1.644 CONDIVISIONI
16 Novembre 2022
09:17

Zelensky al G20: “Tra di voi c’è Stato terrorista, missili su Polonia sono messaggio a intero vertice”

I missili caduti in Polonia sono “un messaggio di Mosca direttamente rivolto ai vertici del G20”. Lo ha detto Volodymyr Zelensky intervenendo in videocollegamento al G20, affermando che “tra voi c’è uno Stato terrorista”.
A cura di Annalisa Girardi
1.644 CONDIVISIONI

"Tra di voi c'è uno Stato terrorista": lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky intervenendo in videocollegamento al G20. Una chiara allusione alla Russia, chiaramente, che però non era presente. Il ministro degli Esteri russo, Serghei Lavrov, ha infatti lasciato Bali ieri, con un giorno di anticipo rispetto alla chiusura dei lavori. Zelensky ha parlato dei missili russi caduti in Polonia, affermando che si tratti di "un autentico messaggio della Russia al G20".

Gli accertamenti su quanto accaduto sono ancora in corso e i leader mondiali rimangono cauti. Secondo Zelensky, però, non ci sarebbero dubbi e i missili caduti su Przewodow, una cittadina al confine con l'Ucraina, non sarebbero altro che "un messaggio di Mosca direttamente rivolto ai vertici del G20". Il presidente ucraino ha quindi lanciato l'allarme affermando la necessità di difendersi dalla Russia: "Ciò di cui tutti abbiamo bisogno è mettere da parte le controversie e sviluppare sforzi collettivi per la pace globale. Il G19 può avere molto successo in questo!", ha aggiunto.

Anche ieri, aveva definito il vertice G19, escludendo quindi la Russia dai lavori.

Alla notizia dell'esplosione in Polonia, vicino al confine ucraino, Zelensky aveva comunicato su Twitter di aver subito parlato con il presidente polacco Andrzej Duda: "Gli ho espresso le mie condoglianze per la morte dei due cittadini polacchi a causa del terrorismo missilistico russo. Ci siamo scambiati alcune informazioni e abbiamo chiarito tutti i fatti. L'Ucraina, la Polonia e tutta Europa e il mondo intero devono essere protetti dalla Russia terrorista".

Il vice rappresentante permanente russo alle Nazioni Unite, Dmitry Polyansky, da parte sua su Twitter ha commentato le parole di Zelensky scrivendo: "Ecco come si presenta la classica provocazione. L'argomento trattato dal regime di Kiev sogna di innescare uno scontro militare diretto tra la Nato e la Russia per salvare l'Ucraina da una sconfitta imminente". Al momento gli alleati Nato stanno ancora procedendo con tutte le verifiche necessarie per chiarire l'accaduto: il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, terrà una conferenza stampa nelle prossime ore.

1.644 CONDIVISIONI
Ucraina, nuova richiesta di Zelensky:
Ucraina, nuova richiesta di Zelensky: "Abbiamo bisogno di missili a lungo raggio o ci distruggeranno"
Raid russi sull’Ucraina, almeno 11 morti. Zelensky: “Solo le armi neutralizzano i terroristi”
Raid russi sull’Ucraina, almeno 11 morti. Zelensky: “Solo le armi neutralizzano i terroristi”
L’Ucraina può riprendersi la Crimea: nuova ondata di aiuti e armi da Usa e Europa a Kiev a Ramstein
L’Ucraina può riprendersi la Crimea: nuova ondata di aiuti e armi da Usa e Europa a Kiev a Ramstein
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni