ucraina

Alla sua morte Putin gli ha conferito il titolo postumo di "Eroe della Russia", il più alto riconoscimento del Cremlino. Olga Kachura, 52 anni, è stata colpita e uccisa in un raid nel Donbass. Chi era Olga Kachura, la "lupa" di Putin e prima donna comandante russa uccisa in Ucraina

A cura di Antonio Palma
05 Agosto
20:11

Erdogan-Putin: "Accordo su cereali valga anche per Russia"

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan e l'omologo russo Vladimir Putin hanno sottolineato la necessità della piena messa in pratica dell'accordo di Istanbul sull'esportazione dei cereali "incluse le esportazioni di materiale grezzo necessario per la produzione di grano e fertilizzanti della Russia". Lo rende noto Anadolu, citando un comunicato congiunto sull'incontro tra i due leader oggi a Sochi. Le relazioni costruttive tra Ankara e Mosca hanno contribuito a trovare l'accordo sull'esportazione di cereali con corridoi sicuri nel Mar Nero si legge nel comunicato.

A cura di Antonio Palma
05 Agosto
19:39

Nuovo bombardamento alla centrale nucleare di Zaporizhzhia: "Rischio fuoriuscita di sostanze radioattive "

Nuovo bombardamento alla centrale nucleare di Zaporizhzhia con "Rischio di fuoriuscita di sostanze radioattive", a lanciare l'allarme è Energoatom, la compagnia ucraina per l'energia. "La sera del 5 agosto i terroristi russi hanno sparato di nuovo alla centrale nucleare di Zaporizhzhia con l'MLRS. L'arrivo di tre missili è stato registrato proprio nel sito dell'impianto, vicino a una delle centrali dove si trova il reattore nucleare",  dice il rapporto. Secondo Energoatom, "hanno gravemente danneggiato la stazione di azoto-ossigeno e l'edificio ausiliario congiunto. Vi sono rischi di fuoriuscita di idrogeno e materiale radioattivo. Il pericolo di incendio è alto ma al momento non ci sono vittime".  Due bombardamenti sono segnalati anche dalle agenzie russe, ma scrivono che hanno sparato gli ucraini  con artiglieria.

A cura di Antonio Palma
05 Agosto
19:18

Accordo Putin-Erdogan per pagamento parziale del gas in rubli

Il presidente russo Vladimir Putin ed il presidente turco Recep Tayyip Erdogan hanno concordato il pagamento parziale delle forniture di gas in rubli. Lo ha reso noto il vice premier russo Alexander Novak, dopo l'incontro durato oltre quattro tra ore tra i due presidenti a Sochi. "L'Europa dovrebbe essere grata alla Turchia per essere in grado di acquistare gas dalla Russia attraverso il gasdotto Turkish Stream" ha affermato il presidente russo Vladimir Putin, come riporta Anadolu, durante un incontro con l'omologo turco Recep Tayyip Erdogan

A cura di Antonio Palma
05 Agosto
19:03

Ue: "Mille pazienti ucraini trasferiti negli ospedali europei"

L'Unione europea ha coordinato con successo l'evacuazione di mille pazienti ucraini dall'Ucraina tramite il Meccanismo Ue di protezione civile per fornire loro assistenza sanitaria specializzata negli ospedali di tutta Europa. "Poiché il numero di feriti aumenta di giorno in giorno, gli ospedali locali stanno lottando per tenere il passo con la domanda di cure", si legge in una nota della Commissione. "Questa è la vera solidarietà europea in azione", è stato il commento della commissaria europea alla Salute, Stella Kyriakides. "Insieme alle autorità ucraine – ha aggiunto – stiamo anche studiando modi per riportare a casa i pazienti una volta terminato il trattamento, se lo desiderano". "Questo lavoro per salvare vite continuerà, così come l'impegno incrollabile dell'Ue a sostegno dell'Ucraina", ha concluso la commissaria Ue", ha concluso.

A cura di Antonio Palma
05 Agosto
18:39

Amnesty International: "Le critiche di Kiev non cambieranno i fatti nel nostro rapporto"

"Le critiche di Kiev non cambieranno i fatti nel nostro rapporto secondo cui l'Ucraina mette in pericolo i civili stabilendo basi militari in aree residenziali", è la replica di Amnesty International alle critiche del presidente ucraino Volodymyr Zelensky che ha accusato l'organizzazione di voler  spostare "la responsabilità dall'aggressore alla vittima". "Le conclusioni si basano sulle prove raccolte durante le indagini, che sono state condotte in conformità con gli stessi rigidi standard e procedure di due diligence dell'intero lavoro di Amnesty International. Il rapporto di Amnesty afferma che le forze ucraine stanno violando il diritto internazionale e mettendo in pericolo i civili, stabilendo basi in aree residenziali, comprese scuole e ospedali. Il rapporto afferma che le aree residenziali in cui erano stanziati i soldati ucraini erano a miglia di distanza dalle linee del fronte e che "alternative praticabili" erano disponibili per l'esercito che non mettessero in pericolo i civili residenti", ha affermato Agnès Callamard , segretario generale dell'organizzazione.

A cura di Antonio Palma
05 Agosto
18:08

Turchia: "Fine guerra impossibile ignorando Russia"

"La comunità internazionale non può mettere fine alla guerra in Ucraina ignorando la Russia". Lo ha affermato Fahrettin Altun, direttore delle comunicazioni del presidente turco Recep Tayyip Erdogan, in un'intervista rilasciata a Reuters "La verità è che alcuni dei nostri amici non vogliono che la guerra finisca e piangono lacrime di coccodrillo" ha aggiunto il funzionario turco senza menzionare precisamene alcun Paese e sottolineando gli sforzi della Turchia nella mediazione tra Ucraina e Russia. "Diplomazia e pace devono prevalere" ha aggiunto Altun.

A cura di Antonio Palma
05 Agosto
17:35

Bombardamento attorno alla centrale di Zaporizhzhia, Energoatom: "Nessuna fuga radioattiva"

"Nessuna fuga radioattiva dalla centrale di Zaporizhzhia, lo dice "Energoatom, la compagnia che gestisce l'impianto nucleare più grande d'Europa in Ucraina. Energoatom ha riferito che è stata colpita una linea dell'alta tensione ma che non si registrano fughe radioattive. La dichiarazione è arrivata dopo le notizie di bombardamenti attorno alla centrale di Zaporizhzhia. Mosca e Kiev si accusano a vicenda.

A cura di Antonio Palma
05 Agosto
17:18

Bombardamenti, esplosioni e incendi attorno alla centrale nucleare di Zaporizhzhia

Esplosioni e incendio attorno alla centrale di Zaporizhzhia. Mosca accusa Kiev di un bombardamento. "Un attacco d'artiglieria ucraino alla centrale nucleare di Zaporizhzhia, la più grande d'Europa, ha causato un incendio, originatosi da alcune linee elettriche danneggiate" ha dichiarato una nota dell'amministrazione provvisoria di Energodar, sotto il controllo di Mosca. L'attacco, fa sapere l'amministrazione filorussa, ha "rotto due linee di trasmissione elettriche che fornivano energia a un dispositivo di distribuzione aperto con una capacità di 750 kWt, necessario per garantire l'alimentazione e il funzionamento sicuro delle unità elettriche della centrale nucleare di Zaporizhzhya. Ora sta divampando un incendio sul posto".

Secondo i cittadini di Energodar, in realtà sarebbero i russi ad aver bombardando il territorio della centrale nucleare di Zaporizhzhia con artiglieria e razzi. Lo riporta Unian. I dipendenti ucraini della centrale nucleare sarebbero stati rinchiusi nei locali e non vengono rilasciati. I lavoratori portati dai russi vengono evacuati in modalità accelerata. "Residenti di Energodar, rimaniamo il più attenti possibile! Attenti alle provocazioni degli occupanti. Dal lato della centrale nucleare di Zaporozhye, sono in corso bombardamenti in direzione delle aree residenziali di Energodar. Si sentono esplosioni. La differenza tra partenza e arrivo sono solo tre secondi circa", ha scritto il sindaco nel suo canale Telegram.

"Nonostante le provocazioni russe, la centrale nucleare di Zaporozhye continua a funzionare e fornire energia al sistema energetico dell'Ucraina attraverso le linee operative. In base alla loro capacità, è stato deciso di scaricare e scollegare dalla rete una delle unità elettriche operative della Centrale nucleare di Zaporizhzhya Le emissioni e gli scarichi di sostanze radioattive non sono state registrate" ha scritto Orlov.

A cura di Antonio Palma
05 Agosto
16:36

Erdogan: "Positivi incontri tra delegazioni russa e turca"

Erdogan, citato dalla televisione di Stato turca, ha definito "positivi" i colloqui che si sono svolti oggi tra le delegazioni di Ankara e di Mosca. "Si è discusso di molte questioni in ambito politico, economico, commerciale", ha detto Erdogan dicendo di ritenere che "porre fine ai problemi aprirà una pagina molto diversa nelle relazioni Turchia-Russia".  Per la Turchia è importante completare in tempo la costruzione della centrale nucleare di Akkuyu. Lo ha affermato il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, come riporta Anadolu, durante un colloquio con l'omologo russo Vladimir Putin a Sochi in Russia. La centrale di Akkuyu, località nel sud della Turchia, è un progetto realizzato in collaborazione con Mosca ed è in costruzione dalla fine del 2017. Ufficialmente, la prima unità della centrale dovrebbe essere completata entro il 2023.

A cura di Antonio Palma
05 Agosto
15:55

Putin ringrazia Erdogan per accordo sul grano

‘Il presidente russo Vladimir Putin ha ringraziato personalmente oggi il suo omologo turco Recep Tayyip Erdogan per gli accordi sull'esportazione di grano, sottolineando che essi non riguardano solo quello ucraino, ma anche "l'esportazione di cibo e fertilizzanti russi". Lo riferisce l'agenzia Tass. "L'Europa dovrebbe essere grata alla Turchia per essere in grado di acquistare gas dalla Russia attraverso il gasdotto Turkish Stream" ha affermato il presidente russo Vladimir Putin, come riporta Anadolu, durante un incontro con l'omologo turco Recep Tayyip Erdogan in corso a Sochi in Russia.

Il presidente russo Vladimir Putin durante l'incontro col presidente turco Recep Tayyip Erdogan a Sochi ha annunciato che prevede la firma di un memorandum per lo sviluppo dei legami commerciali ed economici tra Mosca e Ankara. Lo riporta l'agenzia di stampa statale russa Tass. "Come concordato, spero che oggi saremo in grado di firmare un memorandum sullo sviluppo dei nostri legami commerciali ed economici, tenendo conto degli accordi raggiunti dalla nostra delegazione mentre lavorava in Turchia", ha affermato Putin secondo la Tass.

A cura di Antonio Palma
05 Agosto
15:31

Bombardamento dei russi su Nikolaev, morti e feriti: scatta coprifuoco notturno

Il capo della regione di Nikolaev Vitaly Kim ha dettoche a seguito dei bombardamenti russi avvenuti durante il giorno, più di una dozzina di persone sono rimaste colpite in un solo luogo e ci sono anche morti. Kim ha annunciato l'introduzione di un coprifuoco di due giorni. Ha spiegato che questo viene fatto per identificare "collaboratori", ma non vi è alcuna minaccia per la città. "Le persone oneste non hanno nulla di cui preoccuparsi, puoi portare a spasso il cane vicino alla casa, i bambini nel cortile – puoi", ha detto Kim. Gli spostamenti in città senza permessi speciali saranno vietati dalle 23:00 di venerdì alle 5 del mattino dell'8 agosto. "Sii comprensivo, fai scorta di cibo e acqua", ha detto Kim.

A cura di Antonio Palma
05 Agosto
15:02

Ex vice capo dell'intelligence ucraina sospettato di tradimento

L'ufficio del procuratore ucraino ha riferito che l'ex vice capo della direzione principale dell'intelligence (GUR) del ministero della Difesa ucraino è sospettato di tradimento. Il maggiore generale è stato arrestato mail suo nome non è stato reso noto. Secondo l'indagine, dal 2014 il detenuto "è stato reclutato e ha agito nell'interesse dei servizi speciali della Russia". "Ha raccolto e trasmesso informazioni segrete e top secret sull'attuale situazione politico-militare in Ucraina, nonché sulle forme e sui metodi utilizzati dalle forze armate ucraine e dalle forze dell'ordine per contrastare l'aggressione russa", ha detto l'Ufficio del procuratore generale. La SBU ha riferito che il detenuto era vicepresidente della direzione principale dell'intelligence del ministero della Difesa nel 2008-2010.

A cura di Antonio Palma
05 Agosto
14:28

Erdogan a Sochi per incontro con Putin

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan è partito per Sochi, sul Mar Nero, dove incontrerà il suo omologo russo Vladimir Putin. Lo riferiscono i media turchi sottolineando che al centro dei colloqui ci sono rapporti bilaterali tra Ankara e Mosca e gli ultimi sviluppi sulla scena internazionale. Tra questi, la guerra in Ucraina e i progressi sullo sblocco del grano. Ma si parlerà anche della cooperazione energetica tra i due paesi, compreso il progetto di centrale nucleare in corso ad Akkuyu. Il Cremlino ha affermato che Erdogan e Putin parleranno anche della Siria nell'incontro di oggi. I due leader si sono incontrati l'ultima volta il 19 luglio a Teheran. L'ultimo meeting a Sochi risale al 29 settembre 2021.

A cura di Antonio Palma
05 Agosto
14:05

Kiev: evacuati quasi 800 civili dal Donetsk in 24 ore

Quasi 800 civili sono stati evacuati da quattro città della regione di Donetsk nelle ultime 24 ore: lo ha reso noto su Facebook il Servizio di emergenza statale della regione, secondo quanto riporta Ukrinform. Almeno 725 persone, inclusi 85 bambini, sono state evacuate da Pokrovsk. Altre 17 persone sono state evacuate dai distretti di Bakhmut e Kramatorsk e 33 – inclusi 11 bambini – dalla città di Toretsk. La vice premier ucraina e ministra per la Reintegrazione dei Territori Temporaneamente Occupati, Iryna Vereshchuk, aveva annunciato nei giorni scorsi l'inizio dell'evacuazione obbligatoria dalla regione di Donetsk. Il primo gruppo di evacuati è arrivato in treno a Kropyvnytskyi, nella regione di Kirovohrad, il 2 agosto.

A cura di Susanna Picone
05 Agosto
13:39

Ucraina: Ue valuta alternative per sbloccare 8 miliardi di aiuti

La Commissione Ue sta lavorando a "diverse opzioni" per sbloccare i restanti 8 miliardi del pacchetto di assistenza macro-finanziaria all'Ucraina concordato dai leader Ue. Lo ha indicato il portavoce dell'esecutivo Ue Eric Mamer. Finora Kiev ha ricevuto la prima tranche da un miliardo di euro. Gli altri 8 miliardi sono tenuti in stallo dall'opposizione della Germania al sistema di garanzie richiesto. "Abbiamo bisogno di trovare garanzie sufficienti al di fuori del bilancio Ue, con una copertura del 70%" e "questo richiede l'accordo con i Paesi. Ci stiamo lavorando, non è un pacchetto facile da concludere", ha spiegato il portavoce.

A cura di Susanna Picone
05 Agosto
12:59

Ucraina, lungo coprifuoco a Mykolaiv da questa sera

Scatterà questa sera alle 23:00 ora locale (le 22:00 in Italia) un coprifuoco nella città di Mykolaiv, nell'Ucraina meridionale, che durerà fino alla mattina di lunedì prossimo: lo ha reso noto oggi il capo dell'amministrazione militare regionale, Vitaly Kim, secondo quanto riporta Unian. "Oggi ho firmato un ordine in base al quale verrà introdotto il coprifuoco sul territorio di Mykolaiv dalle 23:00 del 5 agosto alle 5:00 dell'8 agosto 2022", ha detto in un discorso video.

A cura di Susanna Picone
05 Agosto
12:32

Il Papa incontra in Vaticano il rappresentante di Kirill 

Il Papa ha incontrato in Vaticano il metropolita Antonij di Volokolamsk, presidente del dipartimento degli Affari Esterni del Patriarcato di Mosca. È il primo incontro di persona con un rappresentante di Kirill da quando la Russia ha invaso l'Ucraina. Un incontro online si era tenuto il 16 marzo, con Papa Francesco dal Vaticano e il Patriarca da Mosca. Accanto a Kirill c'era all'epoca Hilarion, sostituito poi dal metropolita Antonij che da ieri è in Vaticano dove ha incontrato anche il Segretario per i Rapporti con gli Stati, mons. Richard Gallagher. Il Papa e Kirill dovrebbero incontrarsi di persona a metà settembre in Kazakistan.

A cura di Susanna Picone
05 Agosto
11:55

Cosa dice il rapporto di Amnesty sulla guerra in Ucraina che ha provocato l’ira del presidente Zelensky

Ira del presidente ucraino Zelensky dopo la pubblicazione del rapporto di Amnesty International che accusa le forze ucraine di aver messo in pericolo la popolazione civile collocando basi e usando armamenti all’interno di centri abitati: “Così giustificano gli attacchi della Russia”. Cosa dice.

A cura di Susanna Picone
05 Agosto
11:29

Ankara, partita nave diretta in Ucraina per caricare cereali

La nave Fulmar S diretta in Ucraina per caricare cereali destinati all'esportazione è partita in mattinata da Istanbul. Lo rende noto il ministro della Difesa turco Hulusi Akar.
"Questa nave, che è la prima ad andare in Ucraina, è partita questa mattina da Istanbul. Dopo che avrà ricevuto il carico in Ucraina, l'imbarcazione ripartirà. Per ora le nostre attività continuano come previsto e senza interruzioni, come dichiarato negli accordi", ha affermato Akar, come riporta Trt.

A cura di Susanna Picone
05 Agosto
10:51

"Forze russe e milizie di Donetsk conquistano il villaggio di Pesky"

Il villaggio di Pesky, sud est dell'Ucraina, sotto il controllo delle forze russe e della repubblica popolare di Donetsk. È quanto riferito da Ilja Jemeljanov, vice comandante dell'11mo reggimento fucilieri della milizia della Repubblica popolare di Donetsk. "Si può affermare con certezza che il villaggio di Pesky sia sotto il nostro controllo", ha detto.

A cura di Susanna Picone
05 Agosto
10:34

Gb, Mosca ha minato sicurezza centrale nucleare Zaporizhzhia

"Dopo cinque mesi di occupazione, le intenzioni della Russia riguardo alla centrale nucleare di Zaporizhzhia rimangono poco chiare. Tuttavia, le azioni intraprese presso l'impianto hanno probabilmente minato la sicurezza e la protezione delle normali operazioni della centrale". È quanto afferma l'intelligence della Difesa britannica nell'ultimo aggiornamento sull'andamento della guerra in Ucraina.

A cura di Susanna Picone
05 Agosto
09:50

Usa-Russia: Casa Bianca, 'proposta seria' per liberare Griner  

Il portavoce della Casa Bianca per la Sicurezza nazionale John Kirby ha detto che gli Stati Uniti hanno una "proposta seria" che Mosca dovrebbe accettare, per favorire la liberazione della giocatrice di basket Brittney Griner, condannata in Russia per possesso di stupefacenti. Lo riporta la Bbc. Kirby non ha dato altri dettagli; indiscrezioni di stampa riportano che Washington potrebbe offrire a Mosca uno scambio di prigionieri. Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov ha detto che la Russia è disposta a discutere la materia.

A cura di Susanna Picone
05 Agosto
09:05

Lavrov: "Nessun interesse Usa per contatti con Mosca"

Il segretario di Stato americano Antony Blinken non ha manifestato alcun interesse per avere contatti con la Russia a margine del vertice Asean in Cambogia: lo ha detto il ministro degli Esteri russo, Sergey Lavrov, secondo quanto riporta la Tass. "Immagino che Kirby si sia dimenticato di dargli l'incarico perché oggi eravamo seduti di fronte a lui al tavolo di lavoro. Non ho visto che lui (Blinken) fosse interessato a parlarmi", ha detto Lavrov.

A cura di Susanna Picone
05 Agosto
08:40

Turchia, completata ispezione per nave diretta in Ucraina

I delegati di Ankara, Kiev, Mosca e Onu del centro di coordinamento di Istanbul hanno completato l'ispezione della nave Fulmar S, battente bandiera delle isole Barbados, che è diretta al porto di Chornomorsk in Ucraina dove sarà caricata di cereali da esportare. Lo rende noto il ministero della Difesa turco.

A cura di Susanna Picone
05 Agosto
08:19

Kiev, forti esplosioni questa mattina a Mykolaiv

Forti esplosioni sono state udite nella città di Mykolaiv, nell'Ucraina meridionale, intorno alle 6:58 di questa mattina (le 5:58 in Italia): lo ha reso noto il sindaco, Oleksandr Sienkevych. Lo riporta il Kyiv Independent.

A cura di Susanna Picone
05 Agosto
07:40

Ankara conferma partenza altre 3 navi con cereali

Il ministero della Difesa turco ha confermato la partenza questa mattina di altre tre navi cariche di cereali da porti ucraini. Lo riporta la Tass- Si tratta delle navi Navistar, Rojen e Polarnet. La Navistar e la Rojen sono partire dal porto di Odessa, mentre la Polarnet dal vicino porto di Chornomorsk. Il ministro delle Infrastrutture
ucraino, Oleksandr Kubrakov, ha sottolineando su Twitter il bisogno di fare partire "100 navi al mese per essere in grado di esportare il volume necessario di prodotti alimentari".

A cura di Susanna Picone
05 Agosto
07:07

Usa: "Russia pronta a falsificare prove su attacco Olenivka"

"Abbiamo ragioni per credere che i russi falsificheranno le prove per incolpare Kiev dell'attacco alla prigione di Olenivka". Lo ha detto il portavoce della sicurezza nazionale, John Kirby.

A cura di Susanna Picone
05 Agosto
06:58

Perché la centrale nucleare di Zaporizhzhia è di nuovo fuori controllo e cosa rischiamo

La centrale di Zaporizhzhia viene ancora gestita da tecnici ucraini ma sotto l’occupazione russa con immaginabili difficoltà. L’Aiea avverte: “Violato ogni principio di sicurezza nucleare”.

A cura di Ida Artiaco
05 Agosto
06:47

La star del basket Usa Brittney Griner condannata a Mosca per contrabbando e possesso di droga

Brittney Griner, campionessa americana di basket, è stata condannata a 9 anni di carcere da un tribunale di Mosca per contrabbando e spaccio di droga. La ragazza era stata arrestata lo scorso febbraio in Russia.

A cura di Ida Artiaco
05 Agosto
06:31

Amnesty accusa Kiev: "Condotta di guerra forze ucraine ha messo in pericolo civili"

"Nel tentativo di respingere l'invasione russa iniziata a febbraio, le forze ucraine hanno messo in pericolo la popolazione civile collocando basi e usando armamenti all’interno di centri abitati, anche in scuole e ospedali. Queste tattiche violano il diritto internazionale umanitario perché trasformano obiettivi civili in obiettivi militari. Gli attacchi russi che sono seguiti hanno ucciso civili e distrutto infrastrutture civili". E' quanto ha dichiarato Amnesty International al termine di una ricerca durata diverse settimane, tra aprile e luglio, nelle regioni di Kharkiv, del Donbass e di Mykolaiv.

Le autorità ucraine non hanno preso bene il rapporto. Secondo Mykhailo Podolyak, consigliere del presidente ucraino Volodymyr Zelensky "è una vergogna che un'organizzazione come Amnesty International stia partecipando a questa campagna di disinformazione e propaganda".

A cura di Ida Artiaco
05 Agosto
06:16

Oggi a Sochi vertice tra Putin e Erdogan

Oggi incontro tra i presidenti di Russia e Turchia, Vladimir Putin e Recep Tayyip Erdogan, ma nessuna conferenza stampa al termine del vertice che si terrà a Sochi: lo ha detto il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, ripreso dall'agenzia Interfax. "Non ci sarà alcuna conferenza stampa per motivi di tempo da parte della parte turca. Il loro incontro potrebbe durare più a lungo e devono ancora tornare indietro", ha detto Peskov secondo Interfax aggiungendo che dopo il vertice i rappresentanti del Cremlino e il vice premier russo Aleksandr Novak parleranno ai giornalisti.

A cura di Ida Artiaco
05 Agosto
06:03

Russia-Ucraina, le news di oggi 5 agosto sulla guerra

Continua l'offensiva russa in Donbass. ieri le forze di Kiev hanno fatto sapere che è stata colpita una fermata di bus in Donetsk. Almeno otto morti, tra i feriti ci sarebbero anche bambini. Fuori controllo la centrale nucleare di Zaporozhzhia secondo l'Aiea.

Oggi incontro Putin-Erdogan. Si parlerà anche di eventuale cessate il fuoco. Intanto, Zelensky si rivolge alla Cina per fermare l'invasione. Prossime navi con grano ucraino pronte a partire, twitta il ministro degli Esteri Kuleba. Tensione tra Kiev e Amnesty International dopo il rapporto dell'organizzazione che accusa le forze ucraine di aver messo in pericolo la popolazione civile.

A cura di Ida Artiaco
2692 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni