725 CONDIVISIONI
20 Marzo 2018
16:35

“Vieni a casa nostra e avrai un lavoro”. Violentano 11enne: bimba resta incinta e partorisce

Ancora uno sconvolgente caso di violenza sui minori dall’India. La piccola sarebbe stata stuprata in più occasioni dal branco, adescata nelle abitazioni di vari uomini col pretesto di svolgere un lavoro domestico. Solo all’ottavo mese di gravidanza, le violenze sono venute alla luce. La polizia ha già arrestato due uomini, ma ne sarebbero coinvolti anche altri.
A cura di B. C.
725 CONDIVISIONI

Una bambina di 11 anni ha partorito in India dopo essere stata ripetutamente violentata da sei uomini. La piccola, incinta di oltre otto mesi, ha dato alla luce una bambina con parto cesareo in un ospedale di Rajkot, nello stato indiano occidentale del Gujarat. La polizia ha spiegato che la giovanissima madre sarebbe stata aggredita in diverse occasioni dai vari uomini del branco che l'hanno adescata più volte nelle loro case con il pretesto di offrire alla bambina un lavoro domestico. Il neonato ha sofferto di diversi problemi di salute ed è stato trasferito in una unità specializzata ad Asarwa, secondo quanto riportato dai media in India.

Nanji Javiya, 67 anni, e Arvind Kubawat, 52 anni, sono stati arrestati il 13 marzo nell’ambito delle indagini sullo stupro della minore dopo che la madre della vittima ha presentato una denuncia alla polizia. Altri tre uomini – Vijanand Maiyad, 47 anni, Vipul Chavda, 40 anni, Govind Sakariya, 60 anni – e un anonimo 17enne sono sotto custodia per i presunti attacchi. Secondo l'NDTV, un funzionario della polizia ha dichiarato: "Le condizioni della vittima sono stabili. Il neonato ha avuto alcuni problemi di salute ed è stato ricoverato in un ospedale per bambini gestito dal governo”. La polizia ha detto che la vittima è stata presa di mira da alcuni suoi vicini a Rajkot. C’è da dire che le aggressioni sono venute alla luce solo dopo che si è scoperto che la bimba era incinta ormai di otto mesi. Secondo gli agenti, il padre della piccola è disoccupato a causa di problemi di salute, mentre sua madre lavora come domestica.

725 CONDIVISIONI
Ha 42 anni, da 7 non trova lavoro, laureata e vive a casa dei suoi genitori con il reddito di cittadinanza
Ha 42 anni, da 7 non trova lavoro, laureata e vive a casa dei suoi genitori con il reddito di cittadinanza
908.947 di Carmine Benincasa
Partorisce di nascosto e getta il bimbo nella spazzatura fuori casa, vicino sente il pianto e lo salva
Partorisce di nascosto e getta il bimbo nella spazzatura fuori casa, vicino sente il pianto e lo salva
Ha 28 anni l'eroe che ha salvato la bimba caduta dal palazzo:
Ha 28 anni l'eroe che ha salvato la bimba caduta dal palazzo: "Chiunque avrebbe fatto come me"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni