3.291 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Eclissi totale di Sole l’8 aprile 2024, a che ora e dove vederla in diretta streaming dall’Italia

Lunedì 8 aprile 2024 si verificherà l’evento astronomico più atteso dell’anno: una lunga e spettacolare eclissi totale di Sole. Ecco a che ora, dove e come vedere il disco solare oscurato dalla Luna.
A cura di Andrea Centini
3.291 CONDIVISIONI
Immagine

Alle 18:18 del Tempo Coordinato Universale (UTC) – le 20:18 ora italiana – di lunedì 8 aprile 2024 si verificherà la fase massima di una spettacolare eclissi totale di Sole, la più lunga degli ultimi 100 anni negli Stati Uniti. Il fenomeno, purtroppo, non sarà visibile dall'Italia, ma è possibile seguire la diretta a questo link. Nelle località più fortunate l'oscuramento totale del Sole avrà una durata di oltre 4 minuti; quelle migliori in assoluto si trovano in Messico, dove la totalità dell'eclissi solare sarà prossima ai 4 minuti e 30 secondi (4:28, per la precisione). Per eclissi totale di Sole si intende l'oscuramento completo del disco solare da parte della Luna, che transita innanzi ad esso allineandosi perfettamente nel sistema composto da Sole, Luna e Terra. Il cono d'ombra proiettato della Luna che passa innanzi al Sole “disegna” sulla superficie terrestre una traiettoria curva simile a una S stirata, determinata dai moti celesti del pianeta e del satellite naturale. In occasione dell'eclissi dell'8 aprile il cono d'ombra attraverserà il Nord America, regalando uno spettacolo imperdibile in Messico, Stati Uniti e Canada. L'eclissi parziale sarà visibile anche in America centrale e nella porzione estrema dell'Europa occidentale (Azzorre e altre isole).

Credit: timeanddate
Credit: timeanddate

L'eclissi totale di Sole dell'8 aprile è un evento astronomico così atteso negli USA che sulle strade si riverseranno milioni di persone, col rischio di veri e propri collassi nelle località in cui il fenomeno darà il meglio di sé. Non a caso le autorità stanno trattando l'eclissi come un'emergenza per la sicurezza; ai residenti di alcune città e cittadine è stato chiesto di fare scorta di cibo e carburante per i giorni a ridosso dell'evento, a causa del previsto incremento esponenziale della domanda. Anche le scuole resteranno chiuse per decongestionare il traffico, che metterà a repentaglio anche gli spostamenti dei mezzi di soccorso. Secondo un recente studio si rischia anche un drammatico incremento degli incidenti stradali, come avvenuto nel caso della “Grande Eclissi Americana” del 2017. Come specificato, l'eclissi dell'8 aprile non sarà visibile dall'Italia, ma potrà essere seguita comodamente in diretta streaming.

Immagine

A che ora vedere l'eclissi totale di Sole l'8 aprile 2024

La fase massima e centrale dell'eclissi solare dell'8 aprile verrà raggiunta alle 18:18 UTC, le 20:18 ora italiana, ma l'evento sarà chiaramente caratterizzato da più fasi che lo faranno durare diverse ore. Quella totale, come indicato dall'Unione Astrofili Italiani (UAI), avrà inizio nell'Oceano Pacifico, passerà per il Nord America (toccando ben 13 Stati degli USA) e si concluderà nell'Oceano Atlantico, disegnando la S di cui sopra. Il disco lunare inizierà a “morsicare” il disco solare alle 17:42 ora italiana nella prima località in cui l'evento diventerà visibile; alle 20:18 verrà raggiunto il culmine dell'eclissi; mentre alle 22:52 terminerà l'eclissi parziale, col disco solare che verrà lasciato di nuovo "libero" dalla Luna. In tutto, l'evento astronomico durerà quindi circa 5 ore. La fase più attesa è naturalmente l'oscuramento completo del disco solare, che come sottolineato durerà circa 4 minuti e 30 secondi nelle località privilegiate.

Immagine

L'eclissi di Sole l'8 aprile non è visibile dall'Italia: dove vederla in diretta streaming

Sebbene invisibile dall'Italia, l'eclissi totale di Sole dell'8 aprile potrà essere seguita in diretta streaming oppure sui canali “all news” che copriranno l'evento. Segnaliamo che il Virtual Telescope Project (VTP) trasmetterà le immagini in diretta a partire dalle 19:00 ora italiana su YouTube, grazie alla collaborazione di astrofotografi che con i propri strumenti riprenderanno l'evento da diverse località degli USA e del Canada. La diretta sarà commentata dall'astrofisico Gianluca Masi, responsabile scientifico del VTP, progetto che consente di osservare le meraviglie del cielo attraverso telescopi robotici controllati da remoto siti a Manciano, in provincia di Grosseto, sotto il cielo più buio e stellato dell'Italia peninsulare.

Quando ci sarà la prossima eclissi e dove sarà visibile

In base alla lista delle eclissi solari della NASA, il prossimo evento dopo quello dell'8 aprile 2024 si verificherà il 2 ottobre di quest'anno; sarà un'eclissi di Sole anulare (nella quale si mostra il meraviglioso “anello di fuoco”) visibile dal Pacifico e in Sud America, con l'Argentina e il Cile tra i Paesi più fortunati. La prossima eclissi di Sole visibile dall'Italia si verificherà il 29 marzo del 2025, ma sarà solo parziale, con circa il 20 percento del disco solare “morsicato” durante il massimo dell'eclissi, previsto verso l'ora di pranzo. Molto più attesa è l'eclissi totale di Sole del 2 agosto 2027, quando il disco solare verrà oscurato fino al 98 percento nelle località più fortunate del Sud Italia. La totalità sarà visibile dal nostro Paese solo in mare aperto, al largo dell'isola di Lampedusa.

3.291 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views