Helmut Jahn (Facebook)
in foto: Helmut Jahn (Facebook)

È morto in un tragico incidente in bicicletta l'architetto di fama mondiale Helmut Jahn: aveva 81 anni. Secondo quanto riportato dalla polizia americana in una nota ufficiale, era in sella alla sua bici, intento a percorrere una strada della cittadina di Campton Hills, nello stato dell'Illinois, quando è stato travolto da due auto. Per lui non c'è stato nulla da fare e i medici giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

L'incidente, secondo quanto riportato dalla polizia di Campton Hills, villaggio vicino a St. Charles nella contea di Kane, nella periferia occidentale, sarebbe stato causato proprio da una disattenzione dell'architetto che non si è fermato a uno stop a un incrocio ed è stato investito da due veicoli che andavano in direzioni opposte. Non è chiaro se sia stato colto da malore o sia stato solo un momento di disattenzione: Jahn è morto praticamente subito dopo l'impatto con le due auto, mentre uno degli automobilisti coinvolti è stato portato in ospedale in stato di choc.

Nato in Germania nel 1940 e diplomato alla Technische Hochschule di Monaco, Helmut Jahn si era trasferito a Chicago nel 1966 per studiare con l'architetto Ludwig Mies van der Rohe. Suo il progetto del "Sony Center" di Potsdamer Platz a Berlino così come quello  del "One Liberty Place", il grattacielo blu argenteo che ha regalato alla città americana di Philadelphia l'attuale skyline moderno diventato iconico. Negli anni ha progettato molti edifici negli Stati Uniti, come il "Thompson Center" di Chicago, o anche il quartier generale dell'Fbi a Washington. Suo anche il progetto dell'aeroporto Suvarnabhumi di Bangkok. Il suo ultimo progetto è del 2016 e riguarda una torre residenziale di 74 piani, 1000M, 1000 S. Michigan Ave., che avrebbe dovuto essere completata nel 2022 prima che la costruzione si interrompesse a causa della pandemia di coronavirus. Ha insegnato alla University of Illinois Chicago, all'università di Harvard, nonché a Yale e all'Illinois Institute of Technology.

Sony Center a Berlino
in foto: Sony Center a Berlino