Covid 19
1 Maggio 2022
09:48
AGGIORNATO01 Maggio

Le notizie dell’1 maggio sul Coronavirus

Le ultime notizie in tempo reale sul Covid in Italia e nel mondo gli aggiornamenti di domenica 1 maggio 2022.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19
01 Maggio
20:50

Covid, la Grecia allenta restrizioni in vista della stagione turistica

Anche la Grecia da oggi allenta le restrizioni contro il Covid-19, in tempo dell'avvio della stagione turistica estiva. L'ente greco dell'aviazione civile ha annunciato lo stop di tutte le restrizioni legate al Coronavirus per i voli nazionali e internazionali, tranne l'obbligo di indossare le mascherine negli aeroporti e suoi voli, che resterà in vigore. Finora ai viaggiatori era richiesto mostrare prova di avvenuta vaccinazione, un test negativo o una certificazione che attestasse recente guarigione dal Covid-19.

A cura di Chiara Ammendola
01 Maggio
20:26

Covid, oggi in Friuli Venezia Giulia 588 nuovi contagi e 2 decessi

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 1.521 tamponi molecolari sono stati rilevati complessivamente 588 nuovi contagi: 90 su 1.521 tamponi molecolari, con una percentuale di positività del 5,92% e altri 498 su 3.468 test
rapidi antigenici realizzati (14,36%). Le persone ricoverate in terapia intensiva restano 3, mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti sono 163. Lo ha comunicato il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi. Per quanto riguarda l'andamento della diffusione del virus tra la popolazione, la fascia più colpita è quella 50-59 anni (16,33%), seguita dalla 40-49 (15,48%) e dalla 20-29 (11,05%).
Nella giornata odierna si registrano i decessi di 2 persone.

A cura di Chiara Ammendola
01 Maggio
19:10

Covid, usate 46 miliardi di mascherine in Italia da inizio pandemia

Sarebbero almeno 46 miliardi le mascherine utilizzate in Italia da inizio pandemia ad oggi, e ben 129 miliardi a livello globale quelle consumate ogni mese, ovvero 3 milioni al minuto. Questi i dati diffusi da Sima, Società Italiana di Medicina Ambientale, che ha fatto una prima stima dividendo anche le categorie nelle quali sono state utilizzate. "Queste cifre racchiudono un impatto sociale, ambientale ed economico che si commenta da solo", afferma Alessandro Miani, presidente di Sima.

A cura di Chiara Ammendola
01 Maggio
18:42

Manifestazione 1 maggio a Trieste, scontri tra sindacati e no green pass

Momenti di tensione alla manifestazione del Primo Maggio a Trieste dove gruppi no green pass hanno tentato di impedire la partenza del corteo, scagliandosi in particolare contro i sindacati, accusati di non averli tutelati nella loro scelta di non vaccinarsi contro il Covid, come si legge in alcuni striscioni portati in piazza. Necessario l'intervento delle forze dell'ordine che ha evitato lo scontro prima della partenza del corteo:tra i manifestanti no vax in piazza anche Stefano Puzzer che, in un video pubblicato sul web, ha attacco i sindacati e le forze di polizia, definendo i no green pass " lavoratori discriminati".

A cura di Chiara Ammendola
01 Maggio
17:49

Bollettino Covid, oggi 40.757 nuovi casi e 105 morti

Sono stati rilevati 40.757 nuovi casi di Covid-19 nelle ultime 24 ore in Italia secondo il bollettino odierno sulla situazione pandemica nel nostro Paese diffuso dal ministero della Sanità. Altre 105 persone sono decedute. Sono stati effettuati 287.601  tamponi tra molecolari e test antigenici. Il tasso di positività è al 14.2%.

A cura di Gabriella Mazzeo
01 Maggio
17:04

Pechino rafforza le misure anti-Covid e vieta di mangiare al ristorante

Pechino ha deciso di inasprire ulteriormente le misure restrittive contro il Covid-19. Ancora niente lockdown ma non si potrà mangiare nei ristoranti. Richiesto inoltre un test negativo per accedere in alcuni spazi pubblici. La decisione è arrivata in concomitanza con la festa dei lavoratori che in Cina dura 4 giorni. Nonostante i crescenti costi economici, il Paese vira deciso verso l'inasprimento delle restrizioni anti-Covid. Ecco cosa accadrà

A cura di Gabriella Mazzeo
01 Maggio
16:32

Lazio, 4.133 nuovi casi e 5 decessi per Covid in 24 ore

Nel Lazio sono stati riscontrati nelle ultime 24 ore 4.133 nuovi casi di Covid e 5 decessi. I tamponi processati, tra molecolari e antigenici, sono stati 20.144. Calano i ricoveri: in area medica i pazienti sono 1.127 (-17), mentre in terapia intensiva sono 62. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 13,7%. I casi a Roma città sono a quota 2.107. Lo riferisce la Regione.

A cura di Gabriella Mazzeo
01 Maggio
15:44

Sardegna, 727 casi e nessun decesso per Covid

Contagi in calo e nessun decesso in Sardegna: nelle ultime 24 ore si sono registrati 727 nuovi casi di Covid su 7.328 tamponi processati. Il tasso di positività si attesta al 9,9%. I pazienti in terapia intensiva sono 12 (-3), mentre in area medica sono 308 (aumento di 6 ricoveri).

A cura di Gabriella Mazzeo
01 Maggio
15:12

Calabria, 1.246 nuovi casi e 2 decessi per Covid

In Calabria sono 1.246 i nuovi contagi registrati (su 6.456 tamponi effettuati) nelle ultime 24 ore. I guariti nella regione sono 1.723 nella giornata odierna e 2 invece i morti (per un totale di 2.505 decessi). Il bollettino regionale registra -16 ricoveri (per un totale di 255) e, infine, -1 terapie intensive (per un totale di 18).

A cura di Gabriella Mazzeo
01 Maggio
14:33

Toyota riapre stabilimento di Changchun in Cina dopo lockdown

Toyota Motor ha riaperto lo stabilimento di Changchun, la cui produzione è ferma da metà marzo per la nuova ondata di casi Covid in Cina. Le misure restrittive nella città sono state allentate e la casa automobilistica giapponese ha ricominciato a produrre. La previsione è quella di riprendere completamente le operazioni nella giornata di mercoledì. In Cina le vendite di auto sono crollate dell'11,7% a marzo rispetto all'anno precedente dopo i severi lockdown imposti nel Paese per contenere la diffusione della variante Omciron.

A cura di Gabriella Mazzeo
01 Maggio
13:57

Basilicata, 440 nuovi casi e nessun decesso per Covid

Nelle ultime 24 ore in Basilicata sono stati processati 2.195 tamponi (molecolari ed antigenici) di cui 440 sono risultati positivi. Non è stato registrato alcun decesso.  Attualmente le persone ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 107, di cui tre in terapia intensiva.

A cura di Gabriella Mazzeo
01 Maggio
13:41

Il presidente della Regione Piemonte Cirio: "Oggi giornata della fiducia nella ripartenza"

"Oggi deve essere la giornata della fiducia nella ripartenza dopo due anni di pandemia". A dirlo in un video diffuso su Facebook, il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio. "Oggi è il primo giorno in cui si allentano le restrizioni sull'uso delle mascherine – spiega Cirio-. Dobbiamo continuare a essere prudenti ma anche acquisire consapevolezza che con la corazza del vaccino stiamo riuscendo a superare questa grave crisi".

A cura di Gabriella Mazzeo
01 Maggio
13:14

Confesercenti: "9 imprese su 10 continueranno a chiedere la mascherina"

Dopo oltre due anni di obbligo, oggi 1 maggio è il primo giorno mask-free, ma nove imprese su dieci associate a Confesercenti chiederanno ai dipendenti di continuare ad usarle. Lo ha reso noto Confesercenti, sottolineando che la misura sarà una "giusta precauzione e un segnale di attenzione nei confronti dei clienti e dei lavoratori"

A cura di Gabriella Mazzeo
01 Maggio
12:54

Covid Marche, oggi 1.382 nuovi contagi 

Prosegue nelle Marche il calo dell'incidenza dei casi di coronavirus ogni 100mila abitanti: nell'ultima giornata è passata da 772,27 a 742,51. In tutto, fa sapere la Regione, sono 1.382 i positivi rilevati in un giorno sulla base di 4.994 tamponi tra i quali 4.353 nel percorso diagnostico (31,7% di positivi) e 641 nel percorso guariti. A livello provinciale registrati 391 positivi ad Ancona, 280 a Pesaro Urbino, 259 a Macerata, 231 ad Ascoli Piceno, 167 a Fermo e 54 casi provenienti da fuori regione. Il numero più alto di nuovi positivi nella fascia d'età 25-44 anni (354)

A cura di Antonio Palma
01 Maggio
12:38

Covid Veneto: oggi  4.143 casi e 6 morti

Nelle ultime 24 ore il Veneto registra 4.143 nuovi casi di positività al coronavirus  e altri sei decessi covid. Lo riferisce il bollettino della Regione. Marcato calo dei soggetti attualmente positivi, 68.528 (- 1.477).  I dati ospedalieri mostrano invece numeri in crescita, sia per i posti letto occupati da malati Covid in area medica, 914 (+14), sia in terapia intensiva, 34 (+1).

A cura di Antonio Palma
01 Maggio
12:30

Abrignani: "Dopo 2 anni di pandemia covid abbiamo accettato l'idea di avere più di 100 morti al giorno"

Col covid "serve cautela, perché il virus continua a circolare e se alcune restrizioni decadono è solo perché dopo due anni di pandemia abbiamo accettato socialmente che ci sarà una piccola parte di popolazione che si ammalerà in modo severo perché senza green pass e mascherine sarà più esposta al rischio".  lo ha detto in un'intervista a ‘Il Messaggero' Sergio Abrignani, ordinario di immunologia dell'Università Statale di Milano. Dopo due anni di pandemia, "si accetta il rischio. Abbiamo ancora decine di migliaia di infezioni e più di 100 morti al giorno, parliamo ancora di un virus che circola tanto, però abbiamo accettato l'idea che ormai abbiamo fatto il massimo". Ora si accetta "di vivere in una situazione in cui ogni mese potrebbe morire di Covid qualche centinaio di persone in più rispetto a ciò che avverrebbe con le misure usate fino a oggi. E saranno per un 35% gli ultra ottantenni vaccinati, per un 40% gli ultra sessantenni non vaccinati (anche se rappresentano solo il 6% degli ultra 60enni), per un 25% gli ipo-vaccinati con una o due dosi". I numeri "ci dicono che la pandemia non è affatto finita, ogni giorno abbiamo 50mila infezioni e 100-150 morti. Però, per fortuna, andiamo verso la stagione calda quando il virus dovrebbe circolare di meno" ha aggiunto Abrignani.

A cura di Antonio Palma
01 Maggio
11:41

Confesercenti, "9 imprese su 10 inviteranno dipendenti a usare mascherina"

"Dopo oltre due anni di obbligo, oggi Primo Maggio è il primo giorno mask-free, sostanzialmente ‘libero' dalle mascherine. Ma nove imprese su dieci tra le nostre associate chiederanno ai propri dipendenti di continuare ad usarle. Una giusta precauzione e un segnale di attenzione e rispetto nei confronti non solo dei nostri clienti, ma anche dei lavoratori di cui proprio oggi – Primo Maggio – si celebra la Festa". Così Confesercenti in un comunicato. "Una festa che coincide con la riconquista della possibilità di entrare nei negozi, negli alberghi e nei pubblici esercizi senza indossare mascherine. L’obbligo decade ufficialmente anche per i lavoratori privati, ma abbiamo chiesto ai nostri associati di continuare a farle usare ai propri dipendenti perché vogliamo garantire massima sicurezza e prevenzione a chi lavora, in attesa di definire il prossimo 4 Maggio nuove regole con i rappresentanti sindacali", prosegue Confesercenti.

A cura di Antonio Palma
01 Maggio
11:17

Locatelli: "Virus circola ancora, per quarta dose non c'è stata adesione auspicabile"

Le ultime decisioni "vanno verso un progressivo ritorno alla normalità, dal venir meno del Green Pass all'abbandono della mascherina in numerosi contesti. Senza tuttavia sottovalutare una circolazione virale ancora significativa e dimenticare l'utilità della vaccinazione, la raccomandazione della mascherina in ambienti affollati e l'obbligo di Ffp2 su mezzi pubblici, aerei e treni a lunga percorrenza". Lo dice in un'intervista a ‘La Stampa' Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità. La speranza "è non dover fare passi indietro, resta importante promuovere la campagna vaccinale in Italia e all'estero". Intanto, "godiamoci gli spazi di progressivo ritorno alla normalità". Va sfatato il mito "che la nuova variante non sia pericolosa. Anche se è un po' meno patogenica, per i non vaccinati i rischi restano alti. Il suggerimento fortissimo resta di vaccinarsi con tutte le dosi raccomandate". Per la quarta dose "non c'è stata, al momento, l'adesione auspicabile. Solo il 15% degli immunocompromessi e il 4,3% degli ultraottantenni o della fascia 60-79 anni con patologie concomitanti hanno aderito. Vanno coperti con urgenza".

A cura di Antonio Palma
01 Maggio
10:55

Covid, 38 morti a Shanghai in un solo giorno

Sono 38 le persone morte sabato di Covid a Shanghai. Il totale delle vittime dell'epidemia, secondo i dati diffusi dal governo, è di 5.060 morti. La città, che da un mese è in stretto isolamento, conta 422 morti dalla fine di febbraio. La Cina, che applica una rigida politica di "tolleranza zero" contro il covid, sta attraversando un'ondata di focolai attribuiti alla variante omicron che sta causando un numero record di infezioni come non se ne vedevano dall'inizio della pandemia nella prima metà del 2020. Oggi la Commissione ha segnalato 920 nuovi casi positivi al coronavirus rilevati il giorno prima, 916 dei quali a causa di contagio locale e il resto importati.

A cura di Antonio Palma
01 Maggio
10:36

La storia di Silvia no vax pentita: “Ero NoVax e vivevo sommersa dalla spazzatura”

Silvia è una donna di 38 anni, vive a Prato ed era convintamente NoVax. Oggi Silvia sorride, ma il suo non è stato un percorso facile, è passata da una serie di disturbi, di paure, di percorsi per situazioni vissute nel passato che oggi l’avevano portata a chiudersi e a costruirsi un mondo parallelo. I problemi di Silvia oggi non sono passati, però sono sotto controllo.

A cura di Antonio Palma
01 Maggio
10:22

Speranza: "Fase nuova ma restare coi piedi per terra"

Siamo "in una fase nuova, ma se invito a restare con i piedi per terra è perché questo virus ha dimostrato di essere imprevedibile. E' finito lo stato di emergenza, però la pandemia non è finita e dobbiamo proseguire il nostro percorso di gradualità". Lo dice in un'intervista al ‘Corriere della Sera' il ministro della Salute, Roberto Speranza. "Siamo in una fase diversa grazie al fatto che oltre il 90% della popolazione over 12 si è vaccinata" aggiunge. "Oggi facciamo un altro passo importante superando sostanzialmente il green pass e alleggerendo l'obbligo delle mascherine" che però resta, ad esempio, nelle scuole".  Nei luoghi di lavoro sono raccomandate, ma le aziende e le pubbliche amministrazioni possono imporle nelle situazioni di maggiore rischio: "Abbiamo protocolli condivisi dalle parti sociali che danno indicazioni chiare – sottolinea il ministro – la mascherina resta sempre raccomandata quando c'è rischio di contagio".

A cura di Antonio Palma
01 Maggio
10:11

Green Pass e mascherine, cosa cambia da oggi 1 maggio: le nuove regole

Da oggi 1 maggio si volta pagina e si riavvolge di due anni il nastro, tornando quasi alla normalità. Stop al Green Pass praticamente ovunque. Il certificato verde che dimostrava la vaccinazione o la guarigione dal Covid-19, e che è stato uno degli strumenti determinati per garantire la socialità e la ripartenza delle attività, incentivando le immunizzazioni, andrà in soffitta. Anche per l'utilizzo delle mascherine inizia una fase nuova: bisogna sempre portarle con sé in caso di assembramenti, nei negozi, supermercati, ristoranti, negli stadi, nelle arene, nei posti di lavoro (qui saranno sempre valide regole delle singole aziende e le raccomandazioni emanate dal ministro della Pa Renato Brunetta nell'ultima circolare). Ma in tutti questi luoghi l'obbligo non esiste più. Ecco cosa cambia da oggi.

A cura di Antonio Palma
01 Maggio
09:59

Vaccino covid: in Italia somministrate 136.8 milioni di dosi

Sono 136.839.894 le dosi di vaccino somministrate in Italia, rispetto alle 141.900.542 consegnate, cioè il 96,4%. E' quanto emerge dal report del ministero della Salute aggiornato alle 6.17 di questa mattina 1 maggio. Di queste, 95.340.720 dosi sono di Pizer/BioNTech; 25.446.743 di Moderna; 11.514.521 di Vaxzevria; 6.726.093 di Pfizer pediatrico; 1.849.465 di Janssen; e 1.023.000 di Novavax. Il totale della platea over 12 che ha ricevuto almenouna dose è pari a 49.377.870, cioe' il 91,45% della popolazione. Il totale di coloro che hanno ricevuto la terza dose addizionale/richiamo (booster) è pari a 39.346.492 pari all'82,51% del potenziale bacino di chi ha ultimato il ciclo vaccinale da almeno 4 mesi. Il totale della dose booster per immunocompromessi è di 123.972, pari al 15,67% del potenziale bacino, mentre il totale di chi ha ricevuto la seconda dose booster è di 208.052, pari al 4,70% del potenziale bacino. Per quanto riguarda la platea di età compresa tra 5 e 11 anni, il totale con almeno una dose è di 1.384.610, pari al 37,87%; e il totale di chi ha compiuto il ciclo vaccinale è di 1.255.581, pari al 34,34% della popolazione considerata.

A cura di Antonio Palma
01 Maggio
09:51

Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, domenica 1 maggio

Le notizie e gli aggiornamenti sul Covid-19 in Italia e nel mondo di oggi, domenica 1 maggio. Nel bollettino di ieri 53.602 i nuovi casi di Covid-19 e 130 decessi. Il tasso di positività è al 14%. Il dettaglio regione per regione:

  • Lombardia: + 6.973
  • Veneto: + 5.549
  • Campania: + 6.051
  • Emilia Romagna: + 4.651
  • Lazio: + 5.506
  • Piemonte: + 3.023
  • Toscana: + 2.921
  • Sicilia: + 3.111
  • Puglia: + 4.252
  • Liguria: + 1.283
  • Marche: + 1.568
  • Friuli-Venezia Giulia: + 963
  • Abruzzo: + 1.832
  • Calabria: + 1.556
  • Umbria: + 978
  • P.A Bolzano: + 330
  • Sardegna: + 1.618
  • P.A Trento: + 382
  • Basilicata: + 663
  • Molise: + 327
  • Valle d'Aosta: + 77

Da oggi 1 maggio si torna alla normalità praticamente ovunque: Addio al Green Pass e stop alle mascherine all'aperto. Speranza: "Siamo "in una fase nuova, ma se invito a restare con i piedi per terra è perché questo virus ha dimostrato di essere imprevedibile. Nel bollettino di ieri 53.602 i nuovi casi di Covid-19 e 130 decessi. Nel mondo ancora contagi in salita a Shangai dove si registrano 38 morti covid in un solo giorno.

A cura di Antonio Palma
31324 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni