349 CONDIVISIONI
Conflitto in Ucraina
7 Aprile 2022
11:21

Cosa sono i blindati Mastiff e Jackal che il Regno Unito vuole consegnare all’Ucraina

Tra i mezzi che saranno consegnati all’Ucraina per difendersi dalla Russia ci saranno probabilmente anche i Jackal e i Mastiff britannici. Ecco cosa sono.
A cura di Andrea Centini
349 CONDIVISIONI
Un Jackal britannico impegnato in una esercitazione
Un Jackal britannico impegnato in una esercitazione
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Conflitto in Ucraina

Come affermato a Bruxelles dal ministro degli Affari esteri dell'Ucraina Dmytro Kuleba, per proteggersi dall'attacco della Russia il suo Paese ha bisogno di “armi, armi, armi”, una richiesta che abbraccia vari sistemi di difesa, missili e anche blindati. Il Regno Unito, come riportato dalla Reuters, a tal proposito sta valutando l'invio di due mezzi specifici: il veicolo da pattugliamento Mastiff (Mastino) e il veicolo da ricognizione Jackal (Sciacallo), entrambi in dotazione all'esercito britannico, la British Army. Come specificato dall'agenzia di stampa, alcuni di questi veicoli sarebbero stati già inviati in un Paese confinante con l'Ucraina assieme ad addestratori militari, dopo essere stati privati dell'“equipaggiamento sensibile”. È dunque verosimile che a breve saranno schierati sul campo di battaglia. Ecco cosa sono e a cosa servono.

Un Mastiff. Credit: wikipedia
Un Mastiff. Credit: wikipedia

Cos'è il Mastiff

Come riportato sul portale delle forze armate britanniche, il Mastiff è un veicolo di pattuglia pesantemente corazzato, dotato di sei ruote motrici (6×6) e in grado di trasportare fino a otto soldati, oltre ai due membri dell'equipaggio. Ne sono state prodotte varie versioni, a partire dal mezzo originale americano “Cougar”, costruito da General Dynamics Land Systems – Force Protection, azienda specializzata in veicoli in grado di resistere alle mine. Il Mastiff britannico ha ulteriori elaborazioni sviluppate da Morgan Advanced Materials (MAM) – Composites and Defense Systems). L'aspetto è quello di un robusto camion militare, completamente corazzato e ricoperto da griglie protettive.

Un Mastiff equipaggiato con un dispositivo per per le mine. Credit: wikipedia
Un Mastiff equipaggiato con un dispositivo per per le mine. Credit: wikipedia

La British Army afferma che si tratta di un veicolo “adatto ai pattugliamenti stradali e ai convogli” che può raggiungere la velocità massima di 90 chilometri orari. È lungo circa 8 metri, mentre larghezza e altezza raggiungono i 3,2 metri. Il peso supera i 23mila chilogrammi. Tra le migliorie introdotte nell'ultima versione ci sono sedili antideflagranti, telecamera per il conducente e aumento della capacità della stiva. Le versioni impiegate in Iraq, in Afghanistan, Libia, dove le temperature sono molto elevate, i Mastiff hanno sofisticati sistemi di condizionamento per evitare che i soldati (pesantemente equipaggiati) possano soffrire il surriscaldamento. Questi veicoli sono dotati anche di diversi sistemi d'arma, come un lanciagranate automatico da 40 millimetri, una mitragliatrice pesante da 12 millimetri e una da 7,62 millimetri.

Un Mastiff impegnato in una esercitazione nel Regno Unito
Un Mastiff impegnato in una esercitazione nel Regno Unito

Cos'è il Jackal

Il Jackal, conosciuto anche come MWMIK (Mobility Weapon-Mounted Installation Kit), viene definito dalla British Army “una piattaforma per armi ad alta mobilità, con un esclusivo sistema di sospensione con airbag che consente movimenti rapidi su terreni variabili”. Progettato e sviluppato nel Regno Unito dalle aziende SC Group e Babcock International Group, il mezzo è incluso nell'elenco dei veicoli da ricognizione, assieme a Spartan, Fuchs e Scimitar.

Un Jackal 2, la versione più moderna del mezzo da ricognizione
Un Jackal 2, la versione più moderna del mezzo da ricognizione

La seconda versione (Jackal 2) è progettata per resistere alle mine e ai famigerati IED (Improvised Explosive Device), ordigni esplosivi rudimentali che hanno provocato molte vittime tra i soldati occidentali impegnati sul fronte afghano e iracheno. La BBC ha segnalato in passato diverse vittime tra i militari britannici in Afghanistan proprio mentre erano a bordo di questi mezzi, votati più all'agilità e alla mobilità che alla resistenza rispetto ai Mastiff. Ciò nonostante il Jackal raggiunge una velocità massima inferiore, di 80 chilometri orari. È lungo 5,39 metri, largo 2,00 metri e alto 1,97 metri. Può ospitare due membri dell'equipaggio – deputati al controllo degli armamenti – più il guidatore. Esattamente come il Mastiff, il Jackal può montare una mitragliatrice pesante da 12,7 millimetri, una mitragliatrice da 7,62 millimetri (GPMG) e un lanciagranate automatico da 40 millimetri.

349 CONDIVISIONI
2541 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni