140 CONDIVISIONI
23 Novembre 2022
07:32

Usa, sparatoria in un supermercato Walmart in Virginia: 6 vittime, morto anche l’aggressore

Sparatoria in un Walmart di Chesapeake, in Virginia. Gli agenti intervenuti sul posto hanno trovato diverse persone morte e ferite.
A cura di Susanna Picone
140 CONDIVISIONI

Sparatoria con morti e feriti in un supermercato nello stato americano della Virginia. Un uomo sarebbe entrato armato in un supermercato Walmart martedì notte a Chesapeake uccidendo diverse persone. Lo riferiscono le autorità locali, aggiungendo anche che la persona che ha aperto il fuoco è morta.

La polizia ha risposto a una segnalazione di una sparatoria al Walmart di Sam's Circle intorno alle 22:15, secondo quanto ha riferito il portavoce della polizia di Chesapeake Leo Kosinski.

Nell'arco di 35-40 minuti, gli agenti intervenuti sul posto hanno trovato diverse persone morte e ferite nel negozio e hanno messo insieme squadre di soccorso. La polizia ritiene che ci fosse un solo aggressore, rimasto ucciso sulla scena.

Secondo le prime informazioni riportate da alcuni media, a sparare sarebbe stato il direttore del supermercato, che poi avrebbe rivolto l'arma contro se stesso. La polizia non avrebbe sparato.

Inizialmente le autorità avevano parlato di almeno dieci morti, poi il bilancio è sceso a sei persone uccise più l'uomo che ha aperto il fuoco.

Secondo una prima ricostruzione, l'uomo ha aperto il fuoco poco dopo le 22:00 e ha poi rivolto l'arma contro se stesso togliendosi la vita. Il supermercato era particolarmente affollato di clienti impegnati negli ultimi acquisti per il Thanksgiving Day. "Le gente era molto amichevole, parlavano del Giorno del Ringraziamento, di quello che dovevano fare, di quello che dovevano comprare", ha raccontato all'emittente 13News Now una residente del luogo. "Siamo sconvolti da questo tragico evento avvenuto nel nostro punto vendita di Chesapeake, in Virginia", ha fatto sapere Walmart in un comunicato.

Il senatore Mark Warner ha scritto in un tweet di essere "disgustato dalle notizie di un'altra sparatoria, questa volta in un Walmart a Chesapeake". La senatrice Louise Lucas ha twittato di essere "assolutamente affranta dal fatto che l'ultima sparatoria di massa americana abbia avuto luogo in un Walmart nel mio distretto".

La sparatoria di questa notte in Virginia arriva solo due giorni dopo un'altra sparatoria che ha provocato 5 morti e 18 feriti in una discoteca gay in Colorado. In quel caso l'aggressore è stato fermato: si tratta di Anderson Lee Aldrich, 22 anni, che secondo il capo della polizia locale è entrato nel locale e ha cominciato a sparare subito con un'arma lunga.

140 CONDIVISIONI
Usa, sparatoria all'Università della Virginia: studente uccide tre ragazzi e poi si dà alla fuga
Usa, sparatoria all'Università della Virginia: studente uccide tre ragazzi e poi si dà alla fuga
Uova contro Re Carlo. L'aggressore:
Uova contro Re Carlo. L'aggressore: "Ecco perché l'ho fatto. La folla mi voleva morto"
Adesca un'adolescente online e poi le ammazza la famiglia: la polizia lo uccide in una sparatoria
Adesca un'adolescente online e poi le ammazza la famiglia: la polizia lo uccide in una sparatoria
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni