2.483 CONDIVISIONI
25 Ottobre 2022
6:00

Eclissi solare parziale oggi in diretta dall’Italia: a che ora e dove vederla

Oggi potremo ammirare nei cieli d’Italia una magnifica eclissi di Sole parziale. Ecco tutte le informazioni su dove e a che ora vedere il fenomeno in sicurezza, anche in diretta streaming.
A cura di Andrea Centini
2.483 CONDIVISIONI

Oggi, martedì 25 ottobre 2022, ci sarà una spettacolare eclissi solare parziale visibile dall'Italia. Il fenomeno astronomico, come specificato dall'astrofisico Gianluca Masi, si verifica “quando la Luna, in corrispondenza del novilunio, si trova a transitare dinanzi al disco solare, occultandolo”, determinando così l'eclissi di Sole. L'eclissi può essere parziale o totale, in base alla percentuale del disco solare oscurata dal passaggio del satellite della Terra; tale percentuale è determinata dalla precisione dell'allineamento del sistema Sole-Luna-Terra. L'eclissi solare parziale di oggi sarà visibile da tutta l'Italia, con alcune differenze in base alla posizione geografica. A Roma, ad esempio, l'eclissi avrà inizio alle 11:25, raggiungerà il culmine alle 12:21 (il massimo oscuramento del Sole) e terminerà alle 13:19. Sulla Capitale il culmine dell'oscuramento sarà del 15,70 %, ma in alcune località italiane si arriverà a circa il 23 percento. L'eclissi di Sole parziale sarà visibile anche in diretta streaming sul sito del Virtual Telescope Project (commentata dal dottor Masi) e su quello dell'Istituto Nazionale di Fisica e Astronomia (INAF) a partire dalle 11:00 ora italiana.

Eclissi solare oggi 25 ottobre 2022: a che ora vederla

Come per altri fenomeni astronomici che coinvolgono il Sole e la Luna, la posizione geografica da cui li si osserva determina l'ora di inizio e di fine, l'intensità e anche la possibilità che essi si verifichino o meno. Ad esempio, l'eclissi parziale di oggi non sarà visibile da New York, mentre in alcune aree della Russia si determinerà un oscuramento superiore all'80 percento, la soglia massima di questo specifico evento. In Italia, come indicato, dovremo “accontentarci” di un disco solare rosicchiato al massimo del 23 percento circa. Per fare qualche esempio, a Catania l'eclissi avrà inizio alle 11:36, raggiungerà il culmine alle 12:31 e terminerà alle 13:26; ad Ancona inizierà alle 11:22; culminerà alle 12:21 e terminerà alle 13:21; a Bologna inizierà alle 11:20, culminerà alle 12:17 e terminerà alle 13:16; mentre a Udine inizierà alle 11:17, raggiungerà il massimo alle 12:18 e terminerà alle 13:20. Generalmente l'evento avrà una durata di un paio di ore.

L'eclissi di sole oggi 25 ottobre sarà visibile dall'Italia: ecco dove

L'eclissi solare parziale di oggi sarà visibile da tutta l'Italia, ma con alcune differenze non solo nell'orario di inizio e di fine dell'evento, ma anche della percentuale di disco solare “rosicchiato” dal passaggio della Luna. Le località più fortunate saranno quelle più spostate verso Nord Est e più in generale dell'Italia orientale. A Udine, ad esempio, l'oscuramento massimo del disco solare sarà pari al 22,74 %; a Bari del 20,63 percento; a Milano del 16,61 %; a Napoli del 16,57 %; a Roma del 15,70 percento; a Palermo dell'11,62 percento; e a Cagliari del 7,86 percento. Se volete conoscere con precisione l'orario di inizio e di fine dell'evento dal vostro Comune, oltre alla percentuale di oscuramento del Sole, è possibile utilizzare la piattaforma interattiva di Time and Date. È sufficiente inserire il nome della località per conoscere tutti i dettagli.

Sottolineiamo che le eclissi di Sole non vanno mai guardate a occhio nudo; l'osservazione diretta provoca danni gravissimi alla vista fino alla cecità. “L’osservazione di un’eclissi di Sole (ad eccezione della sola fase totale, quando presente) impone un solo imperativo, categorico: mai guardare direttamente la stella del giorno, sia ad occhio nudo che con uno strumento generico, se prima non ci si è preoccupati di predisporre opportuni sistemi di protezione o strumenti specificatamente progettati/certificati per l’osservazione sicura del Sole”, ha sottolineato il dottor Masi nella guida all'osservazione del fenomeno. Tra le varie modalità esposte dallo scienziato per ammirare l'eclissi ci sono sia quelle indirette (come il foro stenopeico e la proiezione di uno strumento ottico) che quelle dirette, attraverso l'ausilio dei famosi occhialini in AstroSolar e i vari filtri dello stesso materiale da apporre innanzi agli strumenti ottici.

Simulazione dell’eclissi su Milano. Credit: UAI
Simulazione dell’eclissi su Milano. Credit: UAI

Quando ci sarà la prossima eclissi e dove sarà visibile

La prossima eclissi di Sole visibile dall'Italia si verificherà il 29 marzo del 2025 e sarà molto simile a quella odierna. Il culmine del fenomeno (parziale) è previsto per le 13:30 e il disco solare sarà oscurato al massimo al 20 percento nelle regioni nordoccidentali. La successiva, attesa per il 12 agosto 2026, sarà decisamente più spettacolare, anche se si verificherà in concomitanza col tramonto. La più attesa è quella del 2 agosto 2027, quando nel corso della mattinata il disco solare sull'Italia sarà coperto dal 60 al 98 percento. La totalità sarà tuttavia raggiunta solo al largo di Lampedusa, ad appena 12 miglia nautiche di distanza dalle acque internazionali.

2.483 CONDIVISIONI
Meravigliosa eclissi di Sole visibile dall'Italia il 25 ottobre: a che ora e come vederla
Meravigliosa eclissi di Sole visibile dall'Italia il 25 ottobre: a che ora e come vederla
Eclissi lunare totale oggi e Luna Piena rossa l'8 novembre: a che ora e come vederla dall'Italia
Eclissi lunare totale oggi e Luna Piena rossa l'8 novembre: a che ora e come vederla dall'Italia
La Superluna piena delle fragole oggi 14 giugno 2022: a che ora e come vederla
La Superluna piena delle fragole oggi 14 giugno 2022: a che ora e come vederla
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni