1 Marzo 2022
13:50

La cuoca tiktoker ucraina Adrianathrr racconta sui social la paura della guerra

Sono gli stessi follower a chiederle informazioni, interessati a comprendere cosa vuol dire vivere da vicino la guerra nel 2022. Ecco quindi che Andriana utilizza video, storie e messaggi per riportare quello che stanno vivendo amici e famigliari in pieno conflitto bellico.
A cura di Lorena Rao

La guerra in Ucraina non è un tema che appartiene solo ai giornali. Diversi sono i content creator, soprattutto di origine ucraina, che utilizzano i propri canali social per raccontare cosa sta succedendo nel paese e chiedere supporto alla community. Tra questi vi è Andriana "Adrianathrr" Kulchytska, cuoca celebre soprattutto su TikTok. Andriana ha viaggiato per l'Europa, prima di fermarsi in Italia. La sua famiglia è invece ancora in Ucraina, succube dei bombardamenti e degli attacchi da parte delle forze militari russe.

Sono gli stessi follower a chiederle informazioni, interessati a comprendere cosa vuol dire vivere da vicino la guerra nel 2022. Ecco quindi che Andriana utilizza video, storie e messaggi per riportare quello che stanno vivendo amici e famigliari in pieno conflitto bellico. "La mia famiglia sta bene, però sono state buttate delle bombe a 10 km da casa dove abitano i miei parenti. È una cosa assurda parlare di tutto ciò nel 2022 e preoccuparsi per i tuoi cari, non sapendo come finirà questa giornata per loro" risponde la cuoca tiktoker a uno dei messaggi ricevuti in DM. Parole crude, terribili, che però aiutano a sensibilizzare e a rendere più reale quanto visto nei telegiornali e nelle testate online. Un modo, insomma, per innescare l'empatia verso coloro che stanno vivendo in prima persona la guerra che ha sconvolto il 2022, a seguito di una pandemia ancora in corso.

Tra le altre content creator di origine ucraina attive sul tema della guerra vi è Ameli, baby star che ha pubblicato di recente su YouTube una live performance di "I Draw My Life", canzone in italiano in cui racconta la sua storia e l'impatto della guerra sulle nuove generazioni, ancora una volta messe alla prova da eventi che saranno Storia. "Quando il mondo è violento, il futuro cadrà", canta Ameli. La canzone ha superato il milione di visualizzazioni in questi giorni.

La tiktoker ucraina Valerisssh si sfoga:
La tiktoker ucraina Valerisssh si sfoga: "Mio fratello è morto in guerra, ma ai russi interessa il McDonald's"
Perché Google Maps si sta riempendo di finte recensioni che parlano della guerra in Ucraina
Perché Google Maps si sta riempendo di finte recensioni che parlano della guerra in Ucraina
10 opere di street art contro la guerra in Ucraina
10 opere di street art contro la guerra in Ucraina
6.123 di Stile e trend
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni