15 Aprile 2022
16:27

Cos’è Community, la nuova funzione in arrivo su WhatsApp

“Abbiamo costruito Community di WhatsApp per rendere più semplice l’organizzazione di tutte le tue chat di gruppo e per trovare informazioni”, afferma il CEO di Meta Mark Zuckerberg.
A cura di Lorena Rao

WhatsApp, l'app di messaggistica dell'ecosistema Meta, si apre a una nuova funzionalità: Community. Una novità che permetterà alle persone di aggregare gruppi separati in un gruppo più grande secondo la struttura a loro più adatta. Così facendo, si potranno organizzare gruppi di discussioni più piccoli, a seconda dell'argomento. Quindi chat scolastiche divise per classi, chat di lavoro organizzate per progetti, chat di quartiere e così via: le possibilità di diversificazione sono numerose. Gli amministratori saranno inoltre in grado di mandare avvisi a tutti i partecipanti o ai singoli gruppi creati. Ecco nel dettaglio cosa riporta la pagina ufficiale dell'app di messaggistica:

  • Reazioni: Sono in arrivo su WhatsApp le reazioni con emoji, per condividere la propria opinione senza inondare le chat con nuovi messaggi.
  • Moderazione delle chat: Gli amministratori del gruppo potranno rimuovere messaggi inappropriati o problematici da tutte le chat.
  • Condivisione di file: Questa funzione arriverà a supportare file fino a 2 GB, per favorire la collaborazione sui progetti.
  • Chiamate vocali allargate: Sarà introdotta la chiamata vocale fino a 32 partecipanti e con un nuovo design.

"Abbiamo costruito Community di WhatsApp per rendere più semplice l’organizzazione di tutte le tue chat di gruppo e per trovare informazioni", afferma il CEO di Meta Mark Zuckerberg. "Penso che il community messaging prenderà i protocolli alla base della messaggistica one-to-one e li estenderà in modo da poter comunicare più facilmente con gruppi di persone, per fare le cose insieme". Community di WhatsApp inizia la fase di test quest'oggi, per poi essere implementata nei prossimi mesi. Tra gli altri dettagli sulla nuova funzionalità, Zuckerberg fa menzione alla crittografia end-to-end e alla sicurezza integrata, con lo scopo di rendere le chat spazi sicuri e privati.

Community riguarda solo WhatsApp nell'immediato futuro, ma non è esclusa un'estensione per le altre app di Meta. "Costruiremo funzioni di messaggistica comunitaria anche per Messenger, Facebook e Instagram. Sono entusiasta di vedere come tutto questo si svilupperà" ha detto in merito Mark Zuckeberg in occasione dell'inizio dei test di Community, annunciato tramite post su Facebook. Di recente, le app prima citate hanno già accolto importanti cambiamenti: dall'estensione dei messaggi vocali all'inserimento di e-commerce su Messenger e Instagram. Negli ultimi mesi Meta sta lavorando su più fronti per promuovere un nuovo rebranding della società.

Su WhatsApp potrai nascondere il tuo ultimo accesso ai singoli contatti
Su WhatsApp potrai nascondere il tuo ultimo accesso ai singoli contatti
Come funziona il missile ipersonico AGM-183 ARRW testato con successo dagli USA
Come funziona il missile ipersonico AGM-183 ARRW testato con successo dagli USA
WhatsApp diventerà davvero a pagamento, ma solo per una categoria di utenti
WhatsApp diventerà davvero a pagamento, ma solo per una categoria di utenti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni