02 Maggio 22:55 L’appello di Burioni: “Virus pericoloso al chiuso, indossare sempre mascherina”

Il virologo Roberto Burioni torna a lanciare un appello agli italiani sul corretto uso delle mascherine durante la trasmissione Che tempo che fa, su Rai 3: “Non dimentichiamo che questo virus è pericoloso al chiuso, la mascherina va sempre indossata. Dico ai tifosi dell'Inter che stanno festeggiando lo scudetto di stare particolarmente attenti se stanno al chiuso”. Poi, sulle vaccinazioni, prosegue: “Bisogna andare avanti, e velocemente, con le vaccinazioni. Si vince tutti o non vince nessuno. Il vaiolo è finito quando è stato debellato nell'ultimo villaggio dell'Africa”.

02 Maggio 22:48 Parte missione team italiano per aiutare l’India: inviato sistema per produzione ossigeno

Il team italiano che fornirà supporto al sistema sanitario dell’India è partito questo pomeriggio dall’aeroporto di Torino Caselle. La missione, coordinata dal dipartimento della Protezione civile, è composta soprattutto da personale della Maxiemergenza 118 della Regione Piemonte. Con questa missione verrà fornito alle autorità sanitarie indiane un sistema per la produzione di ossigeno che può rifornire un intero ospedale, insieme a 20 respiratori polmonari. La missione dovrebbe durare un paio di settimane.

02 Maggio 22:37 Allarme Covid in Giappone: record di pazienti ricoverati in terapia intensiva

L’ondata di Covid che sta colpendo il Giappone preoccupa il Paese. Il numero di pazienti ricoverati in gravi condizioni, nonostante l’entrata in vigore dello stato di emergenza, sale a un livello record: sono 1.050 le persone in terapia intensiva, un record rispetto al precedente primato registrato a fine gennaio. Le zone che destano più timori sono quelle di Tokyo e Osaka, dove si registrano circa mille nuovi casi al giorno. Da inizio pandemia in Giappone si sono registrati 604.885 casi e 10.387 decessi.

02 Maggio 22:25 Ministro Bianchi valuta l’ipotesi di somministrare il vaccino a scuola agli studenti

Il ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi, prende in considerazione l'ipotesi di somministrare il vaccino anti-Covid agli studenti all'interno delle scuole: "La vaccinazione nelle scuole è una strada da percorrere, ma completiamo la vaccinazione degli insegnanti e di tutto il personale, poi affrontiamo il problema anche dei ragazzi più grandi e progressivamente di tutti quelli che hanno meno di 16 anni”.

02 Maggio 20:50 La diffusione delle varianti inglese, sudafricana e brasiliana aumenta ricoveri tra più giovani

La diffusione delle varianti inglese, sudafricana e brasiliana aumenta il numero di ricoveri in area medica e in terapia intensiva anche tra i pazienti con Covid più giovani: a evidenziarlo è uno studio pubblicato sulla rivista scientifica del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc).

02 Maggio 20:12 Quali Regioni cambieranno colore lunedì 3 maggio: gran parte d’Italia resta in zona gialla

Da lunedì 3 maggio la Sardegna passa in zona arancione e la Valle d'Aosta in zona rossa, diventando così l'unica Regione nella fascia di maggiori restrizioni. Nessuna variazione per tutte le altre Regioni, con la conferma di zone arancioni e gialle già in vigore negli scorsi giorni.

02 Maggio 19:48 Covid, in Italia 144 morti nelle ultime 24 ore: è il dato più basso da ottobre 2020

Nelle ultime 24 ore sono 144 i decessi Covid registrati: si tratta del dato più basso negli ultimi sei mesi mesi. Per avere cifre simili bisogna tornare indietro al 26 ottobre 2020, quando i pazienti con Covid morti sono stati 141. Va, però, detto che il dato di oggi fa riferimento a un giorno del weekend, in cui può capitare che le morti registrate siano meno di quelle effettive, che risultano poi nei bollettini dei giorni successivi.

02 Maggio 18:50 In Italia somministrati 20,5 milioni di vaccini: è l’83% delle dosi ricevute

Sono 20.524.435 le dosi di vaccino somministrate in Italia, con 6.176.903 di persone immunizzate con prima e seconda dose. Le dosi finora consegnate in Italia sono state 24.689.260, ne sono state somministrate l’83,1% con importanti differenze regionali. Le Regioni peggiori sono al di sotto dell’80%: Calabria 75,7%, Sicilia 76,3%, Bolzano 78,7% e Sardegna 79,2%. Le Regioni che hanno vaccinato di più, sulla base delle dosi ricevute, sono invece: Liguria 88,4%, Marche 87%, Umbria 86,2%, Lombardia ed Emilia-Romagna 86%.

02 Maggio 17:56 Il bollettino di domenica 2 maggio: 9.148 nuovi casi e 144 vittime in 24 ore

Sono 9.148 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Italia, in calo rispetto a ieri quando erano stati 12.965, per un totale di 4.044.762 dall'inizio dell'epidemia. Sono 144 i decessi, in calo rispetto ai 226 di ieri. Sono i dati del bollettino quotidiano del ministero della Salute sulla diffusione del coronavirus nel nostro Paese.

I tamponi effettuati sono 156.872, in netto calo rispetto ai 378.202 di ieri, con un rapporto tamponi-positivi che sale al 5,8 per cento rispetto al 3,4 per cento di ieri. Il numero degli attualmente positivi è di 430.906, in calo di 364 unità rispetto a ieri. I dimessi/guariti sono 8.637 per un totale di 3.492.679 dall'inizio dell'epidemia. Sono 2.524 le persone ricoverate in terapia intensiva, 2 in più rispetto a ieri. Le persone ricoverate con sintomi sono 18.345. Le Regioni con il maggior numero di contagi sono la la Campania (1.352) e Lombardia (1.287).

02 Maggio 17:36 Tifosi in piazza per festeggiare lo scudetto dell’Inter: mascherine abbassate e assembramenti

L'Inter vince lo scudetto, dopo 11 anni. Pochi minuti dopo la fine della partita Sassuolo-Atalanta, che ha sancito la vittoria del 19° scudetto per l'Inter, migliaia di tifosi nero-azzurri hanno invaso Piazza Duomo in Milano per festeggiare, violando le misure anti Covid-19. Sono partiti cori contro Juventus e Milan, abbracci, salti e canti: le persone in piazza stanno celebrando la vittoria con mascherine abbassate e nessun distanziamento sociale.

"Ora è il momento della festa: di tutti gli interisti. Una gioia che si sprigiona genuina ma che invitiamo a esprimere nella maniera più responsabile possibile: siamo Campioni anche in questo". Questo l'invito alla responsabilità a seguire le regole imposte dal governo da parte della squadra ai tifosi.

02 Maggio 17:11 In Piemonte tornano a crescere i casi: i nuovi positivi sono 702

In Piemonte, dopo molti giorni di calo torna a crescere, seppur lievemente (+3 rispetto a ieri), il numero dei ricoverati in terapia intensiva negli ospedali del Piemonte: adesso sono 203. Prosegue invece la diminuzione, oggi -50, dei pazienti negli altri reparti, in totale 2.034. I nuovi casi positivi riportati dal bollettino di crisi della Regione sono 702, con un tasso del 7,5% rispetto ai 9.377 tamponi diagnostici processati (3.815 antigenici). I morti sono 10 (di cui 2 registrati oggi) Le persone in isolamento domiciliare sono 13.236, i guariti +690.

Il totale dei casi positivi nella Regione diventa quindi 351.005 così suddivisi su base provinciale: 28.273 Alessandria, 16.825 Asti, 10.814 Biella, 50.473 Cuneo, 27.012 Novara, 188.179 Torino, 13.016 Vercelli, 12.462 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.456 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.495 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

02 Maggio 16:17 Lazio, 986 nuovi positivi e 13 decessi nelle ultime 24 ore

Registrati oggi nel Lazio 986 nuovi casi e 13 decessi. Sono stati effettuati oltre 10mila tamponi tra molecolari e antigenici. In leggero calo il numero di nuovi infetti mentre restano 13 i decessi. Diminuiscono anche i pazienti in terapia intensiva, ma aumentano i ricoveri nei reparti ordinari. Il rapporto tra tamponi e positivi è al 9%, considerando anche gli antigenici la percentuale scende al 6%. I casi a Roma città sono a quota 500.

02 Maggio 16:05 Emilia Romagna, 950 nuovi casi e 13 decessi nelle ultime 24 ore

Sono 950 i casi di Covid registrati nelle ultime 24 ore in Emilia Romagna. Si registrano altre 13 vittime. I tamponi effettuati sono stati 9.852. Un numero esiguo rispetto ai giorni scorsi. Dei nuovi positivi 471 sono asintomatici e l'età media è di 38,8 anni. I casi attivi sono 41.763. I ricoverati in terapia intensiva sono 217 (+1 rispetto a ieri) mentre negli altri reparti il numero di pazienti sale a +31.

02 Maggio 15:46 Veneto, 329 positivi e 15 decessi nelle ultime 24 ore

329 nuovi positivi e 15 decessi registrati nelle ultime 24 ore in Veneto. Il dato dei positivi sale al 413.142. Lo rileva il bollettino diffuso dalla Regione Veneto, i decessi sono 15. Sale il numero delle vittime a 11.365. I casi attualmente positivi sono 21.740.

02 Maggio 15:24 Apre l’hub vaccinale di Capodichino, il più grande della Campania

Aperto l'hub vaccinale di Capodichino, inaugurato questa mattina a Napoli. Il centro si trova in un enorme hangar di Atitech. Il centro è stato allestito in un paio di settimane: dotato di 32 box per le somministrazioni, 14 postazioni di accettazione e ampi spazi per compilare i moduli pre vaccino.

02 Maggio 15:10 Puglia, oggi 810 nuovi casi e 18 decessi

In Puglia registrati 810 nuovi casi e 18 decessi nelle ultime 24 ore. I casi sono così suddividi: 213 in provincia di Bari, 60 in provincia di Brindisi, 66 nella provincia BAT, 296 in provincia di Foggia, 146 in provincia di Lecce, 26 a Taranto, 4 casi di residenti fuori regione. Sono 18 invece i decessi registrati oggi: 6 in provincia di Bari, 3 in provincia di Brindisi, 4 in provincia BAT e 5 in provincia di Taranto.

02 Maggio 14:35 Vaccini, Sileri: “Mantenere le 500mila somministrazioni al giorno e superarle entro maggio”

Necessario mantenere la soglia delle 500mila dosi di vaccino somministrate al giorno per superarla nel mese di maggio. Questo è quanto ha dichiarato Pierpaolo Sileri a proposito della campagna vaccinale ancora in atto in Italia. "Basta critiche, le cose stanno andando bene  – ha aggiunto ancora, sottolineando però una certa diffidenza nei confronti di AstraZeneca da parte della popolazione -. La paura di vaccini come AstraZeneca è purtroppo ancora diffusa nel nostro Paese".

02 Maggio 14:28 Corteo “no-mask” a Bologna: individuati e multati i partecipanti

Manifestazione "no mask" a Bologna nella giornata di ieri: la polizia locale ha identificato e multato i partecipanti. Alcune persone si sono ritrovate in centro dopo le 22 per protestare contro le restrizioni anti-Covid. L'iniziativa è stata lanciata sui social nei giorni scorsi e ha visto la partecipazione di un centinaio di persone. La manifestazione si è sciolta alle 23.30. La polizia ha identificato e sanzionato i presenti per violazione delle norme con una multa che va dai 400 ai mille euro.

02 Maggio 14:05 Veneto, 38.387 dosi di vaccino somministrate in 24 ore

Inoculate ieri 38.387 dosi di vaccino in Veneto. 27.167 prime dosi e 11.220 richiami. Secondo i dati diffusi dalla Regione il totale delle dosi somministrate ammonta a 1.712.948 (23,7%): le prime dosi sono 1.178.597 e i cicli completati sono 534.351. Ad avere ottenuto il vaccino il 95,6% degli over 80, il 71% della fascia 70-79 anni e il 27,2% della fascia 60-69.

02 Maggio 13:55 Vaccini, assessore D’Amato: “In settimana chiameremo over 50”

"In settimana scenderemo a ritroso sul target anagrafico di persone da vaccinare: andremo sui 57/56. Nelle strutture del Lazio vi è ormai un livello di accoglienza che permette alla campagna di procedere spedita vero il punto di arrivo". Così l'assessore alla Salute Alessio D'Amato durante l'inaugurazione dell'hub vaccinale di Porta di Roma

02 Maggio 13:37 Alto Adige, 70 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore

In Alto Adige sono stati registrati 70 nuovi casi di Coronavirus e nessun decesso. I tamponi effettuati sono stati 3.054 tra molecolari e antigenici. Nella giornata del primo maggio non sono stati registrati decessi: il numero delle vittime da inizio pandemia è di 1.162. Aumenta lievemente il numero dei pazienti ricoverati nei normali reparti ospedalieri con +4 entrate rispetto a ieri. In terapia intensiva il numero resta stabile con -1 posto letto occupato. I pazienti Covid in strutture private convenzionate sono 17 (un mese fa erano 99)

02 Maggio 13:27 Vaccino agli studenti, Figliuolo: “Li faremo nelle scuole come negli anni ’70”

"Stiamo pensando a fare le vaccinazioni ai ragazzi proprio nelle scuole. Così come si faceva negli anni '70. Ci stiamo lavorando". La dichiarazione del Commissario per l'Emergenza Francesco Figliuolo arriva a margine della sua visita all'università di Porta di Roma

02 Maggio 13:18 Vaccini, il Commissario Figliuolo: “Dopo gli over 65 apriremo la campagna a tutti”

"Quando avremo finito di immunizzare gli over 65 apriremo a tutte le classi di età. Dobbiamo concentrarci sugli over 60 per cui la media di vaccinati è ancora bassa. Superata la soglia dei 65, potremo pensare di aprire la campagna vaccinale a tutte le altre classi d'età". Lo ha affermato il commissario Francesco Figliuolo all'inaugurazione del nuovo hub vaccinale di Porta di Roma.

02 Maggio 13:02 Russia, 8.697 nuovi casi di Covid-19

Le autorità sanitarie russe hanno registrato 8.697 nuovi casi di Covid-19. Nella sola Mosca sono stati evidenziati 2.699 nuovi contagi, portando il totale da inizio pandemia a 4.823.255. I nuovi decessi registrati nelle ultime 24 ore sono stati 342 con un bilancio di 119.862 morti dall'inizio della pandemia.

02 Maggio 12:47 Covid, Curcio: “Estate all’insegna della ripresa ma serve cautela”

"Sarà un'estate in cui dovremo avere cautela, ma non significa che non sarà gradevole come le altre. Speriamo sia all'insegna della ripresa ma serve lungimiranza". Lo ha detto il capo dipartimento della Protezione Civile Fabrizio Curcio in seguito all'inaugurazione dell'hub vaccinale del centro commerciale di Porta di Roma. "Concentriamoci sul 90% delle dosi di vaccino messe a disposizione".

02 Maggio 12:27 Vaccini, Commissario Figliuolo: “Prossimo step le classi produttive. Maggio mese di transizione”

"Il prossimo step nella campagna vaccinale sarà sulle classi produttive: maggio sarà un mese di transizione. Dopo penseremo all'estate". Così il Commissario straordinario per l'emergenza Covid Francesco Figliuolo a margine della visita all'hub vaccinale a Porta di Roma.

02 Maggio 12:23 Marche, 132 nuovi casi nelle ultime 24 ore

132 nuovi casi di Covid registrati nelle ultime 24 ore nelle Marche su 2.008 tamponi, molecolari e antigenici, processati nella giornata di ieri. Il totale dei positivi individuati dall'inizio della pandemia sale a 98.096. Lo si apprende dal primo aggiornamento del servizio sanitario regionale. I nuovi casi sono così suddivisi: 18 in provincia di Macerata, 70 in provincia di Ancona, 11 nella provincia Pesaro-Urbino, 6 nel Fermano, 22 nel Piceno e 5 fuori regione.

02 Maggio 12:18 Controlli nei ristoranti nel Napoletano: tensioni con gli avventori. Due locali chiusi

In seguito ai maggiori controlli dovuti alla festività del 1 maggio i carabinieri hanno chiuso e multato tre locali nel Napoletano. Due ristoranti sono stati chiusi per il mancato rispetto delle norme anti-Covid: venivano infatti ospitati i clienti nelle sale interne senza tener conto delle norme previste per la prevenzione del contagio e senza l'adeguata areazione degli ambienti. La struttura sarà chiusa per 48 ore mentre il titolare è stato multato. Non sono mancati i momenti di tensione tra gli agenti della municipale e alcuni avventori. In serata un altro controllo a Pozzuoli ha permesso di scoprire un locale che all'interno ospitava 50 persone senza alcuna regola. Il bar è stato sgombrato e il titolare dovrà pagare un'ammenda di 800 euro.

02 Maggio 11:48 Malta, i casi di Covid scendono al minimo da agosto 2020

A Malta scende al minimo la curva dei casi attivi di Covid-19. I numeri tornano ai livelli di agosto scorso: 270 casi con 15 nuove positività individuate nelle ultime 24 ore. L'isola si avvicina al raggiungimento dell'immunità di gregge: secondo i dati del Ministero della Salute, il tutto dovrebbe avvenire entro giugno. Su una popolazione di circa mezzo milione di residenti, oltre 335mila persone hanno ricevuto almeno una dose di vaccino, 107mila (tra cui il 95% degli anziani) ha ricevuto la doppia dose

02 Maggio 11:45 Milano, carabinieri interrompono una festa tra studenti

Sei studenti universitari di età compresa tra i 20 e i 29 anni sono stati sanzionati ieri dai carabinieri perché avevano organizzato una festa in un appartamento di corso Lodi a Milano. Dopo una segnalazione di schiamazzi all'interno dell'appartamento di uno di loro, gli agenti sono accorsi sul posto multando tutti e sei i giovani presenti. Sempre durante la notte, a San Donato Milanese, i militari sono intervenuti per disperdere un assembramento di 15 persone dopo il coprifuoco. Denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale un 23enne

02 Maggio 11:30 Pugni e calci ai carabinieri che avevano interrotto assembramento: arrestati 6 giovani

Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Arrestati sei giovani, di cui due donne, per aggressione a una pattuglia di carabinieri a Torino. Gli agenti sono intervenuti dopo la segnalazione di un assembramento nel parco Cavalieri di Vittorio Veneto. I sei si trovano in carcere in attesa di essere processati per direttissima. I ragazzi tra i 19 e i 25 erano in evidente stato di ebbrezza e senza mascherine. Dapprima si sono mostrati collaborativi con i militari, ma poi li hanno aggrediti a calci e pugni cercando di sfilare a uno di loro la pistola d'ordinanza. Quando hanno visto arrivare i rinforzi hanno tentato la fuga, ma sono stati bloccati. I sei sono stati portati in caserma per essere trasferiti poi in carcere.

02 Maggio 11:25 Vaccini, attese entro fine giugno 30 milioni di dosi. Magrini: “Inoculazioni di massa dall’estate”

"L'avidità vaccinale ha penalizzato l'Europa. La nostra vaccinazione di massa scatterà solo in estate, quando avremo 30 milioni di dosi disponibili al mese" ha affermato il Direttore generale dell'Agenzia italiana del farmaco, Nicola Magrini. Per giugno sono infatti attese 30 milioni di dosi. "AstraZeneca ha scelto di offrire il proprio vaccino a prezzo di costo: una scelta etica e audace che però ha portato qualcuno a credere che valesse meno. Invece era una decisione rivolta al Sud del mondo. Per quanto riguarda le cure sui pazienti Covid, abbiamo sviluppato diverse nuove strade. Ancora molta ricerca va fatta, ma sono in arrivo trattamenti con nuovi antivirali".

02 Maggio 11:06 Scuola, da lunedì in classe più di 7 milioni di studenti

Con la sola Valle d'Aosta in zona rossa e gli istituti superiori di tutta Italia che hanno la responsabilità di organizzare le attività in presenza dal 70% al 100% dei loro studenti, da lunedì 3 maggio inizia l'ultimo mese di scuola che vedrà una forbice tra i 7,7 e gli 8,5 milioni di studenti in classe . Il tutto sarà organizzato in base alla capienza degli istituti e al colore della regione. Secondo Tuttoscuola, il numero di studenti in classe da lunedì oscillerà tra i 7.667.374 e gli 8.505.440. In presenza quindi tra il 90% e quasi il 100% dell'intera popolazione scolastica di istituti statali e scuole paritarie

02 Maggio 10:46 Usa, incentivi alla vaccinazione: birra, Marijuana e premi in denaro

Marijuana, birra, popcorn, videogiochi, sconti sullo shopping e gift card per incentivare gli americani a vaccinarsi. Molti Stati e aziende hanno scelto la via degli incentivi per convincere i più scettici. Almeno il 30% dei repubblicani non vuole vaccinarsi. Anche un 11% di democratici, però, si mostra riluttante. Per raggiungere l'immunità di gregge bisognerò abbattere le resistenze di queste fette di popolazione. Visto il numero di repubblicani contrari al vaccino, cresce il pressing su Donald Trump affinché lanci un appello che possa convincere gli elettori. Alcuni Stati hanno quindi deciso di puntare su ricompense in denaro: in West Virginia i vaccinati tra i 16 e i 35 anni vengono premiati con un bond di risparmio di 100 dollari. Anche le aziende offrono extra a chi si immunizza. Colossi come AT&T, Instacart, Target, Trader Joe's, Chobani, Petco, Darden Restaurants, McDonald's e Dollar General. C'è anche chi paga una birra alle prime 1.000 persone che postano sui social la foto della vaccinazione: "shot and beer" è lo slogan proposto da Samuel Adams.

02 Maggio 10:16 Protesta pacifica contro il coprifuoco alle Eolie

Protesta pacifica alle Eolie, nella via principale di Lipari, in corso Vittorio Emanuele. Al grido di "no al coprifuoco" si sono riuniti proprietari di ristoranti, bar e negozi. Tra i presenti anche Maurizio Cipicchia, presidente di Assoimprese Eolie e proprietario di un ristorante. "Si avvicina la stagione turistica che potrebbe risollevare la situazione economica di tutti noi. Abbiamo però ancora il coprifuoco. Non è una decisione oculata: di questo passo alle Eolie non verrà nessuno". Sul posto sono intervenuti i carabinieri per sanzionare i presenti

02 Maggio 09:51 Covid, in partenza il team italiano diretto in India

"L'Italia è al fianco dell'India" scrive su Twitter l'ambasciatore italiano a New Delhi ripubblicando un tweet della Protezione Civile in cui si annuncia l'imminente partenza di un team italiano diretto in India per assistere il personale sanitario. "Porteremo un sistema per la produzione di ossigeno negli ospedali indiani" scrive ancora l'ambasciatore

02 Maggio 09:27 Roma, i carabinieri interrompono due feste: 46 persone multate

Nell'ambito dei maggiori controlli avvenuti il 1 maggio per il contrasto del diffondersi del Covid-19, le forze dell'ordine hanno fermato e multato 46 persone che avevano organizzato due feste a Roma. Nella notte tra venerdì e sabato scorsi gli agenti sono intervenuti in un campeggio di via Aurelia dove, in un bunglow affittato appositamente, alcune persone stavano festeggiando senza distanziamento e mascherine.

02 Maggio 09:16 Cambio di colore delle Regioni: in zona rossa la Valle d’Aosta. In arancione la Sardegna

L'Italia sarà quasi interamente zona gialla secondo le ordinanze firmate dal ministro della Salute Roberto Speranza. Unica regione a passare in zona rossa sarà la Valle d'Aosta che da arancione torna in lockdown. Anche la Sardegna cambia colore e passa in zona arancione dopo 3 settimane di restrizioni.

02 Maggio 08:51 Italia, variante inglese del Covid al 91,6%. La variante brasiliana al 4,5% secondo i dati Iss

In Italia la variante inglese del virus è, secondo i dati dell'Istituto Superiore di Sanità, al 91,6%. Quella brasiliana al 4,5%. Hanno partecipato all'indagine rapida 21 Regioni e le Province Autonome. Anche 113 laboratori sparsi sul territorio nazionale.

02 Maggio 08:30 Germania, 16.290 nuovi contagi per Covid e 110 morti

In Germania sono stati registrati nelle ultime 24 ore 16.290 nuovi casi e 119 morti. Attualmente i contagi da inizio pandemia nel Paese sono 3.416.822. I decessi superano gli 80mila: la cifra è di 83.192 morti per Coronavirus.

02 Maggio 08:26 India, altri 3.689 morti per Covid nelle ultime 24 ore

Sono almeno 3.689 i morti di Covid-19 in India. Si tratta del numero più alto mai registrato nel Paese in un solo giorno dall'inizio della pandemia. Complessivamente le vittime sono almeno 215.542 secondo i dati del ministero della Salute. Le autorità hanno inoltre segnalato altri 392.488 nuovi casi di Covid. La quota di nuovi positivi supera i 300.000 casi per l'undicesimo giorno consecutivo. Il totale dei casi registrati sale quindi a 19.557.457