06 Febbraio 21:25 Covid Umbria, tutta la provincia di Perugia in zona rossa da lunedì

Tutta la provincia di Perugia andrà in zona rossa per emergenza covid. Lo prevede un'ordinanza del presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, che ha illustrato il provvedimento ai sindaci in una lunga riunione terminata in serata. L'ordinanza, che riguarda l'intera provincia e altri sei piccoli comuni del Ternano, andrà in vigore da lunedì prossimo e sarà valida per almeno due settimane. Numerose le restrizioni previste tra cui la chiusura totale di nidi e materne. In provincia di Terni i comuni che andranno in zona rossa sono: Amelia, Attigliano, Calvi dell'Umbria, Lugnano in Teverina, Montegabbione e San Venanzo. Ieri era stato il direttore della Prevenzione del ministero della salute Gianni Rezza a lanciare l'allarme sull'Umbria alla conferenza stampa sul monitoraggio settimanale spiegando che "In Umbria sembra ci sia la circolazione di due varianti, quella inglese e quella brasiliana. In 2 campioni inviati dall'Umbria è stata riscontrata la variante brasiliana e a Perugia sono stati identificati dei cluster ospedalieri. In restanti 40 campioni la variante brasiliana sembra aver circolato nei cluster ospedalieri".

06 Febbraio 20:34 In Italia somministrate 2.487.314 dosi di vaccino covid

Sono 2.487.314 le dosi di vaccino anti covid somministrate in Italia finora, l'85.8% del totale di quelle consegnate, mentre sono 1.078.035 le persone che hanno ricevuto anche la seconda dose e che quindi sono completamente vaccinate. Questo quanto si legge nel report online del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 19 di oggi. La somministrazione ha riguardato 1.566.295 donne e 921.019 uomini. Nel dettaglio, le dosi sono state somministrate nei 293 punti di somministrazione regionale a 1.731.410 operatori sanitari, a 483.903 unità di personale non sanitario , a 253.217 ospiti di strutture residenziali e a 18.784 over 80

06 Febbraio 19:40 Superati i 2,3 milioni di morti covid nel mondo

Nel mondo superati i 2,3 milioni di morti covid . Il bilancio dei decessi dovuti al Covid-19 secondo i dati della Johns Hopkins. ha raggiunto e superato quota 2,3 milioni, attestandosi a 2.303.913. Gli Usa sono sempre in cima alla lista con 459.571 decessi, seguiti da Brasile e Messico. I casi di contagio registrati nel mondo sono 105 milioni 489.650, anche qui gli Stati Uniti sono il paese con il maggiore numero di infezioni, seguiti da India e Brasile.

06 Febbraio 18:41 Cartabellotta (Gimbe): “Siamo nella fase più critica della pandemia covid, bisogna agire ora”

"Stiamo attraversando la fase più critica della pandemia covid" e occorre ora più attenzione sulle varianti del Covid-19 che rischiano di diffondersi nel nostro Paese. Lo ha sottolineato il presidente della Fondazione Gimbe, Nino Cartabellotta, a Rainews. "Siamo in fase di ‘calma piatta' ma i  casi sono in aumento in metà Regioni,  il numero di nuovi casi è sottostimato, stanno arrivano le nuove varianti,  facciamo poco sequenziamento e l'Italia è quasi  tutta in zona gialla  dove non mancano assembramenti" ha elencato poi Cartabellotta. Il presidente della Fondazione Gimbe ha commentato anche i ritardi e le code della campagna vaccinale, evidenziando la necessità di un “piano vaccinale” più dettagliato per evitare comportamenti o procedure diverse tra le varie Regioni.

06 Febbraio 17:16 Il bollettino di oggi: 13.442 nuovi casi e 385 decessi

Sono 13.442 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore su un totale di 282.407 test effettuati, tra antigenici e tamponi molecolari. È quanto emerge dal bollettino di oggi, sabato 6 febbraio. Si registrano altri 385 decessi da ieri. La regione con il più alto numero di infezioni giornaliero è la Lombardia, seguita da Campania ed Emilia Romagna.

06 Febbraio 16:52 Arrivate in Italia le prime 250mila dosi di vaccino AstraZeneca

Sono arrivate all'aeroporto militare di Pratica di Mare (Roma) le prime 249.600 dosi del vaccino AstraZeneca, a quanto fa sapere il Ministero della Difesa. Nei prossimi giorni, salvo imprevisti, saranno distribuite nei centri di somministrazione nelle varie regioni. Inizialmente era previsto che le dosi arrivassero in Italia il prossimo 15 febbraio.

06 Febbraio 16:51 Lazio, 1.014 nuovi casi di coronavirus e 38 morti

Oggi, sabato 6 febbraio 2021, in Lazio sono stati rilevati 1.014 nuovi casi di coronavirus, meno 127 rispetto a ieri. I decessi comunicati dalla Regione Lazio sono 38, più 2 rispetto a ieri. I nuovi casi registrati a Roma sono stati meno di 500. L’assessore D’Amato spiega: "Sono state superate abbondantemente le 203 mila prenotazioni per i vaccini riservati alla fascia degli over 80 nel Lazio e sono circa 18 mila gli anziani già vaccinati".

06 Febbraio 16:40 In Puglia 926 nuovi casi e 31 morti di Covid

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati eseguiti 9.830 test per l’infezione da Covid-19 e sono stati registrati 926 casi positivi: 296 in provincia di Bari, 77 in provincia di Brindisi, 88 nella provincia BAT, 170 in provincia di Foggia, 108 in provincia di Lecce, 187 in provincia di Taranto, 3 provincia di residenza non nota. 3 casi di residenza fuori regione sono stati riclassificati e attribuiti. Sono stati registrati 31 morti: 6 in provincia di Bari, 8 in provincia BAT, 2 in provincia di Brindisi, 8 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 4 in provincia di Taranto, 1 fuori regione.

06 Febbraio 16:06 Umbria, 351 positivi e 8 morti nelle ultime 24 ore

Nelle ultime 24 ore i Umbria sono stati diagnosticati 351 nuovi casi di coronavirus: ci sono anche otto morti e 159 guariti. I tamponi eseguiti sono stati 4.270  molecolari e 4.679 test antigenici. Al 6 febbraio sono 458 (+15 rispetto al 5 febbraio) le persone ricoverate negli ospedali dell'Umbria, di cui 70 (+4 rispetto al 5 febbraio) in terapia intensiva, e 6.124 (+163 rispetto al 5 febbraio) le persone in isolamento.

06 Febbraio 15:53 Emilia Romagna, 1.383 nuovi casi di Covid e 44 morti

Sono 1.383 i nuovi casi di Covid e 44 i decessi registrati in Emilia Romagna nelle ultime 24 ore. L'eta' media dei nuovi positivi di oggi e' 42 anni. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 344 nuovi casi e Rimini con 191; poi Modena (181), Reggio Emilia (122) e Ferrara (104), a seguire Cesena (86), Ravenna (84), Imola (81). Quindi le province di Piacenza (73), Parma (61) e Forlì (56).

06 Febbraio 15:38 Toscana, 708 casi e 11 morti nelle ultime 24 ore

Sono 708 i nuovi positivi al Covid registrati in Toscana (691 confermati con tampone molecolare e 17 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,5% in più rispetto a ieri. I guariti crescono dello 0,4% e raggiungono quota 123.389 (89,4% dei casi totali). Undici i morti nelle ultime 24 ore. Oggi sono stati eseguiti 10.587 tamponi molecolari e 6.216 tamponi antigenici rapidi, di questi il 4,2% è risultato positivo.

06 Febbraio 14:58 Nel Lazio 203mila over 80 prenotati per il vaccino

"Sono state superate abbondantemente le 203 mila prenotazioni per i vaccini riservati alla fascia degli over 80 nel Lazio e sono circa 18 mila gli anziani già vaccinati. Lunedì si partirà con le somministrazioni per le persone già prenotate. Questo significa che in meno di una settimana nel Lazio oltre 1 anziano su 2 ha la sua doppia prenotazione per la prima e la seconda dose del vaccino e verrà avvisato con un sms 72 ore prima della somministrazione. È un risultato importante che garantirà la messa in sicurezza delle fasce di età maggiormente esposte. Le prenotazioni rimarranno aperte anche nelle prossime settimane e se avessimo più dosi a disposizione potremmo anticipare coloro che sono si sono prenotati più in là. Il Lazio è la prima tra le grandi Regioni ad avviare la campagna di massa sugli over 80′". A dichiararlo l'Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato.

06 Febbraio 14:50 Toscana, Giani: “Dal 14 febbraio vaccini agli over 80, sarà il regalo di San Valentino”

A partire da domenica prossima, 14 febbraio, prenderà il via la vaccinazione degli over 80 in Toscana, con dosi Pfizer e Moderna somministrate dai medici di famiglia. Ad annunciarlo il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani."Inizia la vaccinazione degli over 80 – ha detto  – e sarà il nostro regalo di san Valentino. Partiremo il 14 febbraio e questo consentirà a tutti di prenotarsi due giorni prima". Per la somministrazione, ha aggiunto il governatore, è stata prevista "un'alleanza con soggetti importanti come i medici di famiglia con cui è stata sottoscritta un'intesa, loro avranno un ruolo determinante per gli over 80, e con i farmacisti dove i medici di famiglia andranno a prendere le dosi. Quindi una vera e propria integrata rete che vede protagonisti il sistema sanitario pubblico, i medici di famiglia, e le farmacie, perché tutti abbiamo quell'obiettivo, essere al servizio dei cittadini per contrastare il Coronavirus".

06 Febbraio 14:40 Marche, 436 nuovi positivi al Covid, 22 più di ieri

Sono 436 i nuovi positivi al Covid nelle Marche, 22 in più rispetto a quelli registrati ieri. Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 5490 tamponi: 3398 nel percorso nuove diagnosi (di cui 1550 nello screening con percorso Antigenico) e 2092 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 12,8%). I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 436 (64 in provincia di Macerata, 203 in provincia di Ancona, 86 in provincia di Pesaro-Urbino, 39 in provincia di Fermo, 26 in provincia di Ascoli Piceno e 18 fuori regione).

06 Febbraio 14:27 Bologna, focolaio all’ospedale Sant’Orsola: 10 positivi alle varianti Covid

Dieci casi di coronavirus sono stati scoperti al Policlinico Sant'Orsola di Bologna, si tratta di "varianti" – fa sapere il nosocomio – su cui sono in corso analisi ad hoc. Il focolaio è stato rilevato in seguito dello screening sui pazienti ricoverati che viene eseguito tramite tampone ogni tre giorni. I casi emersi, tutti asintomatici, sono nel reparto di Gastroenterologia: si tratta di quattro operatori e sei pazienti. "Una seconda analisi ha poi evidenziato che si tratta di varianti del Coronavirus, ancora in fase di definizione il tipo di variante", si legge nella nota del Sant'Orsola. Immediate le misure di precauzione adottate per evitare la diffusione del contagio: in Gastroenterologia non sono stati più ricoverati altri pazienti e i casi positivi sono stati trasferiti nei reparti Covid dell'ospedale.

06 Febbraio 12:53 Speranza: “Firmato il decreto che autorizza la distribuzione degli anticorpi monoclonali”

"Sulla base delle indicazioni dell'Agenzia Italiana del Farmaco e del parere del Consiglio Superiore di Sanità ho appena firmato il decreto che autorizza la distribuzione, in via straordinaria, degli anticorpi monoclonali. Così abbiamo, insieme ai vaccini, una possibilità in più per contrastare il Covid 19". Ad annunciarlo su Facebook del ministro della Salute Roberto Speranza.

06 Febbraio 12:09 Boris Johnson: “Troppo presto per riaprire, restate a casa”

Secondo il primo ministro inglese Boris Johnson è "troppo presto" per poter parlare di riaperture: il premier ha così smentito le diffuse voci di una possibile ripartenza per i pub a maggio. "Un veloce aggiornamento da me su dove siamo. Alcuni incoraggianti progressi questa settimana ma non ci siamo ancora", ha affermato su Twitter il capo di Downing Street. "Questo fine settimana restate a casa per proteggere il servizio sanitario nazionale e salvare vite".

06 Febbraio 11:59 Cina, approvato il secondo vaccino Sinovac

L'ente regolatore per il farmaco cinese ha dato una via libera condizionato ad un secondo vaccino prodotto dalla Sinovac. Ad annunciarlo la stessa azienda farmaceutica spiegando che l’ok è arrivato dopo una serie di test in Cina e a all’estero, ad esempio in Brasile e Turchia. "L’efficacia e la sicurezza" del nuovo vaccino "devono tuttavia avere ulteriori conferme", si legge ancora nel comunicato della Sinovac.

06 Febbraio 11:50 Scoperto nuovo coronavirus nei pangolini: potrebbe infettare le cellule umane

Analizzando le proteine S o Spike di diversi coronavirus, un team di ricerca internazionale guidato da scienziati del Francis Crick Institute di Londra hanno scoperto nel pangolino un nuovo coronavirus molto somigliante al SARS-CoV-2, potenzialmente in grado di infettare le cellule umane e dunque di compiere il salto di specie.

06 Febbraio 11:06 In Veneto contagi in aumento: 831 nuovi positivi e 63 morti di Covid

Aumentano i nuovi casi di Covid-19 registrati in Veneto dal sistema sanitario regionale: sono 831 nelle ultime 24 ore, che portano il totale a 316.340 malati. Aumentano rispetto a ieri anche i decessi, che sono 63 in più, con il totale a 9.253 dall'inizio della pandemia. Prosegue invece la discesa dei dati clinici, con 1.655 ricoverati nei reparti non critici, 91 in meno rispetto a ieri. Le terapie intensive scendono sotto quota 200, con 195 pazienti Covid, 15 in meno nelle ultime 24 ore.

06 Febbraio 10:49 In Italia 1.035.052 di persone vaccinate contro il Covid-19

Sono 2.435.489 le persone che in Italia hanno ricevuto almeno una dose di vaccino contro il Covid, mentre quelle che hanno ricevuto anche la seconda sono 1.035.052. A renderlo noto la sezione dedicata alla campagna vaccinale del sito della Presidenza del Consiglio. Le donne vaccinate sono 1.533.868, gli uomini 901.621 e la Regione che ha somministrato più dosi – in rapporto a quelle ricevute – è la Val D'Aosta.

06 Febbraio 10:21 Il vaccino AstraZeneca efficace al 74,6 percento contro la variante inglese

Esaminando i tamponi di centinaia di pazienti contagiati da vari lignaggi del coronavirus SARS-CoV-2, un team di ricerca britannico ha determinato che il vaccino di AstraZeneca “AZD1222” ha un’efficacia nel prevenire l’infezione sintomatica provocata dalla “variante inglese” del 74,6 percento.

06 Febbraio 09:38 Brasile, sciopero degli insegnanti contro la riapertura delle scuole

Il sindacato degli insegnanti dello Stato di San Paolo del Brasile (Apeoesp) ha proclamato uno sciopero contro la riapertura delle scuole, prevista per dopodomani. La decisione è stata approvata dal 91,7 per cento dei votanti all’assemblea virtuale promossa dalla Apeoesp. I docenti sono favorevoli a continuare la didattica a distanza "per preservare la vita di docenti, studenti, funzionari e familiari", sostiene il sindacato di categoria. "Non ci sono le condizioni per un ritorno in sicurezza. Le scuole non hanno le infrastrutture necessarie. Abbiamo ricevuto foto scattate da molti insegnanti di scuole con bagni non agibili, rifiuti accumulati, perdite d’acqua, disinfettanti scaduti. Tutto ciò potrebbe avere gravi conseguenze".

06 Febbraio 09:33 I 10 Paesi con più casi in 24 ore: Italia quinta

Secondo gli ultimi dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, aggiornati al 5 febbraio, il paese che ha fatto segnare il maggior incremento giornaliero è il Brasile (più di 56mila casi). Seguono Francia e Regno Unito. L'Italia è quinta. Mancano però i dati giornalieri degli Usa, che rimangono comunque il primo Paese al mondo per numero complessivo di contagi (oltre 26 milioni) da inizio pandemia.

06 Febbraio 08:49 L’epidemiologo La Vecchia: “In Italia i contagi reali sono il doppio di quelli testati”

Perché in Italia il numero dei decessi di Covid quotidiano continua ad essere molto alto? A questa domanda ha provato a dare una risposta il professor Carlo La Vecchia, ordinario di epidemiologia a Milano, che a Repubblica ha spiegato: "Il numero dei casi che vediamo è inferiore a quello effettivo. La mia stima è che oggi in Italia ci siano il doppio dei positivi di quelli che intercettiamo, cioè circa il 2% degli abitanti, un milione di persone. Questo perché ci sono tanti senza o con pochi sintomi che non vengono intercettati". Per La Vecchia "un problema italiano, e di tutti i Paesi occidentali, è stato quello di lasciare a casa i positivi e i malati lievi, che hanno contagiato tutta la famiglia. Quindi l'idea di estirpare l'epidemia con testing e tracing non ha funzionato".

06 Febbraio 08:26 In arrivo oggi 250mila dosi del vaccino AstraZeneca

Il vaccino AstraZeneca
in foto: Il vaccino AstraZeneca

Arriveranno oggi in Italia le prime 250mila dosi del vaccino AstraZeneca, il terzo siero approvato dall'Ema in Europa per la lotta al Covid-19: il farmaco – ha fatto sapere ieri il commissario straordinario Domenico Arcuri – verrà stoccato in un hub a Pratica Di Mare poi distribuite dall'esercito alle Regioni. Il vaccino verrà somministrato a partire dalla prossima settimana.

06 Febbraio 08:16 Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-10 di oggi, sabato 6 febbraio

I nuovi casi di Coronavirus registrati ieri in Italia sono 14.218 su un totale di 270.507 test effettuati, tra antigenici e tamponi molecolari. Dall’inizio dell'emergenza sanitaria di Covid-19 nel nostro Paese i contagi sono dunque 2.611.659. È quanto emerge dai dati diffusi dal ministero della Salute. Il tasso di positività è del 5,3%. Nell’ultima giornata sono stati registrati 377 morti per Covid, per un totale di 90.618 morti dall’inizio dell’emergenza sanitaria. I guariti salgono a 2.091.923 (+14.995). I casi attualmente positivi sono 429.118, di cui 19.575 ospedalizzati con sintomi, mentre i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 2.142. La regione con il più alto numero di infezioni giornaliero è la Lombardia, seguita da Campania ed Emilia Romagna.

Questa la situazione regione per regione:

Lombardia: +2.504

Veneto: +668

Piemonte: +936

Campania: +1665

Emilia Romagna: +1364

Lazio: +1141

Toscana: +703

Sicilia: +616

Puglia: +1215

Liguria: +332

Friuli Venezia Giulia: +446

Marche: +414

Abruzzo: +276

Sardegna: +169

P.A. Bolzano: +687

Umbria: +443

Calabria: +239

P.A. Trento: +

Basilicata: +89

Molise: +101

Valle d'Aosta: +8

Nel mondo sono 105.387.434 i casi di coronavirus per un totale di 2.299.090 decessi. Gli USA sono il paese con il maggior numero di positivi  e morti: alle loro spalle India, Brasile, Regno Unito, Russia, Francia, Spagna e Italia.