74 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Quante sono le possibilità di vincere al SuperEnalotto: il colpo da 101 milioni di euro

Nell’estrazione del 10 maggio 2024 una giocata ha azzeccato la combinazione di 6 numeri su 90 necessaria a vincere il jackpot del SuperEnalotto. La schedina è stata giocata in una ricevitoria di Napoli: sono stati vinti 101 milioni di euro. Visti i dati, è praticamente impossibile cercare di replicare questo colpo di fortuna.
A cura di Valerio Berra
74 CONDIVISIONI
Immagine

Il 10 maggio 2024 per la prima volta dall’inizio dell’anno qualcuno ha azzeccato i sei numeri necessari a vincere il jackpot del SuperEnalotto. Un colpo che ha permesso all’anonimo vincitore di aggiudicarsi oltre 100 milioni di euro. Per la precisione 101.511.953 euro. È la nona vincita più alta di sempre, ottenuta oltretutto con una singola schedina da 2 euro. Ma quale sono effettivamente le probabilità di vincere questo concorso?

Partiamo da una premessa. Dal punto di vista statistico l’unico motivo per cui ogni tanto qualcuno riesce ad azzeccare sei numeri da un paniere di 90 numeri è il caso. Non ci sono strategie, l’unico metodo che può aumentare le possibilità di vincita è quello di partecipare a un sistema. Ne esistono varie forme ma di base i sistemi prevedono la possibilità di fare giocate diverse con più giocatori e poi dividersi il montepremi in caso di vittoria.

Il calcolo delle possibilità del Superenalotto

Intervistato da Fanpage.it, il professore del Dipartimento di Matematica del Politecnico di Milano ci aveva aiutato a calcolare le probabilità di vincere il jackpot: “La probabilità di aggiudicarsi il 6, sono circa 1 su  622.614.630. Bassissime”.

Un numero così basso che la scelta migliore da fare per guadagnare soldi e non spenderli per giocare: “Il SuperEnalotto non è un gioco equo in quanto restituisce in premi solo il 60% della raccolta. Non esiste nessuno schema che aumenta le possibilità di indovinare una scelta dei numeri estratti a caso”.

Come cresce il jackpot

Dopo ogni estrazione il jackpot del Superenalotto aumenta. La percentuale in cui aumenta però non è regolare, non c’è una proporzione. Il Superenalotto è un gioco d’azzardo gestito dallo Stato. Ad ogni estrazione viene calcolato il totale della raccolta in base a tutte le giocate. Ogni combinazione costa un’euro. Più si gioca, più velocemente aumenta il jackpot.

Il 40% resta alle casse dello Stato mentre il 60% della raccolta viene investito nei premi. Oltre al jackpot possono esserci anche altri premi in base alle combinazioni. Nell’ultima estrazione ad esempio ci sono state 263.593 persone che hanno azzeccato 2 numeri: premio 5 euro. In 7 invece ne hanno presi 5 su 6. Premio: quasi 19.000 euro a testa.

La vincita più alta di sempre

Il jackpot più alto di sempre è stato vinto poco più di un anno fa. Il 16 febbraio del 2023 sono stati vinti 371.133.424 euro. La vincita è stata accumulata in due anni di giocate andate a vuoto ed è stata ottenuta dalla Bacheca dei Sistemi, un metodo di gioco gestito attraverso gli stessi portali di Sisal. Il sistema era composto da 90 quote, vendute al costo di 5 euro. Ogni quota quindi ha fruttato 4.123.707 euro.

74 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views