2 Marzo 2022
13:56

Perché Google Maps si sta riempendo di finte recensioni che parlano della guerra in Ucraina

“Il cibo era ottimo! Sfortunatamente, Putin ha rovinato i nostri appetiti invadendo l’Ucraina”. Google Maps si sta riempendo di finte recensioni che contengono informazioni sulla guerra in Ucraina.
A cura di Lorena Rao

Internet diventa uno strumento dalle incredibili potenzialità, soprattutto in tempo di guerra. Nelle scorse ore, Google Maps si è riempito di finte recensioni di locali e ristoranti russi scritti da utenti ucraini per combattere la disinformazione in Russia. L'idea nasce su Twitter, tramite un post di @Konrad03249040. "Partecipa: trova un negozio/bar/ristorante a caso in Russia su Google Maps e scrivi nella recensione cosa sta realmente accadendo in Ucraina" riporta il tweet, pubblicato lo scorso 28 febbraio. "Per favore, diffondi l'idea". E in effetti l'idea ha avuto un'ottima diffusione: è stata retwittata dal collettivo hacker Anonymous, che conta 273.000 follower, per poi approdare su Reddit nella sezione r/Ukraine, dove ha ricevuto centinaia di voti positivi in meno di 48 ore.

"Il cibo era ottimo! Sfortunatamente, Putin ha rovinato i nostri appetiti invadendo l'Ucraina. Resisti al tuo dittatore, smettila di uccidere persone innocenti! Il tuo governo ti sta mentendo. Alzati! Cerca su Google Kiev e Putler [sic] e condividilo con tutte le persone in Russia". Questa è solo una delle tante recensioni comparse su Maps, poi diffusa tramite screen e condivisioni. L'obiettivo, infatti, è quello di unire le forze civili ucraine e russe per opporsi a Putin e agli organi di governo che manipolano le informazioni sul conflitto. Nelle recensioni e nei vari post correlati viene sempre precisato che questo tipo di iniziativa ha come obiettivo la politica aggressiva di Putin e non il popolo russo, che nei giorni scorsi ha dato prova di dissidenza tramite manifestazioni pacifiste, nonostante la dura repressione attuata dalle forze dell'ordine.

Ciò non ha evitato alcuni casi di razzismo in mezzo a questo fiume di recensioni, ma lo scopo principale resta la solidarietà tra i popoli coinvolti nel conflitto contro le pretese di  Putin. Un aspetto ribadito dal numero di stelle presenti nelle recensioni: "Ricorda che è 5* per le imprese locali o di proprietà privata e 1* per gli edifici e le strutture del governo. La maggior parte dei russi non vuole questa guerra, ma non può parlare attivamente contro Putin" recita uno dei post su Reddit. Sono piccoli dettagli che però rendono evidenti i propositi di questa operazione spontanea e collettiva.

Purtroppo, come sottolineato da Mashable, molte delle recensioni pubblicate stanno cominciando a scomparire. Non si conoscono i motivi dietro alla rimozione. In molti pensano sia un'operazione automatica di Google perché i testi non rispettano la policy del servizio. Mashable resta in attesa di risposte da parte della società, intanto parte dell'utenza coinvolta si sta muovendo per spostare l'iniziativa su Yandex Maps, l'equivalente russo di Google Maps.

Google ha disabilitato le funzionalità di Maps per proteggere i cittadini ucraini
Google ha disabilitato le funzionalità di Maps per proteggere i cittadini ucraini
Google Maps ti dirà quanto costa il casello dell'autostrada
Google Maps ti dirà quanto costa il casello dell'autostrada
Basi militari russe ad alta definizione su Maps? Google risponde:
Basi militari russe ad alta definizione su Maps? Google risponde: "È sempre stato così"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni