20 Ottobre 2022
14:23

Il nuovo Silent Hill è realtà: ecco tutti i nuovi giochi annunciati all’evento da Konami

Remake di Silent Hill 2, Silent Hill Townfall, Silent Hill F: come ipotizzato dai rumor, Konami è al lavoro con diversi team di sviluppo su diversi giochi legati allo storico franchise horror videoludico.
A cura di Lorena Rao

Dopo tanti rumor e voci di corridoio, alla fine la conferma ufficiale è arrivata: Silent Hill è ancora viva e vegeta come serie e ha in serbo per il futuro più di un videogioco. È quanto emerso durante l'evento preregistrato di Konami, publisher giapponese noto principalmente per eFootball, adesso pronto a riprendere una delle sue proprietà intellettuali più storiche e apprezzate.

L'evento si è aperto con il trailer del remake di Silent Hill 2, uno dei capitoli più apprezzati dalla community di fan. L'angosciante storia d'amore tra James e Mary tornerà in esclusiva temporale su PlayStation 5 (12 mesi dopo arriverà sulle altre piattaforme). A rimodernare il vecchio capolavoro di Konami vi è Bloober Team, studio di sviluppo polacco già noto per titoli horror come Layers of Fear, Blair Witch e il più recente The Medium. Non mancano nemmeno i nomi della vecchia guardia che hanno lavorato al capitolo originale del 2001, tra cui il compositore e sound designer Akira Yamaoka, il producer Motoi Okamoto e il concept artist Masahiro Ito.

Dopo è la volta di Silent Hill Townfall, affidato ad Annapurna Interactive (publisher americano molto in voga dopo Stray, il videogioco cyberpunk in cui si comanda un gatto) e a No Code, team di sviluppo di  Observer e Stories Untold. Il teaser, per quanto breve, lascia ipotizzare un'ambientazione vintage, risalente agli anni '80, come dimostrato dalla presenza centrale di una pocket television. Silent Hill Townfall sarà un progetto originale, definibile come un horror psicologico.

L'evento si è concluso con un teaser legato a un altro progetto originale: Silent Hill F. Non è ancora chiaro cosa significhi quella "F". Alcuni ipotizzano stia per "five", quindi Silent Hill 5. Quel che è certo è che lo sviluppo è affidato a Neobards Entertainment, studio di Taipei, e che sono coinvolti lo scrittore e disegnatore giapponese Ryukishi07, il character designer Kera e il già menzionato Motoi Okamoto come producer.

A intramezzare gli annunci dei giochi, la presentazione di Silent Hill Ascension, un prodotto ibrido che unisce serie TV, videogioco e componente social. In breve, il pubblico potrà collaborare per prendere decisioni e influenzare l'andamento della storia. La realizzazione vede un lavoro corale tra Genvid, Bad Robot Games, Behaviour e DJ2 Entertainment. Silent Hill Ascension sarà disponibile nel 2023. Spazio infine anche per i film: all'evento è stato annunciato Return to Silent Hill, collegato al videogioco Silent Hill 2. Alla regia è stato confermato Christophe Gans, alla produzione Victor Hadida. Entrambi hanno lavorato al primo e apprezzato film su Silent Hill risalente al 2006. In breve, due progetti molto interessanti che evidenziano la tendenza transmediale delle icone videoludiche, con l'obiettivo di arrivare a nuove fette di pubblico.

Silent Hill sta tornando: annunciato l'evento di presentazione del videogioco horror
Silent Hill sta tornando: annunciato l'evento di presentazione del videogioco horror
Ecco i nuovi prototipi di visori per la realtà virtuale di Meta
Ecco i nuovi prototipi di visori per la realtà virtuale di Meta
Da iOS 16 ai nuovi processori M2: cosa ha annunciato Apple alle WWDC
Da iOS 16 ai nuovi processori M2: cosa ha annunciato Apple alle WWDC
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni