Conflitto in Ucraina
15 Luglio 2022
06:01
AGGIORNATO15 Luglio

Le notizie del 15 luglio sulla guerra in Ucraina

Cosa è successo nel 142esimo giorno di guerra in Ucraina. Dopo il bombardamento di Vinnytsia, oggi missili russi contro le due principali università di Mykolaiv. L'esercito russo cerca di avanzare a Bakhmut. Mosca sostiene che l'attacco su Vinnytsia è legittimo perché sede di un vertice dell’aviazione ucraina. La condanna del commissario Ue Borrell: "Attacco contro i civili è atrocità". Kiev: "Oltre 1000 bimbi uccisi o feriti da inizio guerra". Ue: l'oro russo nel prossimo pacchetto di sanzioni.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Conflitto in Ucraina
15 Luglio
22:25

Kiev: "Fino al 70% degli attacchi russi programmato contro i civili"

Fino al 70% degli attacchi missilistici russi prendono deliberatamente di mira i civili secondo quanto dichiarato da un portavoce del ministero della Difesa ucraino. "L'attacco missilistico contro il centro di una città pacifica è un altro fatto che dimostra il genocidio russo contro l'Ucraina", ha aggiunto riferendosi all'attacco avvenuto a Vinnytsia

A cura di Gabriella Mazzeo
15 Luglio
21:49

Cosa sono la mobilitazione volontaria e l'economia di guerra

Mobilitazione volontaria ed economica di guerra: sono queste le ultime due mosse di Putin per proseguire la guerra in Ucraina.

A cura di Ida Artiaco
15 Luglio
21:33

Usa su bombardamento Vinnytsa: "Non c'erano target militari nell'area"

"Non mi risulta che ci fosse alcun target militare nell'area del bombardamento". Così un funzionario della Difesa americana respinge le ricostruzioni della Russia, secondo la quale il bombardamento di ieri su Vinnytsa ha distrutto una base militare dell'esercito ucraino

A cura di Gabriella Mazzeo
15 Luglio
21:12

Metsola: "Tempi difficili nell'Ue con la guerra, serve leadership Italia"

"Con l'imperversare della guerra in Ucraina nel nostro Continente, l'aumento del costo della vita e la ripresa post Covid solo ai blocchi di partenza, abbiamo bisogno di stabilità politica in Europa. L'Italia è uno Stato membro importante ed è un Paese fondatore. Abbiamo bisogno che mantenga il suo ruolo di leadership". Lo dichiara la presidente dell'Eurocamera Roberta Metsola.

A cura di Gabriella Mazzeo
15 Luglio
20:42

Kuleba a Di Maio: "Grazie a squadra Draghi per sostegno Kiev"

"Ho parlato con il mio omologo e amico italiano Luigi Di Maio per ringraziare lui e l'intera grande squadra del Primo Ministro Mario Draghi per aver sostenuto con fermezza l'Ucraina e aver dimostrato il ruolo guida dell'Italia nel proteggere l'Europa dalle sfide poste dalla Russia sul fronte economico e della sicurezza". Lo scrive su Twitter il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba.

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
20:10

L'Iran rassicura l'Ucraina: "Non venderemo droni alla Russia"

L'Iran ha assicurato all'Ucraina di non avere intenzione di vendere droni alla Russia, come era stato invece ipotizzato da Washington. Si tratta di accuse "senza fondamento" ha detto il ministro degli Esteri iraniano Hossein Amir-Abdollahian in una telefonata con il collega ucraino Dmytro Kuleba: lo riferisce l'agenzia stampa iraniana Irna.

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
19:41

Kiev: "In arrivo 500 milioni per far fronte all'inverno"

"Questo mese l'Ucraina si è accordata con la Banca Mondiale e la Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (Bers) per ricevere quasi 500 milioni di euro con cui far fronte alla stagione invernale. Abbiamo già stanziato 10 milioni per la ricostruzione delle centrali termiche di Cernihiv, Kremenchug, Ohtyrka. Continuano i lavori sulle linee elettriche e le caldaie". Lo ha scritto su Telegram il primo ministro dell'Ucraina, Denys Shmyhal.

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
19:18

Kiev: "70% attacchi missilistici russi ha colpito siti pacifici"

“Gli attacchi missilistici russi contro le città ucraine sono la prova del genocidio che la Russia sta compiendo contro l'Ucraina". Lo ha detto il portavoce del ministero della difesa ucraino, Oleksandr Motuzianyk, citato da Ukrinform. "C'è la volontà di distruggerci e abbassare il livello della nostra resistenza", ha denunciato.

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
18:36

Mosca impone sanzioni a 384 parlamentari giapponesi

La Russia ha inserito nella lista nera quasi 400 membri del Parlamento giapponese. Lo ha reso noto il ministero degli Esteri di Mosca secondo quanto riporta l'agenzia Ria Novosti. Il ministero ha spiegato che la decisione è stata presa come risposta alle sanzioni imposte dal Giappone ai deputati della Duma, la camera bassa russa.

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
18:14

Viminale: "150.791 i profughi ucraini accolti finora in Italia"

"Sono 150.791 le persone in fuga dal conflitto in Ucraina giunte fino a oggi in Italia, 143.405 delle quali alla frontiera e 7.386 controllate dal compartimento Polizia ferroviaria del Friuli Venezia Giulia. Lo rende noto il Viminale, precisando che si tratta di 79.945 donne, 24.063 uomini e 46.783 minori. Le principali città di destinazione dichiarate all'ingresso in Italia continuano ad essere Milano, Roma, Napoli e Bologna

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
17:30

Filorussi: "Britannico morto per insufficienza coronarica"

Natalia Nikonorova, ‘ministra' degli esteri della autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk (Dpr), ha affermato che "il mercenario britannico Paul Urey è morto per insufficienza coronarica complicata da edema polmonare e gonfiore cerebrale".  Lo riporta l'agenzia russa Tass. Parlando al canale televisivo Rossiya-24, Nikonorova ha precisato che "questa è l'informazione ufficiale". Il cittadino inglese è indicato da Londra come "un volontario", mentre Mosca lo definisce "un mercenario".

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
16:47

Regno Unito convoca ambasciatore, Mosca responsabile morte Paul Urey

Il governo britannico ha annunciato la convocazione urgente al Foreign Office dell'ambasciatore russo a Londra, Andrei Kelin, dopo la notizia rimbalzata dall'autoproclamata repubblica filorussa di Donetsk della morte in detenzione di Paul Urey, cittadino del Regno catturato nei mesi scorsi in Ucraina. "Sono sgomenta" di questa notizia, ha commentato la ministra degli Esteri, Liz Truss, una dei candidati alla successione di Boris Johnson, avvertendo che Mosca "dovrà sostenere la piena responsabilità" rispetto al destino di Urey.

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
16:23

Von Der Leyen: "Mosca deve pagare un prezzo alto"

"La brutale guerra della Russia contro l'Ucraina continua senza sosta. Pertanto, oggi proponiamo di inasprire le nostre dure sanzioni Ue contro il Cremlino, applicarle in modo più efficace e prorogarle fino a gennaio 2023. Mosca deve continuare a pagare un alto prezzo per la sua aggressione". Lo ha dichiarato la presidente della Commissione europea Ursula Von Der Leyen nella nota della Commissione in cui si annunciano nuove misure per rafforzare le sanzioni contro Mosca per la guerra a Kiev

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
15:49

Ue rafforza sanzioni contro Mosca: "Stop import oro"

La Commissione europea ha rafforzato il pacchetto di sanzioni contro la Russia, introducendo in particolare il divieto di importazione dell'oro da Mosca e rafforzando nel contempo i controlli sull'esportazioni dai Paesi membri delle tecnologie a duplice uso. Il nuovo pacchetto ribadisce inoltre che le sanzioni dell'Ue non colpiscono in alcun modo il commercio di prodotti agricoli tra Paesi terzi e la Russia. Infine, si propone di prorogare di sei mesi le attuali misure fino alla prossima revisione alla fine di gennaio 2023. Il pacchetto sarà ora discusso dagli Stati membri in sede di Consiglio in vista della sua adozione.

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
15:28

Duma approva nomina a vicepremier del ministro dell'Industria Denis Manturov

La Duma si è espressa a favore della nomina del ministro russo dell'Industria e del commercio Denis Manturov alla carica di vice premier, nel corso di una seduta straordinaria: lo riportano le agenzie di stampa russe Tass e Interfax. Radio Liberty sottolinea che Manturov era stato nominato per la posizione il 13 luglio, dopo che Putin ha firmato un decreto per far salire a 11 il numero dei vice premier. Il primo ministro russo Mikhail Mishustin, secondo Interfax, ha spiegato l'introduzione del nuovo incarico con la necessità di rapide decisioni di fronte alle sanzioni per l'invasione dell'Ucraina da parte delle truppe russe.

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
14:59

Fonti Ue: "Accordo grano? Dubbi su buona fede Mosca"

"L'accordo sul grano dev'essere ancora firmato, probabilmente la prossima settimana e poi verrà messo in pratica. Ma fino a quando non lo vedremo, non ci crederemo". Lo ha dichiarato una fonte Ue. "La Russia è parte dell'accordo e abbiamo molti dubbi sulla sua buona fede", ha aggiunto.

A cura di Ida Artiaco
15 Luglio
14:57

Portavoce Esteri russo Zakharova: "Segretario Onu Guterres non è imparziale"

Il Segretariato delle Nazioni Unite avrebbe una posizione parziale sul conflitto in Ucraina. Lo ha affermato la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova, commentando la dichiarazione del segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres che condannava l'attacco missilistico russo alla Vinnytsia in Ucraina. Il ministero della Difesa russo ha affermato che l'attacco a Vinnytsia ha preso di mira militari ucraini e fornitori di armi stranieri. "Il Segretariato, contrariamente a quanto gli impone la Carta delle Nazioni Unite, non ha una posizione equidistante, come ci si aspetterebbe dal Segretariato della più autorevole organizzazione internazionale, destinata, tra l'altro, a favorire la risoluzione dei conflitti", ha detto Zakharova in una nota.

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
14:34

Autorità Kharkiv: "Nella notte due razzi vicino a università Holodnohirsk"

"Stanotte, nel distretto di Holodnohirsk, due razzi hanno colpito il territorio vicino all'Università danneggiando l'edificio, le finestre e distruggendo i binari del tram di fronte all'Università". Lo afferma sul suo canale Telegram Oleh Synegubov, governatore della regione di Kharkiv. "Un altro missile è atterrato vicino alla scuola nel distretto Industriale e l'edificio è stato danneggiato. Al momento, non ci sono vittime o feriti", aggiunge Synegubov.

A cura di Ida Artiaco
15 Luglio
14:21

Governatore Donetsk: "Continui attacchi lungo tutta la linea del fronte"

"Ci sono continui attacchi lungo tutta la linea del fronte. A Kostianrynivka è stato colpito il palazzo di 5 piani, al momento si sa di un ferito". Lo scrive sui suoi canali social Pavlo Kyrylenko, governatore della regione di Donetsk. "Il numero esatto di eventuali vittime è ancora da verificare. A Krasnohorivka è stato attaccato il settore residenziale, c'è un morto e un ferito. Anche nella comunità di Svitlodarsk, a seguito degli attacchi si registra un morto e un ferito", aggiunge.

A cura di Ida Artiaco
15 Luglio
14:05

Raid russo a Mykolaiv: almeno 10 missili su due università

Quattro persone sono rimaste ferite a seguito di attacco missilistico russo odierno contro la città di Mykolaiv, nell'Ucraina meridionale. Lo ha scritto su Telegram, citata dall'agenzia di stampa Ukrinform, Hanna Zamazeyeva, a capo del consiglio regionale di Mykolaiv. "Questa mattina c'è stato un altro massiccio bombardamento della città di Mykolaiv. Almeno 10 missili hanno colpito due delle nostre università e infrastrutture civili. Gli edifici residenziali sono stati danneggiati. Quattro persone sono rimaste ferite nell'attacco", ha precisato, aggiungendo che non ci sono bambini tra i feriti. Tutte le vittime sono state portate in strutture mediche e stanno ricevendo l'assistenza necessaria.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
13:55

Kiev: da Russia oltre 17mila attacchi su obiettivi civili e solo 300 militari

Dall'inizio dell'invasione dell'Ucraina la Russia ha lanciato oltre 17.300 attacchi contro obiettivi civili mentre poco più di 300 hanno colpito obiettivi militari: lo ha detto il primo viceministro degli Interni ucraino, Yevhen Yenin, secondo quanto riporta Ukrinform. "Recentemente abbiamo assistito ad attacchi contro obiettivi civili. Ho chiesto specificamente un rapporto riassuntivo  su quanti missili russi hanno colpito obiettivi militari e quanti hanno colpito obiettivi civili – ha detto Yenin -. Per fare un confronto: dall'aggressione, ci sono stati 17.314 attacchi su obiettivi civili e poco più di 300 su obiettivi militari".

  

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
13:44

Mosca: a breve documento finale su corridoi per grano ucraino

Il ministero della Difesa russo ha dichiarato che a breve sarà pronto un "documento finale" del iano per sbloccare l'esportazione di grano dai porti ucraini sul Mar Nero, dopo i negoziati che hanno coinvolto Mosca, Kiev, Ankara e l'Onu questa settimana. "Le proposte della Russia sono state generalmente accettate dai partecipanti alle consultazioni. E molto presto il lavoro di stesura del documento finale, ‘The Black Sea Initiative', sarà completato", ha affermato il portavoce del ministero, Igor Konashenkov, in un video diffuso dallo stesso dicastero.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
13:30

Ue: Russia cerca destabilizzare con ogni mezzo Stati europei 

"Senza commentare gli sviluppi politici interni nei Paesi membri, la Russia cerca di destabilizzare l'Ue e gli Stati membri. Lo fa con cyber attacchi, con la disinformazione e con la propaganda". Lo ha dichiarato il portavoce della Commissione europea, Peter Stano, rispondendo a una domanda sulle crisi politiche in vari Stati Ue, tra cui l'Italia. "Non è un segreto che la Russia cerchi di stabilizzarci. E lo fa con la disinformazione, con l'energia, la fornitura alimentare. Usa tutto lo spettro di mezzi che può", ha spiegato. "Sta ai Paesi membri essere resilienti e prendere le misure per proteggersi. Per questo abbiamo adottato altri strumenti rafforzare la nostra difesa nei confronti della Russia e continueremo la discussione alla riunione dei ministri degli Esteri lunedì", ha aggiunto. "La disinformazione avviene anche con il coinvolgimento di attori interni", ha spiegato Stano.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
13:03

Podolyak: "Noi bombardiamo magazzini militari e posti di comando, Mosca uccide civili per divertimento"

"Noi bombardiamo magazzini militari e posti di comando, Mosca uccide civili per divertimento", lo ha scritto il consigliere del presidente ucraino e capo della squadra negoziale ucraina, Mykhailo Podolyak. Respingendo le affermazioni della Russia secondo cui i missili ucraini hanno attaccato civili nelle Donetsk, definendole "propaganda Z". Podolyak ha affermato che le truppe ucraine attaccano "solo magazzini militari e posti di comando nei territori temporaneamente occupati". Al contrario, la Russia "uccide i civili per divertimento", ha detto.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
12:47

L'oro russo rientrerà nel settimo pacchetto di sanzioni Ue per la guerra in Ucraina

L'oro russo rientrerà nel settimo pacchetto di sanzioni Ue per la guerra in Ucraina. Inoltre, l'UE chiuderà alcune scappatoie per aggirare le restrizioni imposte dai precedenti sei pacchetti di sanzioni. Il commissario europeo per l'Energia Maros Sefcovic ha dichiarato venerdì che il settimo pacchetto sarà pubblicato non appena tutti i 27 paesi dell'UE arriveranno all'accorso definitivo. La Commissione europea potrebbe approvarlo oggi, scrive Reuters, citando sue fonti. Gli ambasciatori dei paesi dell'UE si incontreranno per approvare il "pacchetto oro" la prossima settimana, l'ultima settimana lavorativa prima delle vacanze estive.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
12:29

Ucraina, Di Maio: "Forte rischio di crisi alimentare globale"

"Oggi abbiamo un forte rischio, quello di una crisi alimentare globale causato dalla ripercussione dell'aggressione russa ai danni dell'Ucraina. Dobbiamo lavorare ancora più intensamente per rendere i sistemi agroalimentari resilienti e più sostenibili". Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, all'evento ‘Dieta mediterranea strumento di diplomazia' in corso a Caserta. "L'Italia sta contribuendo attivamente alla risposta internazionale alla crisi alimentare scatenata dal conflitto in Ucraina", ha proseguito il titolare della Farnesina, ricordando l'evento sul Dialogo ministeriale mediterraneo sulla sicurezza alimentare che si è tenuto l'8 giorno. Di Maio ha quindi sottolineato che l'Italia ha "una lunga tradizione di impegno in prima linea nel contrasto all'insicurezza alimentare".

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
12:03

Filorussi: morto volontario inglese catturato da Mosca

Uno dei volontari britannici catturati dall'esercito russo in Ucraina, Paul Urey, è morto a causa di malattie croniche nell'autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk: lo hanno reso noto le autorità filo-russe. Lo riporta la Tass.  Il britannico Paul Ury è morto il 10 luglio "di malattia e stress" nella prigionia dell'autoproclamata DPR, affermano le autorità della "repubblica". Nell'autoproclamato DPR, affermano che il britannico era un mercenario.  I media britannici scrivono che Paul Ury era un volontario  che aiutava a evacuare le famiglie ucraine.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
11:48

Mosca: "Vinnytsia obiettivo militare, si svolgeva vertice dell'aviazione ucraina"

Il ministero della Difesa russo ha affermato, senza fornire alcuna prova, che l'attacco missilistico di ieri su Vinnytsia fosse mirato a un obiettivo militare: una riunione del comando dell'aviazione ucraina. Nel suo briefing operativo quotidiano, la Russia afferma che "Il 14 luglio, missili marittimi ad alta precisione Kalibr hanno colpito l'edificio della guarnigione degli ufficiali nella città di Vinnytsia. Al momento dell'attacco in questa struttura militare era in corso una riunione del comando dell'aviazione ucraina con i rappresentanti dei fornitori di armi stranieri sulle questioni del trasferimento del prossimo lotto di aerei e armi alle forze armate dell'Ucraina, nonché come organizzare la riparazione della flotta aerea ucraina. A seguito dell'attacco, i partecipanti alla riunione sono stati distrutti".

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
11:38

Usa non bloccheranno vendita di attrezzature agricole alla Russia

Gli Stati Uniti hanno annunciato oggi che non impediranno la vendita di attrezzature agricole alla Russia, smentendo le accuse di Mosca secondo cui sono le sanzioni occidentali e non l'invasione dell'Ucraina a causare la crisi alimentare globale.  Il dipartimento del Tesoro americano ha affermato che non interromperà le transazioni relative alla produzione, vendita o trasporto di attrezzature agricole spiegando anche di non aver bloccato la vendita di prodotti agricoli come fertilizzanti, dispositivi medici e test per il Covid-19. " Le sanzioni Usa contro la Russia in risposta alla sua guerra non provocata e ingiustificata contro l'Ucraina non ostacolano il commercio agricolo e di prodotti medici", si legge in una nota del dipartimento del Tesoro.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
11:20

Ucraina: oltre 1000 bimbi uccisi o feriti da inizio guerra

Oltre 1.000 bambini sono morti o sono rimasti feriti in Ucraina dall'inizio dell'invasione russa: lo ha reso noto l'ufficio del procuratore generale del Paese, secondo quanto riporta Ukrinform. Nel complesso, i bambini rimasti uccisi sono ad oggi almeno 352, mentre i feriti sono almeno 657, per un totale di 1.009.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
11:05

Russia denuncia "Attacco ucraino con artiglieria contro regione Bryansk"

La Russia denuncia un attacco dell'artiglieria ucraina e danni a una linea elettrica nella regione di Bryansk, vicino al confine con l'Ucraina. Non vengono segnalate vittime. "Oggi alle 5 ora locale si sono registrati colpi di artiglieria dal territorio ucraino contro la località di Nekislitsi, nel distretto di Sevskij – ha fatto sapere via Telegram il governatore della regione di Bryansk, Alexander Bogomaz – A causa dell'attacco è stata danneggiata una linea elettrica. Non ci sono vittime o feriti. Tutti i servizi d'emergenza sono sul posto. C'è anche una squadra di elettricisti per iniziare a ripristinare la linea".

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
10:37

Kiev: attaccate le due principali università di Mykolaiv

Le forze russe hanno colpito questa mattina le due principali università della città  di Mykolaiv, nell'Ucraina meridionale: lo ha annunciato su Twitter il capo dell'amministrazione militare regionale, Vitaliy Kim. "Oggi i terroristi russi hanno attaccato le due maggiori università di Mykolaiv. Almeno dieci razzi. Ora stanno attaccando la nostra istruzione. Chiedo alle università di tutti i Paesi democratici di affermare che la Russia è ciò che realmente è: un terrorista", ha scritto Kim.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
10:15

Intelligence britannica: le truppe russe si stanno dirigendo verso Seversk

Nel Donbass, le truppe russe e le formazioni dell'autoproclamato LNR filorusso affermano di essere entrate nella periferia di Seversk. Ciò non è stato confermato, ma le forze russe stanno avanzando lentamente verso ovest dopo i bombardamenti e gli attacchi a Seversk da Lysichansk. L'obiettivo è aprire un passaggio a Slavyansk e Kramatorsk. Bakhmut sarà probabilmente il prossimo obiettivo dei russi se riusciranno a prendere Seversk. Lo riporta l'ultimo bollettino dell'intelligence militare britannica "Bakhmut sarà probabilmente il prossimo obiettivo, una volta che Siversk sarà  al sicuro", si legge nel rapporto diffuso dal ministero della Difesa di Londra.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
09:55

L'esercito russo cerca di avanzare a Bakhmut

L'esercito russo sta avanzando verso Slovyansk nella regione di Donetsk e sta cercando di avanzare a Bakhmut, oltre a riorganizzarsi per un'offensiva su Seversk, lo ha affermato lo stato maggiore ucraino nel tradizionale riassunto mattutino del 142° giorno di guerra. "Nella direzione di Kharkiv, l'esercito russo sta cercando di mantenere le aree occupate e di impedire l'avanzata delle truppe ucraine verso il confine di stato" sostengono da Kiev

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
09:32

Di Maio: "Russia festeggia per crisi di governo". Mosca: "Non capisce nulla di quello di cui si occupa"

"In questo è  il problema del ministro degli Esteri Luigi Di Maio: "non capisce nulla di quello di cui si occupa". Così la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, ha commentato all'AGI le parole del titolare della Farnesina secondo cui Mosca "festeggia" davanti alla crisi di governo in Italia.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
09:03

Orban: "Con sanzioni alla Russia l'Ue si è sparata e ora soffoca"

La politica sanzionatoria contro la Russia "non ha soddisfatto le aspettative", con queste restrizioni l'economia europea "si è sparata ai polmoni e ora sta soffocando". Lo ha detto il premier ungherese, Viktor Orban, in un'intervista a Kossuth Radio, in cui ha anche avvertito che l'Europa è entrata in un nuovo periodo, in cui si combatterà' non solo per l'energia, ma anche per l'occupazione.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
08:41

Il post provocatorio di Medvedev: dopo Boris Johnson e Draghi chi sarà il prossimo?

L'ex Presidente della Russia Medvedev, attuale vicepresidente del Consiglio di sicurezza della Federazione Russa, ha pubblicato sul suo canale Telegram un post molto provocatorio In cui ha affiancato le foto di Boris Johnson e del nostro Mario Draghi ed una terza figura nera con un punto interrogativo sopra. Il messaggio ironico dell' ex presidente russo appare chiaro, “chi sarà il prossimo?”

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
08:22

Ucraina, Guterres: "Sconvolto per attacco a Vinnytsia"

Il segretario generale dell'Onu, Antonio Guterres, si dice "sconvolto dall'attacco missilistico contro la città di Vinnytsia, nell'Ucraina centrale". Lo comunica il suo portavoce. Il segretario "condanna qualsiasi attacco contro civili o infrastrutture civili e ribadisce la sua richiesta di responsabilità per tali violazioni".

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
08:07

Il drammatico bilancio del Bombardamento di Vinnytsia: 23 morti, 71 ricoverati e 29 dispersi

Il capo dell'amministrazione Vinnytsia, Sergei Borzov, ha aggiornato i dati sulle vittime del bombardamento russo sula città ucraina. Sono 23 i morti accertati, tra cui tre bambini, 71 i ricoverati tra cui diversi minori e 29 i dispersi. Secondo Borzov, 117 persone si sono rivolte a strutture mediche a Vinnitsa dopo i missili sulla città ma solo 71 di loro sono state ricoverate in ospedale.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
07:52

Potenti esplosioni a Mykolaiv: bombardamento russo in corso

Più di dieci potenti esplosioni hanno squassato questa mattina Mykolaiv, già ieri mattina teatro di un potente attacco missilistico russo. Lo ha annunciato su Telegram il sindaco Oleksandr Senkevich informando i cittadini che "il raid aereo continua" e invitando gli abitanti a "non lasciate case e rifugi".

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
07:45

Ambasciata Usa invita cittadini americani a lasciare l'Ucraina

L'ambasciata Usa a Kiev ha invitato i cittadini statunitensi nel Paese ad abbandonare immediatamente il Paese, a causa di una situazione segnata dagli attacchi russi che mettono a rischio le condizioni di sicurezza. Il medesimo avviso sul sito dell'ambasciata invita anche i cittadini Usa che si accingessero a farlo a non entrare in Ucraina, mentre a quelli che devono lasciare il Paese si consiglia di usare mezzi privati di superficie. A chi è presente nel paese si chiede di evitare assembramenti ed eventi di massa che potrebbero diventare obiettivi degli attacchi russi. L'ambasciata americana rileva anche che le condizioni di sicurezza in Ucraina sono estremamente mutevoli e che possono precipitare senza avviso.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
07:30

Zelensky: "Servono nuove sanzioni contro la Russia"

Nuove sanzioni dovrebbero essere introdotte quanto prima contro la Russia, poiché l'impunità dei "terroristi" incoraggia altri Paesi. Lo ha dichiarato ieri sera il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, nel consueto videomessaggio. Allo stesso tempo, il capo di Stato ha affermato che sono necessari anche un tribunale speciale per l'aggressione russa e un apposito meccanismo di risarcimento dei danni che indirizzi i fondi dello "Stato terrorista" – la Russia – a coloro che intende distruggere. Secondo Zelensky, è assolutamente necessario introdurre quanto prima tali restrizioni contro le esportazioni di energia russe, le quali "non consentiranno ai terroristi di coprire i propri costi a spese della comunità internazionale". (

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
07:20

Attacco russo su Vinnytsia, Borrell: "Atrocità"

L'Unione europea ha condannato con forza l'attacco missilistico russo su Vinnytsia, nell'Ucraina centrale, che ha causato almeno 23 morti compresi tre bambini. "Questa atrocità a Vinnytsia è l'ultima di una serie di attacchi brutali contro civili e infrastrutture civili", hanno sottolineato l'Alto rappresentante per la Politica estera Josep Borrell e il commissario per la Gestione delle crisi, Janez Lenarcic. "Non ci può essere impunità per le violazioni e per i crimini commessi dalle forze russe e dai loro superiori politici", hanno aggiunto.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
07:10

Zelensky: "Duecentomila bimbi ucraini rapiti dai russi"

La Federazione Russa ha rapito e portato fuori dall’Ucraina circa 200.000 bambini. Lo ha affermato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky nel suo intervento alla conferenza internazionale dell’Aia. "Si sta ancora stabilendo quanti bambini le forze russe abbiano rapito e portato fuori dall’Ucraina. La cifra preliminare è terribile: circa duecentomila bambini", ha precisato. Zelensky ha poi sottolineato che a causa dell’aggressione russa, decine di migliaia di ucraini sono stati uccisi, torturati e mutilati e milioni di persone sono state deportate in Russia".

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
06:58

Papa Francesco: “In Ucraina è un martirio, non dimentichiamolo”

Papa Francesco  ai Basiliani ucraini durante l'udienza ai partecipanti ai capitoli generali dell'Ordine della Madre di Dio, dell'Ordine Basiliano di San Giosafat e della Congregazione della Missione: ”Vorrei dirvi che vi sono vicino, tutta la Chiesa è vicina, tutta. Vi accompagniamo come possiamo nel vostro dolore. Io tante volte penso che uno dei pericoli più grandi adesso è dimenticare il dramma dell'Ucraina. Uno si abitua, si abitua… e poi non è tanto importante e si parla… Uno dei giorni scorsi, ho visto sul giornale che la notizia sulla guerra era alla pagina 9! Non è un problema di interesse, è brutto questo, è brutto".

A cura di Susanna Picone
15 Luglio
06:41

Mosca: 2 civili morti in bombardamento ucraino a Izium

Due civili sono stati uccisi e 15 feriti in un bombardamento ucraino sulla città di Izium, nel nord-est dell'Ucraina, secondo quanto riferisce l'agenzia Tass citando fonti dell'amministrazione provvisoria sotto occupazione russa. Le forze alleate dell'esercito russo e delle milizie dell'autoproclamata Repubblica popolare di Lugansk controllano Izyum e alcune altre città della regione di Kharkiv. La linea del fronte è vicina e queste località sono frequentemente bombardate dalle forze ucraine.

A cura di Susanna Picone
15 Luglio
06:21

Missili su Vinnytsia, strage di civili in Ucraina

Vinnytsia, città nell'Ucraina centrale distante centinaia di chilometri dal fronte, è stata colpita ieri da missili russi. Più di 20 le vittime accertate finora, di cui tre bambini, e una cinquantina di feriti ricoverati in ospedale. Decine i dispersi, per cui il bilancio è destinato ad aggravarsi. Il segretario generale dell'Onu Antonio Guterres si è detto “sconvolto". Per Mikhailo Podolyak, consigliere di Zelensky e capo dei negoziatori ucraini, non ci sono invece dubbi. "Gli attacchi della Russia su pacifiche città ucraine non sono errori, ma una strategia militare pianificata" per costringere Kiev ad una "pace ad ogni costo".

A cura di Susanna Picone
15 Luglio
06:02

Russia-Ucraina, le news di oggi 15 luglio sulla guerra

È il 142esimo giorno di guerra in Ucraina. Ieri oltre venti persone, tra cui dei bambini, sono stati uccisi in un attacco missilistico russo sulla città Vinnytsia. “Ogni giorno la Russia distrugge la popolazione civile, dirige razzi contro obiettivi civili” accusa il presidente ucraino Zelensky. Dopo il vertice di Istanbul spiragli d'intesa sul grano tra Kiev e Mosca. Prosegue la crisi del gas.

A cura di Susanna Picone
2872 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni